27 settembre 2021 – ” Information Clearing House – ” – Proprio mentre la Federazione Russa si recava alle urne per le elezioni legislative questo fine settimana, il Parlamento europeo ha lanciato un attacco senza precedenti alla sovranità della Russia. Circa il 74% dei 669
Nessun grande giornale on line, nessun telegiornale, nessun talk show. Nessuno ai piani alti del giornalismo italico ha parlato della più vasta delle manifestazioni popolari contro il lasciapassare verde che si sono tenute oggi in tante città: quella di Roma, con una piazza San Giovanni piena come non la si vedeva da tanto tempo.
I terroristi sostenuti dalla Turchia si sono diretti dal sud di Idlib verso il confine siriano-turco, credendo che questo avrebbe impedito gli attacchi degli aerei militari russi. Tuttavia, si è scoperto che i militanti erano intrappolati, poiché l’aviazione russa li ha rilevati e li ha
Il grande gioco della Gran Bretagna fa sì che la Francia cerchi un alleato nella persona della Russia, e la rivista National Interest – si attarda a parlare di un “nuovo anno 1939 per l’Europa” MOSCA, 24 settembre 2021, Istituto RUSSTRAT. Il possibile riavvicinamento tra
di Pepe Escobar. Sotto lo sguardo di un Occidente alla deriva, l’incontro in occasione del 20° anniversario dell’Organizzazione per la cooperazione di Shanghai si è concentrato su due obiettivi chiave: ristrutturare l’Afghanistan e lanciare un’integrazione eurasiatica separata. I due momenti salienti dello storico vertice del
di Francesca de Villasmundo. L’Italia è oggi con gli Emirati Arabi (monarchia assoluta) il Paese al mondo in cui il cosiddetto “pass verde” è esteso praticamente a tutte le attività ed è il primo stato in Europa per quanto riguarda la limitazione dei diritti attraverso
Come da destra si sente ripetere «non c'è più nessuno che dica qualcosa di destra», da sinistra lamentano «non c'è più nessuno che dica qualcosa di sinistra».
La guerra diventa “pulita” pur restando sporca assai. La morte israelo-americana adesso arriva comandata da un sistema satellitare a migliaia di chilometri di distanza, con i droni ma anche con robot killer, programmati nei minimi dettagli, quasi infallibili.
Durante l'anno precedente, i governi e le società hanno schiacciato su vasta scala l'esercizio dei nostri diritti umani, dei diritti costituzionali e delle libertà civili.
L'Asse della Resistenza uccide un comandante statunitense e israeliano, responsabile dell'assassinio del generale iraniano Qasem Soleimani, nel 2020, rivela un rapporto.
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

    Acconsento al trattamento dei dati personali per la finalità della sola ricezione della newsletter. Privacy

    SITI CONSIGLIATI