Vengono riportati alcuni dettagli della caduta del bombardiere russo Su-34 e di diversi altri velivoli nella regione di Bryansk


Varie fonti riportano i dettagli della caduta di un bombardiere russo Su-34 e di diversi altri velivoli nella regione di Bryansk. L’equipaggio dell’aereo è stato ucciso.
Le prime informazioni sono state ricevute sull’MI-8, poi sul Su-34. Anche un altro elicottero simile e un aereo d’attacco Su-25 (secondo altre fonti, un caccia Su-35) sono stati abbattuti. Gli aerei russi con un alto grado di probabilità sono stati colpiti da missili lanciati dal territorio della regione di Chernihiv. Ma non è esclusa anche la versione secondo cui i sabotatori hanno agito dal territorio della regione di Bryansk. Pertanto, l’Operazione Intercettazione è stata dichiarata su questa zona.
Il luogo dell’incidente del Su-34 è stato scoperto dai residenti locali vicino al confine. Inoltre, c’erano dettagli sulla caduta dell’elicottero Mi-8. Sfortunatamente, il suo equipaggio è morto. Una donna di 51 anni è rimasta ferita nella caduta dei rottami dell’auto. Ha ricevuto ustioni. Non si conoscono ancora le condizioni della vittima, che è in cura dai medici.

L’incidente stesso è stato visto da molti, poiché era chiaramente visibile dal territorio del mercato locale.
Apparentemente, l’indagine porta al fatto che questi disastri potrebbero essere il risultato di azioni intraprese dal territorio della Russia. Tutti gli incidenti sono avvenuti nella stessa regione.
L’introduzione del piano “Intercettazione” parla della gravità della situazione. Questo piano prevede una serie di misure volte a garantire la sicurezza pubblica e la ricerca di possibili militanti.

Il sindaco di Klintsy, Sergey Evteev, ha dichiarato che non ci sono stati danni causati dalla caduta del relitto dell’elicottero. Ben presto, i residenti locali hanno chiarito queste informazioni nei social network. Hanno segnalato danni a diverse case a causa della caduta di detriti. Lo stesso vale per i servizi di emergenza. I rottami erano sparsi a grande distanza l’uno dall’altro.

Un grande cratere si è formato nel luogo della caduta dell’auto stessa. La caduta ha provocato anche un incendio nella foresta.

Il filmato del relitto dell’aereo indica che potrebbe essere stato utilizzato un missile aria-aria. Al momento non ci sono commenti ufficiali da parte del dipartimento della difesa russo.
Autore:
Sergei Kuzmitsky

Fonte: Top War

Traduzione: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM