WAR ZONE. Il Ministero della Difesa russo ha annunciato un avanzamento della posizione delle forze armate russe nella direzione di Kupyansk


Come ha dichiarato il rappresentante ufficiale del dipartimento, il tenente generale Igor Konashenkov, i militari russi hanno respinto cinque attacchi da parte dei distaccamenti d’assalto delle forze armate ucraine
MOSCA, 26 agosto. /TASS/. Durante il giorno in direzione di Kupyansk, l’esercito russo ha migliorato la posizione in prima linea nel corso di operazioni attive, respingendo cinque attacchi da parte di distaccamenti d’assalto delle Forze Armate ucraine. Lo ha annunciato il rappresentante ufficiale del Ministero della Difesa della Federazione Russa, il tenente generale Igor Konashenkov.
“In direzione di Kupyansk, unità del gruppo di forze occidentale, nel corso di operazioni attive con il supporto del fuoco dell’aviazione e dell’artiglieria, hanno migliorato la posizione lungo la linea del fronte. Durante il giorno, soo stati respinti cinque attacchi da parte dei distaccamenti d’assalto del 115° meccanizzato , la 25a brigata aviotrasportata e la 68a brigata Jaeger delle Forze armate ucraine nelle aree degli insediamenti di Sinkovka nella regione di Kharkiv, Novoselovskoye, Raygorodok e Novoegorovka della Repubblica popolare di Lugansk,” ha riferito.

Konashenkov ha chiarito che le perdite del nemico nella direzione di Kupyansk ammontavano a 50 militari, quattro veicoli corazzati da combattimento, due auto, un supporto di artiglieria semovente Krab di fabbricazione polacca e due obici D-20. Inoltre, un deposito di munizioni da campo della 103a Brigata di difesa territoriale è stato distrutto vicino all’insediamento di Kislovka, nella regione di Kharkiv.
Nella direzione di Zaporozhye, il nemico ha subito le perdite maggiori: fino a 115 militanti, 7 veicoli corazzati da combattimento, 4 veicoli, il sistema di artiglieria M777, l’obice americano M119, il cannone britannico FH-70, l’obice D-30 e l’AN / Radar controbatteria TPQ-36.

Tank Russi in avanzata

Nella direzione di Krasnolimansky, l’esercito ucraino ha perso fino a 50 militanti, 4 veicoli corazzati da combattimento, 2 veicoli e 2 obici D-20. Inoltre, sabato le truppe della piazza hanno perso i cannoni semoventi polacchi Krab.
Allo stesso tempo, sabato, l’esercito russo ha colpito l’area fortificata ucraina a Novomikhailovka da sud-est e nord-est, secondo il canale WarGonzo. Nella direzione di Donetsk, le posizioni delle truppe nemiche a Ekaterinovka, Elizavetovka, Pobeda, la città di Krasnogorovka, Ilyinka, Kurakhovka, Desired First, Karlovka, Netaylov, Berdychi e Ceramics erano sotto attacco.

Si precisa che nella direzione di Ugledar, dopo il bombardamento dell’artiglieria, il nemico ha tentato di lanciare un’offensiva nei pressi di Priyutnoye, nella zona di Staromlynovka e Kermenchik, ma senza successo.

Fonti: Tass.ru – Tsargrad TV

Traduzione: Mirko Vlobodic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM