Video: l’Iran lancia un missile balistico a lungo raggio da una nave da guerra

L’IRGC iraniano ha condotto con successo un test di un missile balistico lanciato da una nave da guerra, dotata di un sistema missilistico.

In un programma televisivo trasmesso lunedì, il comandante in capo del Corpo delle guardie della rivoluzione islamica iraniana (IRGC), il maggiore generale Hosein Salami, ha evidenziato i nuovi risultati raggiunti grazie al lavoro congiunto tra la Marina e la Forza aerospaziale dell’organismo militare d’élite , compreso il lancio di un missile balistico a lungo raggio da una nave da guerra.

Martedì scorso è stato pubblicato un video del test in questione, effettuato da una fregata lanciamissili, equipaggiata con il sistema missilistico terra-aria a medio raggio Navab, con lancio verticale.

Secondo il generale Salami, questo nuovo risultato aumenta la portata della potenza navale della Repubblica islamica “nella misura desiderata, perché le navi oceaniche (iraniane) possono raggiungere qualsiasi parte del mondo”.
La Marina iraniana dell’IRGC è orgogliosa di essere considerata la principale potenza missilistica regionale e di possedere navi lanciamissili e varie piattaforme per lanciare missili a lungo raggio.

Nota: In Israele hanno iniziato a preoccuparsi e hanno richiesto a Washington di programmare un attacco alle navi iraniane. Tuttavia l’amministrazione Biden ha dichiarato di non volere una estensione del conflitto, anche se hanno proceduto subito dopo a bombardare l’Iraq e la Siria per rispondere agli attacchi contro le loro basi di occupazione. Di fatto sono gli USA e Israele che hanno allargato il conflitto in Medio Oriente.

Fonte: Hispan Tv

Traduzione e nota: Luciano Lago

Un commento su “Video: l’Iran lancia un missile balistico a lungo raggio da una nave da guerra

  1. Basta usare i droni sottomarini e far saltare i cavi di comunicazione internazionali e smettono subito a Gaza ,in Siria è Iraq.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM