"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

War Zone. Yemen, caccia saudita abbattuto sullo Yemen dalla contraerea yemenita

BEIRUT – Un’aereo militare della coalizione araba guidata dall’Arabia Saudita è precipitato, dopo essere stato abbattuto, oggi nella provincia di Saad, nel nord dello Yemen, sotto il controllo delle forze degli Houthi; i due piloti sarebbero sopravvissuti. L’aereo è caduto in territorio sotto controllo delle forze Houthi che difendono il paese dall’aggressione dell’Arabia Saudita e dei suoi alleati.

La notizia è stata riferita dal canale televisivo Al Arabiya. L’aereo sarebbe stato abbattuto dalla contraerea dei Houthi, secondo le prime informazioni. Si trattava di un caccia bombardiere Tornado, di fabbricazione britannica, che è stato abbattuto mentre sovolava il distretto de Kataf, della omonima provincia, mentre cercava di lanciare attacchi aerei contro obiettivi civili.

Le forze di difesa yemenita hanno lanciato missili terra aria contro l’aviogetto che ha violato lo spazio aereo yemenita, anche se non si conosce il numero dei missili lanciati. La fonte TV al Arabja ha comunicato che i due piloti sono riusciti a salvarsi.
Da quando è iniziata l’aggressione saudita contro lo Yemen, l’aviazione saudita, con l’assistenza logistica USA, ha condotto centinaia di missioni di bombardamento sullo Yemen colpendo obiettivi civili come case, scuole, depositi di grano, mercati e ospedali. Le vittime civili si calcola che siano oltre 15.000 e questo ha prodotto una situazione di emergenza umanitaria fra la popolazione che non dispone di generi di prima necessità, medicinali ed acqua potabile.

Caccia saudita abbattuto

Una epidemia di colera prodottasi nel paese sta facendo strage di persone, in particolare di bambini. Questo non è bastato per far rimuovere il blocco aeronavale che la coalizione saudita e la flotta USA hanno imposto al paese e che ha aggravato le disperate condizioni della popolazione civile.

L’ONU ha richiesto con urgenza la rimozione del blocco sullo Yemen per motivi umnaitari ma Rijad e Washington hanno fatto “orecchie da mercante” e gli USA preferiscono convocare il Consiglio di Sicurezza ONU per discutere di sanzioni all’Iran piuttosto che di questo conflitto divenuto una emergenza umanitaria.

Fonte: AL Arabiya    HispanTv

Traduzione e sintesi: Luciano Lago

*

code

  1. Mardunolbo 2 settimane fa

    Li abbattessero tutti, i caccia della coalizione merdosa, sarebbe un gran giorno. E fossero abbattuti come piccioni anche i politici che hanno dato il via libera alla vendita di armamenti a Riyad !
    La repubblica fondata sulla vendita di armi a nazioni in guerra…Che meraviglia ,Mogherini, sei un’eroina, salvi l’economia italiana ! Chissa’ se penseranno ad un bel premio per te ! Io ne ho in mente uno, vedremo se qualcuno lo mettera’ in atto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Eugenio Orso 2 settimane fa

      Mogherini (tessera pddì) è la “signora Pesc”, cioè il ministro degli esteri europoide che non c’è. Mogherini, ovviamente, non salva l’economia italiana, ma incaso di crollo UE e dei governicchi compiacenti in Europa, cercherà di salvare il suo culo …
      La “politica estera di sicurezza comune” europide continua a essere dettata dalla Nato, che cerca il confronto militare con la Russia.
      Mogherini è una fantoccia supponente e inutile.

      Cari saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alessandro 2 settimane fa

    E vai speriamo in altri abbattimenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Eugenio Orso 2 settimane fa

    Sembrerebbe che gli aerei sauditi abbattuti siano due, un Tornado e un F-15. Bisognerà attendere conferma della notizia, per capire se è vera.

    Cari saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace