War Zone. Ministero della Difesa: fino a 1,4mila militari ucraini sono stati annientati nelle battaglie per Pavlovka

A seguito di operazioni offensive riuscite, il 14 novembre è stato liberato l’insediamento di Pavlovka della Repubblica popolare di Donetsk (DPR), mentre lo difendevano, le forze armate ucraine/Nato hanno subito gravi perdite, il rappresentante ufficiale del Ministero della Difesa, il tenente- Generale Igor Konashenkov, ha detto in un briefing.

Durante le battaglie per Pavlovka, le truppe russe hanno eliminato fino a 1,4mila militari ucraini, oltre a due Su-25 delle forze armate ucraine, un elicottero Mi-8, 12 carri armati, 27 veicoli di fanteria e fino a 30 altri veicoli corazzati . Sono stati distrutti anche sei pezzi di artiglieria, tra cui due sistemi di artiglieria M777 americani, più di 25 veicoli e 28 droni, secondo il canale Telegram del ministero della Difesa russo.

Le forze alleate hanno liberato il villaggio di Opytnoe vicino ad Avdiivka

Il villaggio di Opytnoe vicino ad Avdiivka è stato liberato dalle forze alleate, ha riferito il quartier generale della difesa territoriale della Repubblica popolare di Donetsk (DPR).

“A partire dal 15 novembre, sul territorio della DPR, un gruppo di truppe delle repubbliche, con il supporto del fuoco delle forze armate RF, ha liberato Experimental”, ha detto il canale Telegram del quartier generale .

In precedenza, il capo della DPR, Denis Pushilin , ha affermato che le forze armate russe nella DPR avevano completamente liberato l’insediamento di Pavlovka, e questo era già stato sgomberato del 90%.

Nota: Nonostante i proclami trionfalistici rilasciati dal comando ucraino, dopo lo sgomberp della riva sinistra della zona di Kherson, l’offensiva russa prosegue per la liberazione completa della zona del Donbass dalle truppe ucraine e Nato. Come sottolineato dal comandante delle forze russe, gli obiettivi dell’operazione speciale non sono cambiati: denazificazione e smilitarizzazione dell’Ucraina che deve essere liberata dalla presenza della Nato su tutto il suo territorio.

Fonte: Ministero delal Difesa della RFR

Traduzione e nota: Mirlo Vlobodic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM