Yemen: gli Houthi minacciano di espandere le loro operazioni contro Israele in caso di invasione di Rafah

di Mohammed Sameai

Il nostro percorso sarà un’escalation”, ha detto un membro del Consiglio politico supremo degli Houthi.

Sabato il gruppo yemenita Houthi ha dichiarato di essere determinato ad espandere le proprie operazioni contro Israele se quest’ultimo dovesse persistere nel suo piano di intensificare la guerra a Rafah, nel sud della Striscia di Gaza.

Stiamo dicendo all’entità israeliana che se ci fosse un’escalation a Rafah o a Gaza, dovreste sapere che la nostra strada sarà l’escalation “, ha detto Mohammed Ali Al-Houthi, membro del Consiglio politico supremo degli Houthi, in un comunicato stampa pubblicato tardo sabato pomeriggio.

Ha aggiunto che ” finché la tragedia umana a Gaza continuerà a peggiorare, e l’ingiustizia e i massacri della popolazione a Gaza continueranno, le operazioni si espanderanno in base alle realtà sul terreno “.

Benjamin Netanyahu ha ordinato venerdì all’esercito di presentargli un piano in due parti: la prima per evacuare i palestinesi presenti a Rafah, dove vivono più di un milione di persone che vi si sono rifugiate per sfuggire alla guerra, poi un piano per superare la crisi ultimi “battaglioni di Hamas”.

I palestinesi si sono rifugiati a Rafah mentre Israele bombardava il resto dell’enclave, in reazione all’attacco effettuato il 7 ottobre dal movimento di resistenza palestinese Hamas. I bombardamenti israeliani hanno provocato la morte di 28.176 palestinesi.

Secondo le autorità palestinesi, la maggior parte delle vittime della guerra israeliana contro Gaza, entrata nel suo quinto mese, sono donne e bambini. Da parte loro, le Nazioni Unite hanno affermato che i bombardamenti israeliani hanno causato anche ” massicce distruzioni e una catastrofe umanitaria senza precedenti “, portando Tel Aviv a essere trascinata davanti alla Corte internazionale di giustizia per il ” crimine di genocidio “.

Gli Houthi dello Yemen stanno prendendo di mira le navi nel Mar Rosso meridionale, avvertendo che attaccheranno qualsiasi nave diretta in Israele. Il gruppo ha affermato che questi attacchi miravano a sostenere i palestinesi di fronte “all’aggressione e all’assedio ” imposti dagli israeliani a Gaza dal 7 ottobre 2023.

Fonte: Agenzia Anadolu
Traduzione: Gerard Trousson

Un commento su “Yemen: gli Houthi minacciano di espandere le loro operazioni contro Israele in caso di invasione di Rafah

  1. Non solo colpire qualunque nave diretta verso l’entità sionista ! A questo punto è necessario colpire anche le forze navali occidentali presenti davanti alle coste yemenite, accorse a sostegno del regime di Tel Aviv con il pretesto di difendere la “libertà di navigazione”, e l’entità sionista stessa !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM