Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha scritto che è tempo di sostenere quella che ha definito la “sovranità” del regime israeliano sulle alture del Golan, un territorio siriano sotto l’occupazione israeliana dal 1967. “Dopo 52 anni è il momento per gli Stati Uniti
di Sergei Leonov A mente fredda, gli esperti russi valutano oggi come in questi anni la campagna aggressiva scatenata contro la Russia da Stati Uniti e Regno Unito, abbia di fatto prodotto, come reazione, il rafforzamento della Russia sia sul piano militare che sul piano
di Emanuele Casalena Non è il Tip Tap dei mitici Fred Astaire e Ginger Rogers in Tap Dance ma c’assomiglia, un fal-lap da ballerini dell’Ambra Jovinelli, avanspettacolo de noantri sulle grandi opere, le infrastrutture strategiche per rilanciare il Bel Paese. Il verdetto sui costi-benefici della
Di Leonardo Justin Tradotto da Luciana Bohne [da Revista Opera , una fonte brasiliana che pubblica eccellenti articoli di commentatori portoghesi. ] “Sono passati cinque anni da quando l’amministrazione Obama ha aiutato a rovesciare il presidente eletto dell’Ucraina nel febbraio 2014 e ha installato al
di Joaquin Flores ST. PETERSBURG – Un bombardiere strategico dell’Aeronautica USA si è avvicinato ai confini della regione di Kaliningrad, secondo i dati forniti dalla risorsa di monitoraggio Plane Radar. Le autorità russe hanno confermato che lo Stratofortress B-52H ha innestato una grande provocazione da
di Luciano Lago L’ultima vicenda della nave Mare Jonio della Ong Mediterranea che ha traghettato 49 migranti dalle acque libiche del Golfo della Sirte fino a Lampedusa, ignorando tutte le intimazioni della Guardia di Finanza e delle autorità italiane, risulta troppo scopertamente una provocazione preordinata
Milano, 20 marzo – Momenti di terrore su un autobus che percorreva la statale paullese tra Peschiera e San Donato, nel milanese. Prima di mezzogiorno, il conducente del mezzo Ousseynou Sy, un 47enne senegalese, si è alzato d’improvviso dal suo posto sul bus pieno di
Scritto da Eric Zuesse Durante il periodo dal 17 settembre all’11 dicembre 2016 , gli Stati Uniti e i loro alleati hanno compiuto una massiccia operazione per spostare gli jihadisti sopravvissuti dell’ISIS che si trovavano nella regione irachena produttrice di petrolio di Mosul, nella regione
MOSCA (Sputnik) – Né l’Ucraina né alcun altro ha il diritto di dare ordini alle autorità russe su quando si visita una penisola, che è territorio russo, questa la nota che ha diffuso il Dipartimento delle Comunicazioni e Ministero degli Affari Esteri della Russia stampa
Il presidente siriano Bashar al-Assad ha stroncato la politica del doppio standard che alcuni paesi hanno adottato nella lotta contro il terrorismo. Il leader siriano ha fatto i commenti in un incontro con il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu nella capitale Damasco martedì. Assad
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Acconsento al trattamento dei dati personali per la finalità della sola ricezione della newsletter. Privacy

SITI CONSIGLIATI