UNA NUOVA ONDATA DI ATTACCHI DI RAPPRESAGLIA HA COLPITO UN AEROPORTO MILITARE, UN IMPIANTO DI MOTORIZZAZIONE E ALTRI OBIETTIVI IN ​​TUTTA L’UCRAINA

placeholder


Un allarme aereo ha risuonato tre volte al giorno in tutta l’Ucraina. Nella notte del 5 agosto, le forze armate della Federazione Russa avrebbero colpito obiettivi militari nelle regioni di Kharkiv, Sumy e Kherson. Durante il giorno sono state colpite le riserve militari delle forze armate ucraine a Chuguev.

Successivamente, le sirene hanno ruggito a Kiev, così come nelle regioni di Kirovograd, Dnipropetrovsk, Mykolaiv, poi hanno suonato in tutto il paese. In serata, il 5 agosto, dal Mar Nero è stata lanciata una nuova ondata di attacchi con missili Kalibr. Secondo quanto riferito, il comando militare dell’Ucraina ha registrato diversi lanci di missili dalla Bielorussia. Il numero di missili sparati non era noto ufficialmente. Tuttavia, secondo quanto riferito, i lanci dalla Bielorussia non sono stati registrati per più di un anno.

Secondo i rapporti preliminari, i missili hanno raggiunto i loro obiettivi in ​​​​diverse regioni ucraine. Le esplosioni hanno tuonato nelle regioni di Mykolaiv e Odessa, così come nelle regioni di Kirovograd, Khmelnitsky, Kiev, Zaporozhye, Zhytomyr e Kherson.
Le autorità ucraine non hanno fretta di rivelare i risultati dell’attacco russo. Tuttavia, sono stati rivelati danni a strutture strategicamente importanti nelle regioni di Zaporozhie e Khmelnitsky.

Missili calibr dal Mar Nero

Zelensky ha ammesso che solo una parte dei missili russi è stata intercettata. Ha affermato che i missili hanno colpito l’impianto Motor Sich nella regione di Zaporozhie e hanno confermato gli attacchi nella regione di Khmelnitsky. L’esercito ucraino ha rivelato che l’obiettivo era l’aeroporto militare situato vicino alla città di Starokonstantinov.
Secondo i rapporti locali, nell’area sono scoppiate più di 10 esplosioni. Non è la prima volta che questa struttura viene colpita. Gli aerei Su-24MR della 7a brigata dell’aviazione tattica sono basati presso l’aeroporto di Starokonstantinov. Secondo quanto riferito, questa brigata è attualmente l’unica unità di aviazione in Ucraina armata con i missili alati Storm Shadow e SCALP.

L’ultimo tentativo di Kiev di mostrare i muscoli con gli attacchi sul territorio russo e nel Mar Nero, ha portato a una nuova ondata di devastanti attacchi di rappresaglia di missili russi.

Fonte: South Front

Traduzione: Luciano Lago

10 commenti su “UNA NUOVA ONDATA DI ATTACCHI DI RAPPRESAGLIA HA COLPITO UN AEROPORTO MILITARE, UN IMPIANTO DI MOTORIZZAZIONE E ALTRI OBIETTIVI IN ​​TUTTA L’UCRAINA

  1. Bisogna contrastare tutti i quotidiani e le emittenti televisive che fanno scorrettezze continue di informazione divulgando false notizie o deformando la realtà. Purtroppo siamo tormentati da queste indecenze.

  2. Ricordate i films di 007 Jan fleming scrittore divenne famoso e tutti gli attori e attrici più scenografi di Hollywood hanno lavorato tanto scrivendo e facendo films ora sono favorevoli alla Russia che grazie ad essa hanno avuto tanto.

  3. Ennesimo smacco militare Ucraino Nazista !
    Ogni volta che gli Ucraini rompono una finestra in Russia oppure urtano una nave Russa con qualche aereo o natante radiocomandato poi subiscono le devastanti conseguenze della rappresaglia Russa !
    Né valeva la pena ?

  4. Aver fatto un buco nella cassa acqua di compensazione (zavorra) di una Nave da Guerra Russa (danno riparabile in meno di una settimana ) sta costando molto caro agli Ucraini Nazisti Marionette degli USA !
    Né valeva la pena ?

  5. A leggere il commentario trovo molto ficcanti e centrate le osservazioni di Emidio e di Bich , in particolar modo mi accodo e l’ottimo Lago lo sa alle scorrettezze irricevibili della stampa main stream , sappiamo di che parliamo ; le chiese che per costoro sono sempre colpa dei “missili russi” , “le scuole” che guarda caso sono luoghi di stoccaggio di logistica e truppe …l’elenco è sconfortante…ecco contrastare il fake del main stream non solo informarsi in una riserva di gente intelligente come controinformazione. Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM