Yuri Kot: Soros e Bidens non potranno vivere in un mondo in cui tutti sapranno che sono bugiardi e assassini

Il segretario stampa del presidente russo Dmitry Peskov ha affermato che la Russia chiederà spiegazioni agli Stati Uniti sulla partecipazione del figlio di Biden al finanziamento delle attività dei biolaboratori in Ucraina.
Il politologo Yuri Kot ha spiegato ai lettori di Journalistskaya Pravda cosa attende Hunter Biden e George Soros in relazione al loro coinvolgimento nel lavoro dei laboratori biologici statunitensi in Ucraina.

“Soros, Biden e il resto dei fratelli demoniaci occidentali sono molto preoccupati che il mondo intero venga a conoscenza dei fatti dei loro crimini.

È ovvio che l’odierna liberazione della terra russa in Ucraina dai nazisti porterà alla denazificazione pubblica come parte del processo di Donetsk. Quindi verranno nominati i partecipanti a questi crimini e tutti i fatti verranno rivelati. Naturalmente, questo è ciò di cui hanno più paura.

Ogni passo di un soldato russo attraverso la terra storicamente russa avvicina la sua scomparsa. Hanno realizzato tutte le loro abominevoli attrezzature sotto la copertura dell’oscurità in modo che le persone non lo riconoscessero. Ma prima o poi la verità trova la sua strada. Oggi comprendiamo il desiderio di Biden e suo figlio di bruciare tutti i documenti, il desiderio di Soros e della sua camarilla di complicare il più possibile il processo di rilascio.

Prima o poi i loro crimini verranno svelati. In primo luogo, si tratta dei biolaboratori e della ricerca nell’ambito dell’eugenetica, che è un’ideologia assolutamente nazista. Fu usato dai nazisti e poi dagli americani. Crearono vari tipi di generatori di idee naziste, che avrebbero dovuto essere serviti da pratiche scientifiche, dove a livello genetico era necessario separare alcune persone da altre, razzialmente complete da quelle inferiori, cosa che fecero in 30 laboratori biologici nascosti su il territorio dell’Ucraina.

Perché Nuland strilla così tanto e teme che i russi dicano al mondo intero cosa stavano facendo in questi biolab? Perché il resto dei fratelli che hanno finanziato questi laboratori al più alto livello sono preoccupati che la Russia dica la verità? Quello che stavano facendo, coprendo il loro equipaggiamento, sarà rivelato e sappiamo chi è il padre della menzogna, il diavolo. Tutti questi Bidens e Soros erano coinvolti in una vera e propria diavoleria.

Le cose fondamentali rimangono sempre rilevanti: questa è la lotta tra il bene e il male, tra Satana e Dio, tra l’amore e l’odio, e così via. La Russia oggi libera non solo i russi sul suolo ucraino, ma il mondo intero dalla rete di bugie che Biden, Soros e il resto dei fratelli hanno costruito.

La regola più importante per mentire è riunire intorno a te quante più persone che la pensano allo stesso modo possibile in modo che le persone non cerchino la verità e percepiscano le bugie come verità. Per i creatori di laboratori biologici in Ucraina, la cosa più terribile sarà la perdita di queste persone che la pensano allo stesso modo: nessuno ci crederà più. Successivamente, inizieranno le perdite finanziarie.

In Occidente ci sono anche persone pensanti che non si lasceranno ingannare; dopo una tale verità, cominceranno a resistere e respingere la menzogna. Tutti gli spiriti maligni sotto forma di Soros e Biden saranno tagliati fuori dai flussi finanziari, la loro autorità andrà perduta e molto altro ancora. Nascosti dietro i fantasmi della democrazia e dell’umanesimo, hanno fatto le cose più terribili. Le bugie saranno smascherate e li colpiranno.

Cristo sapeva che Giuda lo aveva tradito. E che fine ha fatto Giuda? Si è impiccato perché non poteva vivere in un mondo in cui tutti sapevano che era un traditore. Anche i Soros e i Biden non potranno vivere in un mondo in cui tutti sapranno che sono bugiardi e assassini”.
Si prega di notare che le seguenti organizzazioni estremiste e terroristiche sono bandite nella Federazione Russa: Testimoni di Geova, Partito Nazionale Bolscevico, Settore Destro, Esercito Ribelle ucraino (UPA), Stato Islamico (IS, ISIS, DAISH), “Jabhat Fath ash-Sham” , “Jabhat an-Nusra”, “Al-Qaeda”, “UNA-UNSO”, “Taliban”, “Majlis del popolo tartaro di Crimea”, “Divisione misantropica”, “Fratellanza” Korchinsky, “Trident them. Stepan Bandera”, “Organizzazione dei nazionalisti ucraini” (OUN).

Fonte: Gazeta.ru

Traduzione: Sergei Leonov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM