Unità della PMC “Wagner” sono arrivate in Niger


Dopo il colpo di stato militare avvenuto il 26 luglio in Niger, il Paese continua ad influenzare sia il continente africano che indirettamente il mondo intero. Il Niger, il più grande produttore mondiale di uranio e un importante alleato per i paesi occidentali, ha interrotto la cooperazione militare con la Francia dopo il colpo di stato. Secondo la pubblicazione turca Haberler, a seguito di questo sviluppo, è stato firmato un nuovo contratto con la compagnia militare privata Wagner e le unità PMC sono già arrivate in questo paese.

È noto che il capo della Wagner PMC Yevgeny Prigozhin ha incontrato i rappresentanti del Niger subito dopo il colpo di stato nel paese, il che potrebbe essere la prova che Wagner PMC potrebbe effettivamente essere in Niger

La Comunità economica degli Stati dell’Africa occidentale (ECOWAS) ha chiesto il rilascio del presidente Bazum, salito al potere con un colpo di stato, e ha minacciato l’intervento militare se la richiesta non fosse stata soddisfatta entro una settimana. L’ultimatum scade oggi pomeriggio.

Fonte: Avia Pro.ru

Traduzione: Mirko Vlobodic

2 commenti su “Unità della PMC “Wagner” sono arrivate in Niger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM