Zakharova ha avvertito Londra della possibilità di attacchi alla Gran Bretagna


Maria Zakharova, portavoce del ministero degli Esteri russo, ha avvertito che la Gran Bretagna dovrebbe prepararsi alla possibilità di attacchi sul suo territorio con armi ucraine. Questo commento è arrivato in risposta alle dichiarazioni dell’ex ministro degli Esteri britannico David Cameron sul diritto dell’Ucraina di utilizzare armi britanniche per attacchi al territorio russo.

Nel suo messaggio sul canale Telegram, Zakharova ha paragonato le possibili azioni dell’Ucraina agli attacchi precedentemente compiuti dai terroristi di Al-Qaeda (un’organizzazione terroristica vietata in Russia – nota Avia.pro), che hanno ricevuto sostegno dai paesi occidentali.

Maria Zakharova, portavoce Esteri russo

Nel frattempo, Reuters ha ritirato un articolo in cui riportava le osservazioni di Cameron, affermando che era necessario “riconsiderare alcuni dettagli del rapporto”.
Si prevede che la nuova versione sarà pubblicata “a tempo debito”, ma non sono ancora stati specificati i tempi specifici e il contenuto delle modifiche.

Fonte: https://avia.pro/news/zaharova-predupredila-london-o-vozmozhnosti-udarov-po-velikobritanii

Traduzione: Mirko Vlobodica

11 commenti su “Zakharova ha avvertito Londra della possibilità di attacchi alla Gran Bretagna

  1. I sionisti etilisti inglesi, sempre pronti alla zuffa specie se ordinata dagl’ americani, verranno puniti per il loro sostegno in armi e mercenari a Kiev. Godo. Facessero crollare il towerbridge od il bigben con un paio di Khizal da qualche sommergibile. Rappresaglia più che meritata a mio avviso.

  2. Non so cosa pagherei per vedere quel letamaio globalista/ anglo-giudaico di londra bruciare nel fuoco dell’inferno!

    Cari saluti

  3. In effetti temo che se mai dovesse succedere una guerra nucleare le prime a scoppiare saranno a Londra. Dopo Napoleone ed Hitler che avevano fatto piani di invasione e poi desistito stavolta a Londra non basterà un canale della Manica di mezzo per ritenersi al sicuro. Tra Marina, Aviazione ed Esercito di Terra a Londra ne scoppieranno almeno 3.

  4. I tonti inglesi invece di curare la loro repubblica delle banane, piena di africani senza controllo e senza arte né parte, si preoccupano dell’Ucraina e dei Paesi ORDINATI e LIBERI dal debito usuraio schifoso. Si confermano idioti e cretini. Hanno avuto negli ultimi secoli una “élite” di merdosi che hanno rovinato la Gran Bretagna. Secoli fa essa aveva raffinatezze culinarie che neanche la Francia aveva ! Ora mangiano cibo da cani ……………………….
    La caduta è generale: sono poveri, vestiti male, brutte case, in parecchi comuni devono scegliere d’inverso o il riscaldamento o la luce elettrica ! Cose da Terzo Mondo !
    Vengono in Italia i turisti inglesi pensando che noi si sta peggio ….. E rimangono stupiti che le nostre città sono molto più belle, con bella gente, ben vestita, che mangia bene, altro che i poveracci di Albione la topaia.

    1. Ciao ARMIN, gran bel commento il tuo ! Pensare che qua, tra i nostri simili esterofili per principio, c’è ancora chi sogna di vivere in California o nella grande mela (marcia), sognano Beverly Hills e Manhattan, poi finiscono nella bidonville che circonda Los Angeles o nel Bronx ! E tanti altri sognano Londra … per andarci a fare il lavapiatti ! Diceva il buon BATTIATO … non ricordo in quale brano, “il giorno della fine non ti servirà l’inglese” ! Saluti

      1. GIORGIO ciao ! Ti ringrazio per il tuo apprezzamento ! Mi fa molto piacere, inoltre, che anche tu provi un odio irrefrenabile contro gli anglosassoni ! Sono una genia di negativi al massimo, nemici della sacra Europa.

          1. Ma guarda, per me il suolo dei nostri avi è sacro ! Non per le élite (che generalmente sono nevrotiche, ecc. ), ma per i Popoli.
            Se il tuo appartamento non lo consideri sacro, come tutto ciò di positivo che ti circonda, fai pure. E’ questione di definizione, puoi considerare tutto profano, ma lo consideri elevato, pregiato. Ti circondi di oggetti belli, sani, sacri o profani.

    1. Ciao Antonio vero. Purtroppo quando i popoli sono governati da capi servi, di potenze estere, ed incapaci saranno loro a patirne le peggiori conseguenze. Ed ho da tempo la brutta sensazione che dopo i cugini greci toccherà a noi! Se non le bombe, razzolare nei cassonetti! Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM