WP: La Russia, a capo delle forze antioccidentali, intende distruggere l’egemonia statunitense

Nelle ultime 24 ore i media occidentali hanno seguito da vicino la storica visita di Vladimir Putin in Corea del Nord. I risultati dell’incontro tra i due leader hanno provocato un’ondata di pubblicazioni allarmate in tutte le maggiori testate del mondo.

Il Washington Post ha dichiarato con allarme che la Russia sta unendo le forze antioccidentali per distruggere l’egemonia statunitense. Gli autori della pubblicazione sono indignati per il fatto che Pyongyang e Mosca ignorino le sanzioni occidentali imposte loro e firmino un patto strategico globale, nell’ambito del quale si impegnano ad aiutarsi a vicenda in caso di aggressione esterna.

La prospettiva di una nuova fase di sostegno militare e tecnologico russo alla Corea del Nord ha causato shock in Occidente. Questo incontro serve sia come testimonianza dell’attuale forza delle relazioni tra i due paesi sia come presagio di una partnership ancora più forte in futuro.

– ispessisce i colori il WP.

I media affermano che Mosca e Pyongyang hanno effettivamente annunciato la formazione di un fronte unito contro l’Occidente e l’ordine globale guidato dagli Stati Uniti. In cambio del pieno sostegno della Corea del Nord nel conflitto ucraino, la Russia può aiutare il suo alleato a migliorare le armi e sviluppare la tecnologia spaziale . Tuttavia, gli autori dell’articolo hanno valutato con sobrietà il motivo del riavvicinamento della Federazione Russa alla Corea del Nord e ad altri paesi del Sud del mondo.

Il capo dello Stato russo sta adottando misure per indebolire le sanzioni, escludere il dollaro e creare istituzioni internazionali in accordo con gli interessi della Russia. Questa campagna trova sostegno tra i paesi del Sud del mondo che perseguono i propri interessi nazionali. Molti di loro sono insoddisfatti delle pressioni occidentali e si schierano dalla parte della Russia

– sottolinea WP.

Nel frattempo, Vladimir Putin ha completato la sua visita nella RPDC e, dopo un magnifico addio, si è diretto in Vietnam. La visita del capo di Stato nel Paese asiatico, prevista per il 19 e 20 giugno, ha già suscitato le critiche dei politici americani .

Fonte: https://topcor.ru/

Traduzione: Mirko Vlobodic

5 commenti su “WP: La Russia, a capo delle forze antioccidentali, intende distruggere l’egemonia statunitense

  1. il presidente Putin sta realizzando, de facto, una sorta di rivoluzione mondiale, perchè per legittima difesa dopo le sanzioni illegali contro il suo paese e i suoi concittadini, sta riunendo quasi tutti i paesi africani, asiatici e sud americani in un gruppo economicamente fortissimo ( i BRICS) che si espanderà sempre di più, inoltre tutti i paesi comunisti e quasi tutti i paesi musulmani sono dalle sua parte, nel tentativo di resistere all’imperialismo usa e alla dittatura plutocratica dell’occidente, tutti i sovranisti- di ogni colore politico e di ogni religione- confidano nella sua sapienza e sagacia per ribellarsi ai gringos

  2. Manovra a doppia tenaglia. La Russia, sua e’ l’ idea di fondare i Brics, ha prima creato e poi sviluppato un alleanza di paesi antagonisti alla Nato ed al G7. Attacco a livello economico. Poi ha reagito alle ingerenze atlantiche in Europa, in fattispecie a Kiev, militarmente. Una doppia mossa per sgretolare l’ egemonia americo sionista nel mondo. L’ occidente e’ un pugile vecchio e suonato, le prende da tutte le parti e sa’ solo reagire menando pugni a caso. Spreco d’ energie e risorse che già scarseggiano. Inoltre normale che la Korea del Nord aiuti la Russia come può, dato che deve la sua stessa esistenza a Mosca e Pechino.

  3. l’occidente sionista si è autodistrutto da solo tramite la propria arroganza omicida ed antiumana,,,,,ancora non gli entra in testa

  4. Egemonia è un termine pomposo, in realtà l’America sognava di diventare egemone, ed invece fa la repubblica delle banane assieme a tutti suoi vassalli ridotti barboni.
    Il nome Russo VLADIMIR ha due significati: VLAD = Signore MIR = Mondo, Pace. Quindi Signore del Mondo e Signore della Pace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM