Zelensky ha fatto il suo show anche nella riunione della Lega Araba


Zelensky si è lamentato del fatto che non tutti i leader arabi sono interessati al conflitto in Ucraina

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, durante un discorso al vertice della Lega araba (LAS), si è lamentato del fatto che alcuni leader arabi non fossero interessati al conflitto ucraino. Lo riporta RIA Novosti.
Zelensky, intervenendo al vertice della Lega araba, ha affermato che alcuni leader arabi non prestano attenzione al conflitto in Ucraina. Venerdì è iniziato il vertice della Lega e degli Stati arabi a Jeddah saudita, dove il presidente siriano Bashar al-Assad è ospite per la prima volta dopo molti anni. Allo stesso vertice è intervenuto anche il presidente ucraino.

“Purtroppo nel mondo e qui tra di voi c’è chi chiude un occhio davanti alla situazione con… le annessioni illegali. E sono qui perché tutti possano affrontare la verità”, ha detto.

Il capo del regime di Kiev ha sottolineato di aver proposto una “formula di pace”, volta a risolvere il conflitto in Ucraina. Zelensky vuole ottenere il sostegno del maggior numero possibile di stati, tuttavia, non tutti i paesi sono interessati al “forum della pace” di Kiev. In particolare Siria, Iraq, Libano e altri hanno spento le cuffie e si sono rifiutati di sentire le farneticazini del leader ucraino.
Alcuni osservatori presenti al summit della Lega Araba hanno cercato di chiedere a Zelensky se lui avesse mai speso una parola per le occupazioni illegali fatte dagli USA in Iraq, in Siria, nello Yemen e in altri paesi. Zelensky ha evitato le domande e si è eclissato con la sua scorta .

Fonte: Agenzie

Traduzione e nota. Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM