URGENTE: i mercenari siriani fuggono in massa dai campi turchi verso l’Europa

Molti mercenari siriani negli ultimi giorni sono fuggiti dai campi turchi in Libia verso l’Europa.
Lo ha appena riferito la nota agenzia STEP News, che copre la guerra nella SAR dal lato delle formazioni dei banditi filo turchi.
Si precisa che recentemente un gran numero di mercenari siriani fedeli alla Turchia sono fuggiti in Europa dai campi libici controllati da Ankara.
Un gruppo di militanti dei gruppi “Firkat Hamza” e Sultan Murad del cosiddetto esercito nazionale siriano sono riusciti a fuggire via mare dai campi di Tripoli verso l’Italia.

I trafficanti libici hanno aiutato i militanti per denaro, e questa è stato preceduto da molte altre fughe simili.
Le condizioni nei campi libici per i mercenari siriani sono diventate insopportabili, sottolineano le fonti di STEP News.

Terminati i combattimenti in Libia, i militanti si sono radunati nei campi, non permettendo loro di andarsene a causa di una serie di conflitti con i militanti libici, insoddisfatti della loro presenza.

Sbarchi calndestini fra Sicilia e Calabria……poci controlli

I turchi non pagano i loro combattenti in Libia da più di cinque mesi e questo ha suscitto un forte malcontento.
Alcuni mercenari hanno stretto un accordo con i loro nemici dell ‘”Esercito nazionale libico” e sono fuggiti nell’est della Libia, aggiunge il giornale.

Fonte: Источник: https://rusvesna.su/news/1609959038

Traduzione: Sergei Leonov

Nota: Grazie ai porti sempre aperti in Italia dalle misure aperturiste del governo Conte, sarà facile per tutte le tipologie di terroristi attraversare il mare e sbarcare sulle coste siciliane. I miliziani filo turchi, esperti nelle tattiche di terorrismo, saranno probabilmente arruolati per altre azioni in Europa e ne sentiremo parlare presto.

Nota di L. Lago

10 Commenti

  • Teoclimeno
    9 Gennaio 2021

    E ad ogni atto terroristico un giro di vite per limitare sempre di più le nostre libertà.

  • PESCE ERNESTO
    9 Gennaio 2021

    ERRATE CORRIGE: Molti mercenari siriano
    LA FRASE CORETTA E’ “multi terroristi foreight fighters

  • atlas
    9 Gennaio 2021

    non mi frega un cazzo di Salvini, ma un’entità come l’italia, che lo processa da ex suo ministro dell’interno per ‘sequestro di persona’ anzichè le organizzazioni criminali di trafficanti di esseri umani, e se dovesse venire assolto nessuno pagherà per il mettersi in moto di un’apparato ‘giudiziario’ per motivi politici che tutti pagano, è per le Due Sicilie da abbandonare al più presto

    se io vado in Tunisia COL PASSAPORTO che ha scadenza a meno di 3 mesi io NON esco al di fuori dell’aeroporto in attesa del primo volo di ritorno, sarebbe sequestro di persona anche quello ?

  • atlas
    10 Gennaio 2021

    ecco il risultato della democrazia: si fanno arrivare, di tutti … senza sapere nemmeno come si chiamano, di dove sono……si sa solo che la gente europea che lavora li deve mantenere, per magari poi essere sgozzata

    questo è un musulmano ? Solo Dio lo sa. Ma la mentalità di certo NON è del buon musulmano. E’ forse uno della fratellanza salafita ? Un wahhabita travestito ? Conosco bene i tunisini, pochi sono stati i praticanti. Questo forse ha iniziato a praticare da poco, chi lo sa. Oppure è stato recentemente ‘acquistato’ da Qatar o Turchia, O Arabia Saudita …

    perchè da ignorante qual’è si è sparapanzato nel mezzo dell’aereo per fare il dovere per Il Dio facendosi vedere da tutti, senza sapere che Muhammad quand’era in viaggio, su un cavallo o altro mezzo di trasporto, faceva l’Orazione prescritta da seduto, evitando la prostrazione a terra, senza disturbare nessuno. Ai richiami poi di chi fatica ecco che lo aggredisce pure, finendo in manette. Ci stiamo riempendo di questi quì

    https://www.facebook.com/chevalierTN2019/videos/633522350672947

    • atlas
      10 Gennaio 2021

      il volo è il Tunisi-Parigi. E questo coi documenti è in ‘regola’. Figuriamoci gli altri

      • Aureliano71
        10 Gennaio 2021

        Atlas secondo me quando parli di democrazia in realtà intendi lo stato borghese. Anche uno stato socialista può essere democratico ma c’è una bella differenza, ciò che si sta facendo in Venezuela da 20 anni è un’operazione di de-borghesizzazione dello stato consentendo ai settori popolari la partecipazione alla gestione della cosa pubblica, in pratica si incentivano le persone ad uscire dallo stato di minorità di kantiana memoria.

        • atlas
          10 Gennaio 2021

          la borghesizzazione oggi è troppo frammista nelle società per poter discernere bene, si fa appello a ciò che rimane di vincolo razziale e patriottico per salvare il salvabile dall’inquinamento internazionale giudaico massone

          uno Stato o è Socialista o è democratico

          o ha un partito Nazionale o ha multipartiti multinazionali

          sempre con Maduro, Onore a Chavez, forza Venezuela, con la Russia

  • Hannibal7
    10 Gennaio 2021

    Maledetto sia il governo italiano!!!
    A noi ce ne fanno vedere di tutti i colori con ste zone giallo arancione e rosse….e poi tengono aperti i porti e fanno entrare cani e porci ,con tutto il rispetto per gli animali …..

  • eusebio
    10 Gennaio 2021

    Probabilmente molti di questi finiranno in Ucraina, dove grazie alla buona intesa con la Turchia molti jhadisti sono stati arruolati per combattere contro i russi del Donbass, e dove Erdogan sta per costruire una gigantesca moschea a Kiev.
    Considerando che i musulmani in Ucraina sono lo 0,5% della popolazione e sono tatari di Crimea rifugiati dopo l’annessione russa, va da se che il dittatore salafita spingerà per l’insediamento dei terroristi scampati ai bombardamenti russi in Siria.

  • Anonimo
    11 Gennaio 2021

    Credo siano i famosi terroristi moderati che combattevano il dittatttore democraticamente eletto in Siria , che vogliono ritornare dai loro paganti , i Banditi Uniti D’Europa e i Banditi Uniti D’America

Inserisci un Commento