URGENTE: un aereo non identificato abbattuto dall’esercito russo in Siria


СРОЧНО: Армией России в Сирии сбит неопознанный летательный аппарат | Русская весна
I sistemi russi del MANPADS nell’area dell’insediamento di Amuda hanno abbattuto un UAV di origine sconosciuta, che ha violato lo spazio aereo protetto.

Una fonte militare ha appena parlato di questa “primavera russa” .

Le pattuglie sono state schierate in una posizione di polizia militare nella provincia di Haseka dopo un attacco organizzato alle truppe russe in Derbasia, presumibilmente da parte di un drone turco.


Secondo le informazioni ricevute dai rappresentanti del Centro per la riconciliazione delle parti belligeranti, per distruggere l’obiettivo è stato utilizzato un sistema missilistico antiaereo portatile modernizzato “Verba”.

Il centro russo ha anche notato che i sistemi di questo complesso saranno localizzati in Siria, soprattutto, questo influenzerà le unità vicino alla linea di contatto della zona di de-escalation di Idlib.

Fonte: Rusvesna

Traduzione: Sergei Leonov

2 Commenti

  • atlas
    16 Agosto 2020

    la prima arma russa è l’efficienza

    la prima virtù di Renzi è la sua faccia

  • Hannibal7
    16 Agosto 2020

    Come al solito succede ultimamente i Siria i velivoli in missioni di attacco o abbattuti hanno origine sconosciuta…mah…chissà forse erano UFO??????

Inserisci un Commento

*

code