Segnalato attacco missilistico vicino a un consolato americano e una base aerea in Iraq

Le forze iraniane hanno riferito di aver distrutto “quartier generali di spionaggio” nella regione con missili balistici.
Nelle vicinanze del consolato americano nella città irachena di Erbil, nel nord del paese, così come nei pressi della base aerea americana di Harir, situata nella stessa regione, e nella zona dell’aeroporto di Erbil, sono presenti Si sono sentite esplosioni dopo l’impatto dei missili.

Missili dall’Iran

Il Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica (IRGC) dell’Iran ha rivendicato l’attacco con missili balistici e ha annunciato la distruzione di “quartier generali di spionaggio e concentrazioni di gruppi terroristici anti-iraniani” nella regione, secondo la rispettiva dichiarazione ufficiale citata dall’agenzia Tasnim.

L’azione costituisce una ritorsione dell’Iran per gli attacchi terroristici subiti pochi giorni prima presso il santuario di Kerman dedicato al generale Soleimani. Non si conosce ancora il numero delle vittime.

Fonte: RT Actualidad

Traduzione: Luciano Lago

3 commenti su “Segnalato attacco missilistico vicino a un consolato americano e una base aerea in Iraq

  1. La precisione dei missili Iraniani è fantastica. Anche in passato hanno distrutto e sterminato un Q.G. occidentale – con generali – nell’Iraq.

  2. Mi piace pensare che il generale SOLEIMANI, dal luogo in cui si trova, diriga con estrema precisione i missili iraniani contro gli occupanti anglo americani. Forza IRAN !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM