USA-Russia: smettila di giocare con il fuoco!

L’americano Ron Paul è critico nei confronti della politica degli Stati Uniti e dei suoi due maggiori partiti nei confronti della Russia. Trascinando la Russia nel fango, la politica americana sta letteralmente giocando con il fuoco. Se continuiamo ad alimentarlo, potrebbe scoppiare una guerra nucleare.
L’agitazione contro la Russia riguarda l’Ucraina orientale. Dice Ron Paul: “ In questo caso rischiamo la distruzione totale a causa della domanda su chi dovrebbe governare l’Ucraina orientale! Abbiamo mai rischiato così tanto per così poco? »
17 gennaio 2022 Ron Paul, il famoso politico, medico e scrittore americano, commenta il comportamento rischioso della politica americana e quella dei due maggiori partiti, i Repubblicani e i Democratici. Praticando quello che viene chiamato il “linciaggio mediatico” della Russia, stiamo letteralmente giocando con il fuoco, che potrebbe benissimo trasformarsi in guerra. Nel gergo di oggi, il “linciaggio mediatico” della Russia significa “trascinare la Russia nel fango”.

La critica di Ron Paul si concentra sulla politica statunitense, che ha messo alla berlina il comportamento e le preoccupazioni della Russia nei confronti dell’Ucraina; soprattutto perché lei stessa ha le mani sporche quando si tratta di paesi occupanti. Di recente e in diverse occasioni, il segretario di Stato americano Antony Blinken ha assicurato il suo “incrollabile sostegno” all’Ucraina.
Pensare che questo li faccia apparire “duri” e “filoamericani”, a Washington entrambe le parti stanno attivamente trascinando la Russia nel fango.

Tuttavia, mentre i politici repubblicani e democratici competono con quelle che dicono essere minacce “sicure” da parte della Russia, loro stanno amplificando il rischio di provocare una guerra nucleare distruttiva. È tutto divertimento e giochi finché i missili non iniziano a volare. Rischieremmo quindi la distruzione totale a causa della questione di chi dovrebbe governare l’Ucraina orientale!

fonte: Kla.TV

Traduzione: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM