VON DER LEYEN: “gli anziani restino in casa fino a dicembre e nessuno prenoti vacanze estive”

La Presidente tedesca della Commissione Ue, Ursula Von der Leyen, ex delfina della Merkel, dopo essersi distinta per sostenere la sua cancelliera nel contrastare agli aiuti all’Italia e alla Spagna smentendo tutte le chiacchiere sulla solidarietà europea, adesso ha colto l’occasione per fare dichiarazioni di dubbio gusto che fra l’altro non sembra che rientrino nelle sue competenze specifiche.
Nella situazione drammatica che si registra in tutta Europa, la der Leyen si è presa la libertà di invitare gli anziani a stare sepolti in casa fino a dicembre (per il loro bene naturalmente) e ha invitato i cittadini europei a non prenotare le ferie estive, vista la incertezza sulla fine della pandemia. Una dichiarazione bomba che avrà effetti negativi sul settore turistico di Italia e Spagna, notoriamente meta dei turisti dal nord Europa.
La Presidente ha detto testualmente: «Le persone anziane potrebbero dover rimanere isolamento fino alla fine dell’anno per evitare ogni rischio di contrarre il coronavirus. Lo ha dichiarato la stessa presidente della Commissione Ue Ursula Von der Leyen al giornale Bild. “So che è difficile, che l’isolamento è un peso ma è una questione di vita o di morte. Dobbiamo essere disciplinati e rimanere pazienti”, ha sottolineato auspicando che un laboratorio europeo riesca a trovare un vaccino per il Covid-19.

Ursula con la Merkel


La presidente della Commissione Ue ha sconsigliato poi di prenotare le vacanze estive di quest’anno a causa della pandemia. «Vi consiglio di aspettare. Al momento nessuno può fare previsioni affidabili per luglio e agosto», ha dichiarato.

La dichiarazione certo non sarà gradita agli esercenti turistici delle Riviera Romagnola o della Versilia, località frequentate dal turismo tedesco e noreuropeo.


Si può facilmente capire quali danni produca questa signora agli interessi dell’Italia. Chi ha contribuito in modo determinante a farla eleggere (PD e 5 Stelle) oggi dovrebbe fare un “mea culpa”.
Difficile però che questi esponenti politici abbiano la dignità di riconoscerlo.

32 Commenti

  • atlas
    12 Aprile 2020

    insomma per i cristiani il cristo è risorto e a noi ci hanno tutti crocifissi in casa …

  • atlas
    12 Aprile 2020

    per evitare di morire per il coronavirus, accettiamo di non vivere

    scriveva Ludovico Ariosto:

    “una grande anima non ha timore della morte, in qualunque istante arrivi, purchè sia gloriosa” Adriano Tilgher

  • Eugenio Orso
    12 Aprile 2020

    Evidente che la lurida puttana crucca-globalista-“green” von der leyen vuole che l’Italia e la Spagna schiattino il prima possibile, mettendo in vendita tutto ciò che hanno (soprattutto l’Italia), dalle opere d’arte, ai porti, alle aziende manifatturiere non ancora defunte …
    Gli avvoltoi crucchi volteggiano già sull’Italia, buona oramai solo per il saccheggio … ma non più per le “vacanze”!
    Il “sogno europeo”, incolutato come un virus da anni dai collaborazionisti piddioti, è esploso.

    Cari saluti

  • atlas
    12 Aprile 2020

    l’avevo previsto. L’avevo più volte denunciato quì. Solo non pensavo accadesse così presto

    dedico quest’art.lo in particolare a mardunolbo

    QUESTA E’ MASSONERIA PURA, VI CONCORRONO WAHHABISMO, SALAFISMO E PROTESTANTESIMO ANGLOGIUDAICO, LA RELIGIONE DEL FALSO MESSIA !

    ” perché Francesco ha rinunciato al titolo di Vicario di Cristo
    di Elizabeth Yore

    Gesù Cristo non ha alcun ruolo in questa nuova religione.

    Ecco la cronologia degli eventi più recenti.

    Il 4 febbraio 2019, Francesco è volato ad Abu Dhabi e ha co-firmato la Dichiarazione di Abu Dhabi, insieme al suo collaboratore islamico, il Grande Imam Ahmed Al-Tayyeb. Si legga la Dichiarazione di Abu Dhabi, in cui Francesco dichiara che “Dio vuole la diversità di tutte le religioni”. Mentre questa dichiarazione eretica è stata denunciata dal vescovo Athanasius Schneider e dal cardinale Raymond Burke e da pochi altri, la Dichiarazione è il documento fondamentale che pone le basi “teologiche” della nuova religione, convenientemente, ma inesattamente presentata come “Fede Abramica”.
    Nel documento non si fa alcuna menzione di Gesù Cristo.

    Il 4 agosto 2019 è stata annunciata la costituzione del Comitato Superiore della Fratellanza Umana della Fede Abramica. Questo gruppo di capi di tale fede sarà composto da gerarchi di tutte le denominazioni religiose. Tutte le principali religioni hanno anziani, prelati, imam e guru, così farà anche la Fede Abramica con il suo Comitato Superiore.
    Nei documenti fondanti tale Comitato, non si fa alcuna menzione di Gesù Cristo.

    Il 20 settembre 2019, è stata inaugurata a New York City la Abrahamic Faith House. Sarà la nuova sede spirituale della nuova religione mondiale che ospiterà una moschea,una sinagoga e una chiesa. Si veda il progettato centro Orwelliano.
    Il cattolicesimo ha il suo Vaticano, l’Islam ha la Mecca, e la nuova religione mondiale avrà il suo quartier generale.
    Non si fa alcuna menzione di Gesù Cristo.

    Il 4 dicembre 2019, il Vaticano ha chiesto alle Nazioni Unite di dichiarare la Giornata Mondiale della Fraternità Umana il 4 febbraio per celebrare la data dell’anniversario della firma della Dichiarazione di Abu Dhabi.
    Convenientemente, ora l’Unica Religione Mondiale avrà la sua Festa!
    In questo annuncio da parte del Vaticano non si fa alcuna menzione di Gesù Cristo.

    L’11-18 ottobre 2020 il Vaticano ospiterà a Roma la Global Education Alliance. Questo evento era stato precedentemente programmato per il 10 maggio 2020, ma è stato rinviato a causa del Coronavirus. Si veda il video dell’annuncio dell’evento fatto da Papa e si noti l’enfasi sull’umanesimo e non sul cristianesimo.
    Sarà una globale stravaganza, accompagnata da celebrità ed élite, per celebrare e fare il lavaggio del cervello ai giovani sull’unica religione mondiale dell’umanesimo e della sua propaganda sul cambiamento climatico.

    Il pericolo di queste iniziative è evidente nel linguaggio seducente e amorfo usato dal Vaticano e da Francesco per indottrinare i giovani a comprare in questa economia socialista e a sostenere la nuova religione della Fede Abramica. Si legga attentamente questo blaterare senza senso e dal suono innocuo nel comunicato stampa del Vaticano sul Global Education Compact.
    Qui non si fa alcuna menzione di Gesù Cristo.

    Nel suo messaggio scritto, il Papa ha detto che l’incontro sull’Educazione Globale “ravviverà l’impegno per e con le giovani generazioni, rinnovando la passione per un’educazione più aperta e inclusiva, capace di ascolto paziente, dialogo costruttivo e mutua comprensione”.

    Si rilegga questa frase! Francis parla come un insegnante di grammatica che istruisce i suoi studenti… “mettiamo in pratica la nostra capacità di ascolto paziente, bambini”.

    L’obiettivo, ha esortato, è quello di sviluppare “una nuova solidarietà universale e una società più accogliente”, aggiungendo che l’educazione è la chiave per un “impegno di generare una rete di relazioni aperte”.
    Francesco continua a promuovere la fraternità umana e non il cattolicesimo, come via per la pace e la solidarietà, e cita la sua dubbia dichiarazione di Abu Dhabi come documento di partenza:
    “Ogni cambiamento, però, ha detto Papa Francesco, ha bisogno di un cammino educativo che coinvolga tutti”. “il terreno va innanzi bonificato dalle discriminazioni con l’immissione di fraternità, come ho sostenuto nel Documento sulla Fratellanza Umana che ho sottoscritto con il Grande Imam di Al-Azhar ad Abu Dhabi il 4 febbraio scorso”.
    Il Papa ha detto che “per raggiungere questi obiettivi globali, il cammino comune del ‘villaggio dell’educazione’ deve muovere passi importanti. In primo luogo, avere il coraggio di mettere al centro la persona”.
    “per questo occorre siglare un patto per dare un’anima ai processi educativi formali ed informali, i quali non possono ignorare che tutto nel mondo è intimamente connesso ed è necessario trovare – secondo una sana antropologia – altri modi di intendere l’economia, la politica, la crescita e il progresso. In un percorso di ecologia integrale, viene messo al centro il valore proprio di ogni creatura, in relazione con le persone e con la realtà che la circonda, e si propone uno stile di vita che respinga la cultura dello scarto”.

    Come immagine per l’evento, egli ha preso in prestito il titolo del libro preferito di Hillary: un villaggio educativo!

    Francesco continua:
    “mai come ora c’è bisogno di unire gli sforzi in un’ampia alleanza educativa, per formare persone mature, capaci di superare frammentazioni e contrapposizioni e ricostruire il tessuto delle relazioni per un’umanità più fraterna”.

    Nessuna menzione di Gesù Cristo nell’annuncio vaticano del Global Education compact:
    Il 19-21 novembre 2020 il Vaticano sponsorizzerà l’evento Economia di Francesco ad Assisi, Italia. Questo servirà come “base morale” della struttura dell’unica economia mondiale, guidata dalla bufala dell’ONU sul cambiamento climatico, dalla bufala della tassazione globale, dalla distruzione della sovranità nazionale e dalle promesse di pace e giustizia utopica. Oltre 500 giovani sono invitati a questo evento per fare il lavaggio del cervello e propagandare il valore del socialismo. Tutti questi eventi si fondano sul predicato ecologico e ideologico della Laudato Si’ di Francesco, la sua enciclica ecologica “

  • Sandro
    12 Aprile 2020

    Dunque anche la Ursula dovrà restare a casa fino a dicembre. No, mi si dirà, perché ancora non ha raggiunto la fatidica soglia dei 65 anni, considerata nella media per definirla vecchia. Ma non siamo tutti uguali, è scientificamente dimostrato. Qualcuno può essere precoce. E la signora sembrerebbe averne la giustificazione. Risulta, infatti, aver avuto ben 7 gravidanze.
    Che centra? Io non so se centra, ma secondo un’antica (antica?) “filosofia” di personaggi moralmente altolocati ai quali occorrevano nuove leve per i propri scopi, per invogliare a far quanti più figli possibili – parlo del passato – invitavano gli uomini a far ciò per debilitare le proprie donne al fine di sostituirle con più giovani dopo lo “sfinimento” delle attuali.

  • nicholas
    13 Aprile 2020

    La Germania ha paura che gli aiuti, firmati da Trump all Italia possano creare problemi all Europa???
    Si stanno per creare nuovi scenari…….
    Speriamo che l Europa possa crollare, come un castello di carte, al più presto!!!

    • Alvise
      13 Aprile 2020

      Alla faccia! addirittura 7 gravidanze? Roba da stomaci forti, Ma chi è sto “buongustaio” da fiera dello gnocco fritto?

  • Silvia
    13 Aprile 2020

    La Von der Leyen potrebbe incominciare a stare lei ben rinchiusa in casa, con grande vantaggio per tutti noi.

  • ouralphe
    13 Aprile 2020

    Beh, un ferrei boicottaggio di tutto il made in germany è il minimo che un Italiano che abbia rispetto di se stesso possa fare.

  • ouralphe
    13 Aprile 2020

    ferreo

  • ouralphe
    13 Aprile 2020

    Per chi fosse interessato i codici a barre le cui tre cifre iniziali vanno da 400 a 440 identificano come tedesca la provenienza del prodotto. I prodotti dei porcellini olandesi hanno il codice che va da 800 a 879. Se vuoi fare piangere il taccagno lo devi colpire dove gli fa più male: il salvadanaio.

    • Teoclimeno
      13 Aprile 2020

      Signor OURALPHE, seguirò il suo suggerimento: “à la guerre comme à la guerre”.

      • Ozark
        13 Aprile 2020

        Utile informazione. Grazie!

    • Sandro
      13 Aprile 2020

      Ottimo consiglio. Peccato che non lo si può applicare anche su di un gruppo di personaggi ben organizzati che non produce nulla ma consuma molto.

  • Teoclimeno
    13 Aprile 2020

    Incominci la signora (ma meglio sarebbe chiamarla in altro modo), Von Der Leyen, a dare il buon esempio, e poi, forse noi, ma ne dubito molto, la seguiremo.

  • giuliano
    13 Aprile 2020

    ben detto OURALPHE, è da anni che predico di non comperare auto tedesche e altri prodotti prodotti in Germania. Con chiunque parli di questo problema cerco di spiegare loro che per ogni AUDI MERCEDES BMW che comperiamo per pareggiare le partite correnti con la Germania dobbiamodare in cambio altri prodotti per lo stesso valore. Ma noi cosa esportiamo ormai.
    Penso ai prodotti agricoli. Quanti autotreni di verdura per pagare una Mercedes ????? Meglio comperare auto coreane o giapponesi costano meno e non hanno nulla da invidiare con quelle crucche. In più lo stato incassa le tasse di importazione cosa che non succede con quelle tedesche
    Purtroppo gli italiani non pensano al portafoglio ma all’immagine. E non sanno essere nazionalisti dove e quando serve. Oramai non abbiamo più produzione nostra. Ci hanno portato via tutto.
    Grazie a prodi che ha sciolto l’IRI. Evviva il boycot aalla merce tedesca!!!

  • atlas
    13 Aprile 2020

    DEMOCRATICAMENTE AI CRETINI HANNO FATTO CAPIRE CHE SIAMO PERICOLOSI E CI DOBBIAMO ODIARE UNO CON L’ALTRO

    E I GIUDEI RIDONO

  • Hannibal7
    13 Aprile 2020

    Ma guarda sta vecchia stronza….io ad agosto voglio ritornare in Salento………

  • ouralphe
    13 Aprile 2020

    Per evitare che i giudei pissano ridersela troppo, che gli fa male, il loro codice a barra inizia cpn 729.

  • ouralphe
    13 Aprile 2020

    possano – con

  • Andrea Il Metallurgico
    13 Aprile 2020

    Preferisco morire da uomo libero

  • Mardunolbo
    13 Aprile 2020

    Ringrazio del gentil pensiero, ma da tempo vado dicendo che Bergoglio è uno pseudo-papa, ficcato lì da un gruppo di cardinali chiamato “mafia di San Gallo” .
    Mons. Livi, recentemente morto, disse chiaramente delle scemenze emesse da Bergoglio , detto papa Francesco. Fu isolato e sfrattato da casa e dovette vivere nascostamente. Ora il Signore l’ha preso con sè.
    Se ci fosse un imam che dicesse che tutte le religioni sono uguali, come blatera da tempo Bergoglio, gli direi di dimettersi ed andare acoltivare patate, invece di fare l’imam ! Ma nel Vaticano e fuori tutti zitti e nessuno osa contraddire le scemenze bergogliesche.
    Tanto per illustrare bene la situazione : l’anno passato gran fervore nel fare il “sinodo dell’Amazzonia”, ovvero uno dei tanti convegni chiacchierosi su come gestire una popolazione (i sinodi: valgono nulla e servono a blaterare e basta).
    Fatto questo, il vescovo di Bergamo, tal Francesco Beschi, ha addirittura composto una preghiera alla dea Pachamama che poi fu portata in solenne processione dentro il Vaticano e fu offerta una messa dal Bergoglio, detto papa, con la statua della divinità pagana sull’altare.
    E’ difficile per un cattolico, moooolto difficile non pensare alla stranissima concordanza tra il sacrilegio della divinità esposta sull’altare e la pandemia che miete morti ovunque. Guarda caso Bergamo , la città del suddetto Francesco Beschi, ha sofferto tantissimo per il corona virus , Covid19 !
    Anche per chi non crede, si può pensare ad una maledizione divina, quanto meno….
    Questo tanto per rendere edotti i credenti qui scriventi e gli agnostici, pure e l’unico islamofilo presente quotidianamente.
    Saluti non bergoglieschi.

    • atlas
      13 Aprile 2020

      io scrivo di cose gravi come l’anticristo che dovrebbero sviluppare riflessioni profonde e convergenti almeno in chi si pretende religioso e tu (come al solito) prendi per la val brembana

      m’hai rotto i coglioni, non ti dedico più niente, neanche se proviene dalle tue fonti cristiane. Sai solo fare la confusione del mediocre provincialotto

    • Sandro
      14 Aprile 2020

      “Questo tanto per rendere edotti i credenti qui scriventi e gli agnostici, ………..”

      Se non vedi una similitudine in Papa Bergoglio con Celestino V. comprati un bastone bianco.

      “Celestino appariva come «…un uomo vecchio, attonito ed esitante per così grande novità» con indosso «…una rozza tonaca». Alla notizia dell’elezione, Pietro da Morrone si inginocchiò dinanzi ai cardinali e successivamente con grande sofferenza accettò l’elezione.”
      “Celestino V dimostrò di non essere un grande amministratore dei beni ecclesiastici” (si veda similitudine con l’attuale papa circa la banca vaticana)
      “per poi rintanarsi nella sua cella (ne fece creare una appositamente nel suo palazzo) per pregare.”
      “Stanco di trovarsi in mezzo ad un mondo che non gli apparteneva, Celestino decise di rinunciare al pontificato”
      “Celestino decise autonomamente di rinunciare al pontificato pertanto affermare che fu indotto alle “dimissioni” è un fatto che storicamente non può essere vero.”

      Ci sarebbe dell’altro, ma per quanto può servirti (può servirti?) va bene fin qui.

      A parte le dimissioni, se non vedi una similitudine in Papa Bergoglio con Celestino V, comprati un bastone bianco.
      Comunque ti intimo severamente, in casi del genere, a non far menzione degli agnostici che sono più rispettosi di te nei riguardi dell’Eterno. Chi, come te, pensa ad una maledizione divina come sostieni – “si può pensare ad una maledizione divina…..” – pretende non solo di ergersi a livello dell’Eterno, ma persino al di sopra di Egli, in quanto pretende di entrare nei suoi intimi pensieri e per di più crede che una sua creatura possa avere la spudorata pretesa di alterarne l’umore.

      • atlas
        14 Aprile 2020

        gli gnostici in pratica sono i massoni: ne ho la peggiore opinione

        • Sandro
          14 Aprile 2020

          Attenzione, ouralphe si riferisce agli agnostici (a-gnostici) coloro che non si pongono il problema- indifferenti- . Nel caso di specie circa un argomento che non può essere non né provato né smentito.

          • Sandro
            14 Aprile 2020

            Mardunolbo, mi correggo.

  • MDA
    14 Aprile 2020

    case in città = zero balconi =zero sole = zero vitamina D —–>MORTE….STERMINIO.

    bastardi liberiisti

  • lisa
    14 Aprile 2020

    carina la von der leyen

  • lisa
    14 Aprile 2020

    brava la von der leyen rappresenta chiaramente l’unita europea con le sue dichiarazioni deliranti

  • Paolo
    14 Aprile 2020

    Sono contento che nessun Tedesco venga in Italia al mare,il nostro mare ce lo teniamo noi stretto stretto,voi rimanete nel vostro paese freddo.

  • Claudia
    21 Aprile 2020

    Ho bisogno di badante,
    visto che stando in casa da persona attiva e atletica mi sto ammalando, è quello che i Fenomeni vogliono, allora mi serve una badante VON DER LEYEN potrebbe andare bene. ma perchè nessuno o pochi non urlano e informano sui paradisi fiscali Europei, perchè le aziende delocalizzano in europa. Perchè 5 stelle hanno strillato per anni i costi militari e ora zitti, cosa ci servono gli F35, cosa serve mandare i militari a difendere al nord i sacri confini dell’europa,
    quale europa, ci credevo, ma adesso dico usciamo, tiriamo la cinghia, ma non facciamoci comandare dall’ olandese di turno. Abbiamo rispetto dei medici italiani e degli anziani Delle “Case protette” e abbiamo rispetto della libertà senza farci imporre segregazioni da incapaci.. Siamo grandi a sufficienza per tutelarci, ci diano le mascherine a prezzi non usuranti.

Inserisci un Commento

*

code