War Zone. Elicotteri militari ucraini violano lo spazio aereo russo e bombardano aree residenziali, sette civili sono rimasti feriti, tra cui una donna incinta.

Membri dell’aviazione ucraina sono entrati illegalmente nello spazio aereo russo con due elicotteri da combattimento equipaggiati con armi pesanti. Volando a bassa quota, hanno sparato almeno sei colpi contro case residenziali nella città di Klimovo” nella regione di Bryansk, ha affermato giovedì il Comitato investigativo russo in una dichiarazione.

Secondo l’agenzia di stampa russa TASS, almeno 7 persone, tra cui una donna incinta e un bambino, sono rimaste ferite nell’attacco.
Due dei feriti sono in gravi condizioni, mentre altri tre hanno ferite lievi. Dal ministero della Salute russo hanno precisato che la donna incinta è in buone condizioni e il bambino, in condizioni moderate.
D’altra parte, il Servizio di sicurezza federale russo (FSB, per il suo acronimo in russo) ha riferito lo stesso giorno che il punto di controllo del confine di Novye Yurkóvichi, situato nella regione russa di Briansk, è stato bombardato con proiettili di mortaio provenienti dall’Ucraina.

L’incidente non ha lasciato vittime. Tuttavia, due veicoli con più di 30 rifugiati ucraini in rotta verso la Russia sono stati danneggiati. “Con il fuoco di rappresaglia delle guardie di frontiera russe, i punti di fuoco sono stati soppressi”, ha aggiunto.

Sabato scorso, le forze armate ucraine hanno colpito a morte un posto di frontiera nella provincia russa di Kursk, a circa 530 km a sud-ovest di Mosca. A questo proposito, mercoledì il ministero della Difesa russo ha emesso minacce al riguardo. “Se questi casi continuano, le forze armate russe attaccheranno i centri decisionali, anche a Kiev, cosa che l’esercito russo si è astenuto dal fare fino ad ora”, ha aggiunto.

Le tensioni tra Russia e Ucraina hanno preso un’altra rotta dallo scorso 24 febbraio, quando il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato la sua decisione di avviare un’operazione speciale nel Donbas (Ucraina orientale) per difendere i cittadini di Dontesk e Lugansk, i cui Le autorità avevano chiesto aiuto a Mosca per respingere le aggressioni del governo ucraino ed evitare una catastrofe umanitaria.

Fonte: Hispan Tv

Traduzione: Luciano Lago

5 Commenti
  • Red2
    Inserito alle 19:50h, 14 Aprile Rispondi

    possibile che le difese aere si facciano bucare così? ma con quale supporto viaggiano sti elicotteri?

  • Nicholas
    Inserito alle 20:02h, 14 Aprile Rispondi

    Come è stato possibile una cosa del genere???
    Mi stranizza, che l’aviazione russa abbia fatto volare elicotteri nel proprio territorio.

  • Manente
    Inserito alle 20:25h, 14 Aprile Rispondi

    Queste provocazioni mirano chiaramente ad allargare il conflitto, credo che bisognerebbe iniziare a colpire gente come Kolomosky, l’oligarca che è il vero padrone dell’Ucraina e che ha creato il battaglione Azov e lo stesso Zelensky. Non fa un bell’effetto vedere che gente come Bernard Henry Levi sia libero di andarsene a spasso a Kiev senza nessuna preoccupazione per la guerra in corso !

  • Sarabanda 82
    Inserito alle 21:35h, 14 Aprile Rispondi

    L’episodio, se vero è molto grave, dopo lo sfregio alla nave Russa anche un attacco sul terrirorio, se l’esercito Russo è questo è meglio che faccia le trattative di pace e la finisca qui. E vorrebbe combattere contro la NATO???????????????

  • Marcantonio Bragadin
    Inserito alle 23:11h, 14 Aprile Rispondi

    L”Aviazione Ucraina che al massimo possiede 40 elicotteri di fabbricazione Sovietica ancora funzionanti rischia di perdere altri due elicotteri da combattimento attaccando al” interno del territorio Russo ??
    Mi sembra molto strano ??
    Essendo l” Ucraina una Ex Repubblica Sovietica sa benissimo quali sono i punti deboli della difesa aerea ,Navale , terrestre Russa perciò l” Ucraina aiutata con informazioni-armi-uomini-munizioni-pezzi di ricambio nuovi o usati dalla UE e dagli USA può danneggiare con relativa faciliità una nave da guerra Russa se si avvicina troppo alle coste Ucraine .
    La notizia (forse completamente falsa ) di una seconda nave da guerra Russa danneggiata con missili anti-nave dagli Ucraini e stata diffusa dalla Propaganda Occidentale con molta Enfasi e sicurezza .
    Poichè su tutte le TV italiane da quasi 2 mesi vengono diffuse solo notizie false e bufale di migliaia di carri armati o blindati Russi distrutti,. di migliaia di disertori Russi ,di inesistenti massacri e crimini di guerra fatti dai Russi ,di centinaia di aerei e elicotteri Russi abbattuti e di ben 50 mila soldati russi morti in Ucraina poichè queste notizie si capisce molto bene che sono false-bufale made in USA presumo che siano tutte NOTIZIE FALSE !
    Addesso su un sito Filo-Russo viene diffusa la notizia di un bombardamento aereo Ucraino su inermi civili Russi e su aree abitate molto in profondità nel territorio Russo e che i due Elicotteri Ucraini dopo aver cercato di accoppare inermi civili Russi beati è candidi se nè sono tornati a casa indisturbati senza che la contraerea nè gli aerei russi li abbattesserò .
    Non so che pensare ?
    Errare umane est !
    Oppure strategia Russa occulta che non capisco ?

Inserisci un Commento