Urgente: La fregata russa ammiraglio Essen ha lanciato missili di avvertimento davanti alle navi della marina americana nel Mar Nero

placeholder

La flotta russa ha lanciato missili di avvertimento contro le navi della Marina degli Stati Uniti.

L’apparizione nel Mar Nero di tre navi da guerra della Marina americana ha costretto la Russia a dimostrare al comando militare americano la sua disponibilità a utilizzare anche i metodi più radicali per garantire la protezione dei suoi confini marittimi. Così, secondo le informazioni ottenute dalla agenzia di informazioni e notizie Avia.pro, la fregata russa “Admiral Essen” ha sparato con missili da crociera “Kalibr”.

Al momento, è noto che si tratta di una esercitazione di tiro, mentre, a quanto pare, ai militari americani è stato dimostrato che lo svolgimento delle esercitazioni militari della NATO, “Sea Shield 21” vicino ai confini russi non è un ostacolo a questi tiri di avvertimento.

Secondo le fonti, tutti i bersagli di superficie sono stati colpiti con successo dai missili da crociera russi, sebbene non ci siano informazioni sull’area esatta in cui è stato effettuato il fuoco, nonché sulla distanza in cui si trovavano.

“La Russia non solo ha completato con successo i lanci di missili, ma ha anche dimostrato agli Stati Uniti la sua disponibilità a usare queste armi contro tutti gli obiettivi che rappresentano la minima minaccia per la Russia”, sottolinea lo specialista.

Navi USA nel Mar Nero

Va notato che la flotta russa ha causato molti problemi alla NATO, inviando tutti e sei i sottomarini della classe Varshavyanka della flotta del Mar Nero della Marina russa, in grado di nascondersi dai radar nemici, nelle acque del Mar Nero.
Sono in allarme le baterie missilistiche costiere Bastion che sono in grado di colpire qualsiasi obiettivo sul Mar Nero ed oltre, assieme ai sistemi di difesa aerea SS-400 dislocati nella pensisola di Crimea.

La difesa russa non permetterà alle unità navali della NATO di entrare nelle acque territoriali della Crimea che viene considerata territorio della Federazione Russa a tutti gli effetti.
Non è chiaro cosa si prefiggano le unità navali della NATO ma le dichiarazioni fatte da esponenti ucraini sulla Crimea hanno messo in allarme il comando russo.
Fonte: Подробнее на: https://avia.pro/news/rossiyskiy-fregat-admiral-essen-nanyos-predupreditelnye-raketnye-udary-pered-korablyami-vms

Autore: FAN e Patriot Media Group

Traduzione: Sergei Leonov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM