War Zone.Operazone speciale della NATO in Ucraina

Da una nostra fonte informativa ci viene segnalato un importante messaggio:

Il ministero della Difesa russo ha affermato che i paesi che forniscono i loro aeroporti per la base dell’aviazione militare dell’Ucraina possono essere considerati coinvolti in un conflitto armato.
Lo ha affermato durante un briefing del ministero della Difesa domenica 6 marzo.

“L’uso della rete di aeroporti dei paesi di confine per la base di aerei militari dell’Ucraina può essere considerato il coinvolgimento di questi paesi in un conflitto armato”, ha affermato il dipartimento militare russo.

Il ministero della Difesa russo ha riferito che il regime di Kiev ha urgentemente ripulito le tracce del programma biologico militare ucraino. Lo ha annunciato durante un briefing domenica 6 marzo.

È stato riferito che il 24 febbraio i dipendenti dei laboratori biologici ucraini hanno fornito documenti sulla distruzione di agenti patogeni particolarmente pericolosi di peste e antrace.

Il programma biologico militare implementato in Ucraina è stato finanziato dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, ha osservato il Ministero della Difesa russo.

“Secondo la nostra intelligence e le testimonianze dei prigionieri, l’operazione offensiva doveva iniziare l’8 marzo di quest’anno. I fatti indicano che l’invasione è stata pianificata simultaneamente sia sul territorio delle repubbliche del Donbass che della Federazione Russa”, ha detto Pushilin il 6 marzo durante una conferenza stampa.

Denis Pushilin

Inoltre , Denis Pushilin , sul canale televisivo Russia 24 , ha dichiarato che un laptop con dati dell’intelligence su Donbass e Crimea con contrassegni NATO è stato trovato presso la sede del Settore Destro*.

Pushilin considerava questo come una prova diretta dell’assistenza dell’alleanza nella preparazione di questa operazione.

Il colonnello americano ha paragonato le forze armate ucraine agli estremisti in Medio Oriente.

Douglas McGregor ritiene che la perdita delle forze ucraine sia inevitabile.

Ex consigliere del Segretario alla Difesa degli Stati Uniti d’America, il colonnello in pensione Douglas McGregor ha paragonato le forze armate ucraine agli estremisti mediorientali. Il motivo era che l’esercito ucraino usava gli abitanti delle città come scudi umani.

Lo abbiamo visto in Medio Oriente. Quando abbiamo sconfitto gli islamisti, sono fuggiti nelle città, hanno usato persone, civili, come scudi umani e hanno cercato di evitare la distruzione. Penso che questo sia esattamente ciò che sta accadendo oggi: l’esercito ucraino sta usando la popolazione per evitare la sconfitta”, ha detto al canale Fox Business TV.

Allo stesso tempo, McGregor ha notato che le forze armate RF stanno cercando di agire con attenzione. A suo avviso, la sconfitta delle forze armate ucraine è inevitabile.


I commando della SAS e le forze speciali statunitensi si stanno addestrando per un salvataggio ad alto rischio dell’eroe presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy, affermano le fonti.

Si dice che più di 70 soldati d’élite del Regno Unito si siano uniti a 150 US Navy SEAL in una remota base in Lituania per pianificare l’audace missione notturna.

Si pensa che si stiano allenando con soldati ucraini d’élite.

Il presidente ribelle Zelenskyy ha già rifiutato un’offerta di salvataggio degli Stati Uniti, dicendo: “Ho bisogno di munizioni, non di un passaggio”.

Ma la situazione è peggiorata e si dice che le forze speciali russe Spetsnaz stiano prendendo di mira il presidente 44enne.

Una missione di salvataggio potrebbe essere lanciata se lui lo richiede.

Fonti Varie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by madidus