WAR ZONE. I RUSSI HANNO CATTURATO LA ROCCAFORTE DELL’AFU SOLEDAR

Il 10 gennaio 2022, nel tardo pomeriggio, fonti mediatiche ufficiali del PMC russo Wagner hanno dichiarato che la città di Soledar era stata catturata da unità russe.

Soledar era uno dei punti chiave della difesa dell’AFU nell’est dell’Ucraina. La città ospita il più grande impianto di produzione di sale d’Europa.
Prigozhin e i suoi soldati si trovano al Museo della miniera di sale, che è già più vicino alla periferia occidentale di Soledar, a conferma del pieno controllo della città.

Attualmente è noto che la città, per la maggior parte compreso il centro, era occupata dai gruppi d’assalto Wagner PMC. Le unità PMC hanno preso tutte le alture dominanti intorno alla città, inclusa la montagna Yurchina, prendendo il controllo diretto del fuoco delle strade di rifornimento e degli avamposti dell’AFU. Diverse centinaia di altri soldati ucraini sarebbero rimasti in città.

È in corso un rastrellamento della città.

La fase attiva dei combattimenti per Soledar è durata più di quattro mesi, ma le difese delle forze armate ucraine hanno resistito alle unità dell’esercito regolare e sono state successivamente ritirate dalla linea del fronte. Il gruppo Wagner ha impiegato poco più di due settimane per conquistare direttamente la città.

Evgeny Prigoggin, capo della Wagner PMC, ha annunciato:
“Le unità della Wagner PMC hanno preso il controllo dell’intero territorio di Soledar. Un calderone si è formato nel centro della città, dove si svolgono i combattimenti urbani. Il numero dei detenuti sarà reso noto domani.
Vorrei sottolineare ancora una volta che nessuna unità diversa da quella della Wagner Cheka è stata coinvolta nell’assalto a Soledar.

Lo stesso Prigozhin era anche nelle file dei suoi guerrieri a Soledar.

Fonte: South Front

Traduzione. Luciano Lago

11 Commenti
  • Ruteo
    Inserito alle 11:48h, 11 Gennaio Rispondi

    Impaziente attendo l’ingresso a Roma

  • Lorenzo
    Inserito alle 12:06h, 11 Gennaio Rispondi

    La vittoria di Pirro, gli ucraini stanno ricevendo man mano armi sempre più sofisticate e addestramento. si vocifera di una massiccia controffensiva verso la fine della primavera, con supporti aerei f16 e a10. finchè i russi non taglieranno queste linee di rifornimento non potranno mai vincere

  • Vitruvio
    Inserito alle 12:16h, 11 Gennaio Rispondi

    Avanti così

  • enzo
    Inserito alle 12:18h, 11 Gennaio Rispondi

    vero , impazienti di essere liberati dal giogo della ue il cui dominio ci soggiace , attendiamo.

    • Francesco
      Inserito alle 12:47h, 11 Gennaio Rispondi

      Penso che i Russi, ammesso che gli Usa si allontanino, ci lasceranno governare dalla Germania dopo averne depurato la classe dirigente. Siamo complementari alla Germania fin dai tempi di Federico Barbarossa.

  • antonio
    Inserito alle 12:50h, 11 Gennaio Rispondi

    Z

  • antonio
    Inserito alle 12:54h, 11 Gennaio Rispondi

    i Russi pensano a denazificare la Terra Russa Ortodoxa
    i geni anglo – catti devono pensare a sistemare la loro Babilonia da soli

  • Monk
    Inserito alle 16:45h, 11 Gennaio Rispondi

    Russian soldier meet Ukrainians in forest near Kremennaya:
    – Drop your weapon, faggot!
    – We are our own! (allies)
    – Drop your weapon!
    – We are our!
    – *boom-boom*

    -no comment
    https://twitter.com/Chadyrov11/status/1613142496418357255

  • Monk
    Inserito alle 16:50h, 11 Gennaio Rispondi

    Kiev deve essere rasa al suolo

  • Andrea
    Inserito alle 02:04h, 12 Gennaio Rispondi

    Ormai per il regime Ucraino Nazista Filo-USA la disfatta totale si avvicina a grandi passi !
    Gli Ucraini non hanno più soldati da inviare in prima linea poiché mezzo milione sono i soldati Ucraini Morti-Feriti-Invalidi !
    Le immense quantità di armamenti e munizioni inviate dai criminali paesi USA-UK-UE da Febbraio 2022 per far continuare la Guerra ai Nazisti Ucraini vengono sistematicamente distrutte dai Russi !
    Anche se i regimi dittatoriali fascisti di USA-UK-UE fanno PAGARE LA GUERRA DEGLI UCRAINI con esose TASSE DI GUERRA AI LORO POPOLI la guerra e comunque persa per gli Ucraini !
    P.S.
    Se la Cina si decidesse a metter fine a questa guerra appoggiando la Russia militarmente-politicamente -economicamente la guerra finirebbe entro Aprile 2023 con la Resa Ucraina !

  • enzo
    Inserito alle 12:58h, 12 Gennaio Rispondi

    Stan denazificando di brutto , ora resta prendere Kiev e Lvov . Per evitare il massacro da ambo le parti bisognerebbe decapitare i comandi tattici e strategici della nato e degli usa . possibile che i russi non abbiano tecnologia di hacking per decifrare satelliti e spie?

Inserisci un Commento