WAR ZONE-CROLLO DELLA DIFESA DELLE FORZE DEL REGIME DI KIEV. RUSSI A KHARKOV, I KALIBR COLPISCONO E ALTRO (VIDEO)

Giovedì 24 febbraio è diventata la giornata nera per il regime di Kiev e i suoi criminali. A partire dalle 10:30 ora locale, le forze pro-Kiev stanno crollando in quasi tutto il Paese. L’infrastruttura militare e di comando dell’esercito ha subito danni significativi a causa di precisi attacchi delle forze armate russe.

È stato confermato che le truppe russe hanno attraversato il confine dell’Ucraina nelle regioni di Kharkov e Kherson. Allo stesso tempo, le forze di autodifesa delle Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk hanno lanciato un’avanzata sui burattini di Kiev nelle regioni di Donetsk e Lugansk.

Il ministero della Difesa russo ha annunciato che la difesa aerea del regime di Kiev è stata soppressa.

Secondo i rapporti, le guardie di frontiera ucraine non stanno resistendo all’avanzata delle truppe russe. Allo stesso tempo, i funzionari hanno negato le affermazioni dei capi della difesa di Kiev secondo cui la Russia aveva perso almeno un aereo militare durante l’offensiva.

Il ministero della Difesa russo afferma che le truppe delle forze armate ucraine stanno abbandonando massicciamente le loro posizioni, laciando a terra le loro armi.

La russa RIA Novosti ha riferito che il fumo si alza intorno alle strutture militari nella periferia nord-orientale di Kiev. L’agenzia ha osservato che il 72° Centro per l’informazione e le operazioni psicologiche delle forze operative speciali ucraine si trova in quella zona.

La resistenza dell’esercito ucraino è così feroce che un Su-27 dell’aviazione ucraina è già fuggito in Romania. Ciò è stato confermato dal ministero della Difesa rumeno che ha aggiunto che l’aereo da guerra è atterrato alla base aerea di Bacau (scortata da F-16).

Nota: Tutte le informazioni che provengono dalle fonti e media occidentali sono assolutamente falsate, in particolare quando parlano di aerei ed elicotteri russi abbattuti e bombardamenti indiscriminati sulle città ucraine (solo propaganda).

Fonte: South Front

Traduzione e nota: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM