War Zone.Combattimenti a Mariupol: esplosioni e incendi, i nazisti si nascondono negli edifici residenziali


A Mariupol, accerchiato dalle truppe della Russia e della DPR, il 3 marzo ci sono battaglie in corso, i neonazisti , riforniti di armi dalla NATO, continuano a resistere alle unità delle Forze Armate della RF (Federazione Russa) e a quelle della DPR.

Si sentono esplosioni in città, testimoni oculari riferiscono che le unità naziste occupano i balconi degli edifici residenziali e sparano alle unità russe.

Il cielo sopra una parte dei distretti era coperto di fumo nero. I residenti locali segnalano un forte incendio nell’area dell’ipermercato edile Epicenter.

Fonte: Источник: https://rusvesna.su/news/1646302690
Operazione Z vicino a Kharkiv: le forze armate ucraine stanno abbandonando massicciamente le attrezzature e si stanno arrendendo (FOTO)
03/03/2022 – 13:51

L’avanzata dell’esercito russo nelle profondità della regione di Kharkiv continua.
A questo proposito nel nuovo materiale dei corrispondenti militari della “Primavera russa” dalla zona operativa in Ucraina.

La gente del posto è generalmente fedele all’esercito russo e non interferisce con l’avanzamento dei reparti speciali russi e dei mezzi militari. Quindi, senza danni ai civili e alle infrastrutture civili, la città di Kupyansk è stata occupata.

Le unità delle forze armate ucraine non offrono quasi nessuna resistenza e si arrendono, oppure abbandonano il loro equipaggiamento e scappano.

Nel filmato di oggi: il BTR-4 catturato delle forze armate ucraine, gli equipaggi sono stati fatti prigionieri, nulla minaccia le loro vite.

Fonte: https://rusvesna.su/news/1646300670

Traduzione: Segei Leonov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by madidus