UNA LUNGA AGONIA


di Paolo Becchi

Fa pena per chi è stato per un certo periodo vicino al M5S e persino iscritto, e che sentiva quasi quotidianamente per telefono Gianroberto Casaleggio, assistere alla lenta agonia di un MoVimento che doveva (e poteva) cambiare l‘Italia e in cui milioni di italiani hanno creduto.
Non mi si dica che comunque con la presenza del M5S è cambiato in Italia il modo di fare politica. Non è il MoVimento che ha cambiato la politica, ma la politica che ha cambiato il MoVimento.

Entrato prima nel palazzo e poi nella stanza dei bottoni, gli eletti si sono sistemati su comode poltrone e hanno dimenticato che erano semplici cittadini che dovevano fare non i fighetti alla televisione ma i portavoce dei cittadini.
In dieci anni il M5S non ha cambiato niente di sostanziale. Anche dire che è stata la risposta alla crisi dei partiti è falso perché i grillini da MoVimento si sono trasformati in partito. Come pure dire che il MoVimento è in continuo MoVimento, in evoluzione, è solo un modo per nascondere l’involuzione e la perdita di identità. Il tentativo di dar luogo ora ad una riflessione generale sul futuro del MoVimento e tardiva. Ha poco senso parlare di futuro sul letto di morte.


Può essere che qualche volta la storia si ripeta, ma il fatto è che il M5S ha perso una occasione storica. Il declino era già da tempo in atto, ma Beppe Grillo ha dato questa estate il colpo di grazia al MoVimento che aveva contribuito a creare. L’odio che ha sempre nutrito per Salvini lo ha portato a far abbracciare il M5S al Pd e l’abbraccio è stato mortale. Un suicidio collettivo messo in atto da Grillo.

Ci ha provato con l’Umbria a dimostrare che non era vero, ma era vero. Ora votare o non votare in Emilia e in Calabria cambia poco. Continuerà la lenta agonia sino a quando gli italiani voteranno alle politiche e staccheranno la spina.
Di questo e altro parlerò domani a Modena presso La Terra dei Padri
a Modena, alle 17,30.

18 Commenti

  • Eugenio Orso
    22 Novembre 2019

    Leggete cosa diceva Grillo nel 2012 di Bersani, allora ai vertici del piddì: «vincitore senza e senza ma (cit. Bersani)» degli ultimi ballottaggi. «Il non morto (ma quasi) di un partito mai nato Bersani ha detto di aver “non vinto” a Parma, Comacchio e Mira. Chiamate un’ambulanza per un Tso»

    Nel 2013 Gianroberto Casaleggio diceva che in caso di accordo di governo con piddì sarebbe uscito dal movimento …

    Non molto tempo fa, Di Maio diceva di non voler avere a che fare con il partitio di Bibbiano, cioè il piddì che in Emilia vendeva i bambini poveri, strappandoli alle famiglie.

    Ecco dove siamo oggi.
    Chiaro che erano soltanto menzogne, di un falso movimento che sotto sotto, nonostante le sparate propagnadistiche, fin dalle origini anelava a fare il partito “normale”, normale almeno in Italia …

    Di cosa dovremmo stupirci?

    Cari saluti

  • Nicholas
    22 Novembre 2019

    Lo scopo dei 5 Stalle era proprio questo, portare in un binario morto i voti di milioni di persone.

  • Kaius
    22 Novembre 2019

    Mi tocca dar ragione ad Atlas questa volta,
    La democrazia è inutile, un imbroglio, la dittatura dei perversi,dei menzonieri e dei malvagi sui fessi,fessi che meritano tutto il male di questo mondo ovviamente.
    Ogni sinastrato, in una società civile, sarebbe messo a bruciare su un rogo solo per ciò che rappresenta e che vuole rappresentare,ovvero il male assoluto e ciò che c è oltre.
    I fatti di Bibbiano dovrebbero convincere perfino i più scettici senza alcun compromesso.

    • atlas
      22 Novembre 2019

      avevi dubbi ? Io domani a Modena non vado per questo motivo: non m’interessa la democrazia, non mi è mai interessata

      i democratici sono gente strana e particolare: pretendono vi sia opposizione all’interno del sistema, ma non ammettono alcuna opposizione all’esterno del loro sistema

    • atlas
      23 Novembre 2019

      suinocrazia ? Oggi è venuto a trovarmi (me e i miei genitori) un cc che ha fatto il corso prima del mio, Siciliano. Per un pò siamo stati nella stessa caserma a Roma, 1984. Dovevo dargli un pensiero che gli presi in Tunisia. Da quel poco che ci ha raccontato su come vanno le cose in servizio attivo, tra una parola e l’altra mi ha fatto star male. Veramente male. E io magari, dovessi rimettere la divisa ? E quanto durerei, 2 turni ? Poi, o mi mettono di nuovo in galera o mi cacciano

      Meluzzi … non una parola critica sui giudei dice questo giudeizzato. I giudei che è palese vollero la morte di gesù (che poi morte vi sia stata o ascensione è un discorso dottrinario); i cristiani sostengono che gesù è dio o figlio di dio; i Musulmani credono che Gesù sia Il Messia Figlio di Maria. Chi è più vicino fra loro ?

      da ‘studiare’ veramente a fondo…cita Hassan El Tourabi dei fratelli salafiti che si è ‘istruito’ a Parigi e a Londra; bel modello di alleato della massoneria occidentale. Critica una filiazione divina che invece può assolvere ai limiti umani dello Stato dissacrando, quando proprio oggi un carabiniere che abita vicino a me mi ha fatto visita e fra una parola e un’altra mi ha detto che l’altro giorno in una grande città dove presta servizio in radiomobile uno scippatore ha fatto cadere a terra una povera vecchia: 54gg. di ospedale per frattura alla spalla, poteva essere mia madre, poi è andato a sbattere contro l’auto di servizio e se lo sono portato. Aveva 8 pagine piene di precedenti penali. Processo per direttissima, loro che ancora non avevano finito di compilare gli atti che il giudice l’aveva già rimesso in libertà con 2 mesi di pena sospesa ! MA CHE VENGANO GLI ARABI ! CHE FACCIANO LORO I MAGISTRATI ! Vediamo se non cambiano le cose. Cioè, quì fanno ‘sposare’ 2 uomini, ai bambini a scuola insegnano che non esistono sessi … e questo massone spudorato pensa ai ‘minareti’ … ?

      https://www.youtube.com/watch?time_continue=239&v=rQHdgIXCze4&feature=emb_logo

      • Kaius
        23 Novembre 2019

        E vabbè tra poco faranno “sposare” pure un maschio e la sua cagnetta o un padre e la figlia
        http://www.bastabugie.it/it/articoli.php?id=2531

        • atlas
          23 Novembre 2019

          ma…sai, io da qualcuno quì sono considerato un ‘libertino’. In effetti sono abbastanza libertario, assolutamente non liberista, cioè sono libero di non vedere cosa fanno 2 uomini in camera da letto della loro privata abitazione o di un albergo

          certo però se vado al parco e due uomini si baciano davanti a me o a mia moglie (o alle mie mogli) e ai miei figlioletti C’E’ GUERRA

          purtroppo per qualcuno sono figlio di cattolici Mediterranei e la mia educazione mi portò (e mi porta ancora), a non tenermi nemmeno per la mano in pubblico con le mie mogli o fidanzate … o concubine … anche puttane … ho sempre sostenuto che c’è casa propria per fare ciò che si vuole con le proprie donne. Purtroppo c’è invece chi ha pensieri innovativi, è un mondo sempre più strano

          certo la suinocrazia non aiuta

      • Monk
        23 Novembre 2019

        Hai rotto la minchia con i tuoi amici arabi, etichetti tutti giudei e sei tu l’unico traditore musulmano, manco fossero perfette ‘sti depravati che si nascndono dietro il corano, salaffiti, deleffiti, fuluffiti, ma andate a cagare assassini

        • atlas
          24 Novembre 2019

          non mi dispiace che sei nervoso monk: dopo una settimana sana passata sul muletto a girare e rigirare col cielo sempre scuro al Sabato sera non sei capace nemmeno di mettere una mano sulla coscia di una ragazza con la dovuta dolce sensibilità e lei ti ha detto che non vali nulla. Quindi una birra demon e quì a scrivere

          non ritentarci, sei nato sfortunato

  • g
    23 Novembre 2019

    tutte le volte che un movimento politico gioca con la presunta ONESTA’ dei suoi seguaci, bisogna storcere il naso e andarsene. non è onesto chi non ruba ma colui che potendo rubare non lo fa.
    ciò premesso un movimento politico deve DICHIARARE il suo programma e come intende realizzarlo, con quali persone e con quali mezzi. se il programma lascia adito ai dubbi, lì NON c’è onestà.
    il movimento 5 stelle è stato farlocco ancor prima di nascere, al tempo dei famigerati meetup.

    • atlas
      23 Novembre 2019

      fra poco mi vedo Milan-Napoli a casa di mio cognato milanista. non mi perdo nulla

      da buon antidemocratico spero vinca il Napoli, ma rispetto mio cognato rigorosamente milanese

      se pareggiamo è un castigo di Dio, non ha nulla a che fare con la democrazia…o con i 5stelle

      tutte chiacchiere

    • SEPP
      24 Novembre 2019

      I grullini erano gia’ all’inizio una truffa. Beppe grillo stile paolo di tarso, comunista maoista, ingloba il malcontento, poi un guru delle telecomunicazioni gli da un sistema d’azienda, un plutocrate tale sassoon finanzia il partito. Come diceva Mark Twain, se andare a votare avesse senso non ci farebbero piu’ votare. Finche’ non vedo sangue e politici in galera non credo a nessun partito o movimento. Per una idea si muore.

  • The roman
    23 Novembre 2019

    I 5 stelle hanno compiuto cio’ per cui sono stati concepiti, ovvero sterilizzare il dissenso . Ora che gli italiani hanno mangiato la foglia, ipadroni di Grillo, gli stessi di Renzi ,Prodi ,Conte e simiii, stanno lavorando su di un nuovo progetto : le sardine. IL loro ruolo sara’ quello dei semplici mestatori , degli antifa edulcolorati. Obbiettivo dei padroni e’ l’interdizione. Come in Spagna puntano all’ingovernabilita’ per mantenere le istituzioni in modalita’ automatica garantendo lo status quo. E’ una guerra contro i poppli che poggia sull’ignoranza e l’imbecillita’ di parte di essi.

    • atlas
      24 Novembre 2019

      se alludi ai monki ti do ragione

      il fatto è che oggi hanno istituito una commissione: che non è contro l’odio, è contro la critica verso i giudei, ovvero chi dirige e manovra quasi tutta la democrazia

      e la sanzione oggi non è solo l’isolamento mediatico e la cancellazione dai social, ma anche la galera. Ora, fatto un dettare legge di siffatta maniera, capisci che nel tempo, di più rafforzate le loro posizioni democratiche, alcuno si opporrà o potrà, o per terrore vorrà, opporsi; a qualsiasi cosa vorranno fare. Le sanzioni potrebbero modificarle, acuirle, aggravarle: potrà esserci per chi nomina a sproposito il giudeo internazionale la pena corporale, la sevizia, la morte

      ecco perchè il Nazionalista vuole la Padania e le Due Sicilie. Perchè il vero Nazionalista padano di Rovigo non sente sua la terra e la gente di Salerno. E il Duo Siciliano di Trapani, non sente sua la terra e la gente di Novara. E non sono disposti a combattervi e a morirvi per essa, nè gli uni nè gli altri. Quindi i giudei internazionalisti hanno le vie aperte in lungo e in largo, mentre meriterebbero la più rigorosa opposizione possibile alle sfide che essi lanciano. Scriviamoci chiaro: per i Nazionalisti i democratici sono ovunque. Li convinceranno o li elimineranno; quando si fa una seria ristrutturazione è successo sempre così, una falsa umanità farebbe ancora e sempre più il gioco dei giudei

      l’alternativa è andarsene

  • Mardunolbo
    24 Novembre 2019

    Per questo motivo (le legislazioni contro le espressioni libere anti-sioniste)i’Europa sta volgendosi in modo antigiudeo. Come ? Con afflusso spaventoso di islamici in Europa. Stanno arrivando in masse come ipotizzava Gheddafi, in più stanno figliando come conigli imponendo un futuro islamico per l’Europa. Cosa faranno i giudei tipo Segre e compagnia ? Chissà ! Magari come in Spagna dei secoli passati faranno comunella ed otterranno le chiavi delle città lasciate dagli arabi andati a conquistarne altre….Oppure saranno malmenati e cacciati per le pratiche di usura mal tollerate dall’Islam. Tanto mancano pochi anni e vedremo questa modifica sostanziale dei popoli europei.. Alla faccia del Bergoglio, anzi a sua allegrezza.
    Vero che Meluzzi lancia l’allarme islamico e non l’allarme sulle leggi razziali emanate in favore giudeo (antiariano). Sono distorsioni o accecamenti nel vedere un pericolo solo.

    • atlas
      24 Novembre 2019

      sono filosofie democratiche le tue, da cui non si capisce bene cosa sei in realtà, nè ti ripeto, da dove vieni fuori e dove vivi. Se guardi bene, obiettivamente, coloro che più attaccano i giudei sono gli Europei e poi i Musulmani che VIVONO nelle Nazioni Arabe

      quelli che vengono quì sono al 99,9% antifascisti e antinazionalisti, sono per la democrazia, sono giudeizzati, sono salafiti, sono wahhabiti, quindi NON sono Musulmani

      hai mai visto attentati contro sinagoghe o circoli ebraici ? Eppure la Francia ad esempio è piena di musulmani (?). Hai mai visto aggressioni contro giudei in Europa dove ci sarebbero tantissimi pseudo-musulmani ? Solo qualche isolato caso sporadico. Invece io ho visto fare strage di cristiani o cmq di europei. Metti da parte il tuo odio verso l’Islam e leggi le cose con giustizia e verità se ci riesci: scoprirai che i più grandi alleati di Adolf Hitler e del Nazional Socialismo Tedesco sono stati e sono i Musulmani, quelli veri

      https://www.youtube.com/watch?v=YAEfcZcF8iQ&t=57s

  • Idea3online
    24 Novembre 2019

    Ogni giorno notiamo tantissime persone, soprattutto giovani, sempre con lo smartphone incastrato nella mano, è la nuova droga, costa poco…..a breve l’Elite non avrà più bisogno delle Mafie organizzate e della droga. Ormai controlla tutto perchè il controllato si è donato con amore, con il corpo, con la forza, con la mente all’Elite e di riflesso a Lucifero, ed a breve all’Anticristo. Sembra tutto normale la connessione tra essere umano e smartphone così continua 24 ore su 24? E’ diventata una simbiosi questo legame tra uomo e macchina, stanno preparando le masse ad accettare l’Era Anticristiana, Antireligiosa, contro Dio. Sembra un film horror, consegnarci al controllore, alla super dittatura. Vi sembra normale che lo stile di vita propagandato sia completamente contro agli insegnamenti di Dio, chi odia così tanto Dio da insegnare alle sue creature solo il male? Non è un caso che il male sia in vantaggio, è solo un piano per aggredire gli esseri umani, e condannarli alla seconda morte. La prima è cosa nota, la seconda è il prezzo che pagheremo se dovessimo morire la prima volta come nemici di Dio.

    • atlas
      24 Novembre 2019

      concordo. Non solo, le legislazioni democratico massoni sono concentrate CONTRO i principi legislativi contenuti sia nella Sacra Bibbia che nel Corano

Inserisci un Commento

*

code