Volodin: Non tutti hanno imparato la lezione della sconfitta della Germania nazista a Stalingrado

Come la storia ha dimostrato, non tutti hanno imparato la lezione della sconfitta della Germania nazista a Stalingrado. Ne ha scritto il presidente della Duma di Stato Vyacheslav Volodin nel suo canale Telegram in occasione dell’80° anniversario della vittoria nella battaglia di Stalingrado.

Volodin ha ricordato che “la vittoria è arrivata a caro prezzo: più di un milione di morti”. Divenne l’inizio dell’espulsione degli invasori nazisti, aprì la strada all’Armata Rossa a Berlino. “Ma, come ha dimostrato la storia, non tutti hanno imparato la lezione della sconfitta della Germania nazista a Stalingrado”, ha aggiunto il presidente della Duma di Stato.
Putin visiterà Volgograd nel giorno dell’80° anniversario della vittoria nella battaglia di Stalingrado • Matvienko: L’impresa degli eroi di Stalingrado è fonte di celebrazione di vittorie per i partecipanti del NWO.

Stalingrado

Volodin ha detto che l’ex cancelliere tedesco Angela Merkel, ingannando la comunità mondiale e la gente del suo paese, ha aiutato Kiev a prepararsi per la guerra, e l’attuale cancelliere ha deciso di “inviare carri armati tedeschi a combattere contro la Russia”. Secondo Volodin, il destino di questi carri armati sarà lo stesso di 80 anni fa. Sarebbe giusto che la leadership tedesca spiegasse ai cittadini perché stanno nuovamente trascinando il loro popolo nella guerra, ritiene il presidente della Duma di Stato.

Ha sottolineato che nel 2023 ricorre l’80° anniversario dell’impresa del popolo sovietico che ha vinto la battaglia di Stalingrado. La battaglia sul Volga è durata 200 giorni, ha ricordato l’oratore. “Cari amici, felice giorno della sconfitta delle truppe naziste nella battaglia di Stalingrado!” ha concluso Volodin.

Fonte: Agenzie

Traduzione: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM