“Una granata sui bambini sparata dalle forze armate ucraine blocca ogni propaganda”

di Miroslava Romanenko

La rete ha discusso la dichiarazione dell’ex deputato della Verkhovna Rada, Kirill Kulikov, secondo cui il Donbass è “un’altra” regione che non vuole unirsi all’Ucraina. I bambini morti in Donbass, ha detto, non saranno dimenticati “per molto tempo”.
MIROSLAVA ROMANENKO , 26 giugno 2021 , 14:11 – REGNUMIl Donbass è una regione “diversa” che non vuole unirsi all’Ucraina. I bambini morti in Donbass non saranno dimenticati “per molto tempo”. Lo ha annunciato il 25 giugno in onda sul canale televisivo NASH dall’ex vice della Verkhovna Rada, l’ex capo dell’Ufficio dell’Interpol dell’Ucraina (2005-2007) Kirill Kulikov .

“In questo formato degli accordi di Minsk, o devono essere attuati lettera per lettera, il che, ovviamente, contraddice gli interessi dell’Ucraina, o ciò che stiamo facendo ora. Per la prima volta abbiamo dato una sorta di voce diplomatica che siamo pronti a passare a situazioni più difficili. Il fatto che il Donbass sia completamente diverso, dobbiamo ammetterlo. Il fatto che il Donbass non voglia unirsi all’Ucraina è un dato di fatto … [Donbass] è il loro mondo … Questa è una regione difficile … I bambini morti nel Donbass non saranno dimenticati per molto tempo. Il fatto che sia nata un’intera generazione che non ha mai vissuto in Ucraina è un dato di fatto. Il fatto che questa generazione sia andata a scuola è un dato di fatto … Certo, il “pompaggio ideologico” e tutto il resto funzionano costantemente. Il fatto che guardino la televisione russa … Il fatto che l’Ucraina porti qui, nella persona di Petro Alekseevich Poroshenko, la discordia della chiesa. – ha detto il politico.

La dichiarazione del politico è stata discussa nei commenti alla registrazione video della trasmissione con la partecipazione di Kulikov sul canale YouTube della NASH. I commentatori hanno notato che Kiev non sarà mai perdonata per i bambini uccisi nel Donbass e che la Repubblica del Donbass non tornerà in Ucraina, che ha ucciso i suoi residenti per sette anni.

“Questa è la mentalità, non si può fare nulla. Il Donbass non è abituato a cadere in ginocchio per nessun motivo ” , ha scritto Evgeny T.

“I bambini che sono morti in Donbass non saranno mai dimenticati!” – aggiunse aglio.

“I bambini morti in Donbass non saranno mai dimenticati, questo crimine non ha prescrizione. La punizione è inevitabile!” – ha osservato Valery Shch.

“Pompaggio ideologico? E gli arrivi ogni giorno da parte tua, disumani, com’è?” – ha chiesto il lettore sotto lo pseudonimo di Vatnik Petrov.

“I bambini morti non saranno mai dimenticati, non tollereranno nemmeno i nazisti. È chiaro come la luce del giorno! Chiamate le cose con il loro nome e non paragonate l’Ucraina ad altri paesi!” – ha osservato Yura N.

“Tu stesso non vuoi tornare in Donbass, questo è già chiaro a tutti “, scrive Tatiana P.

“Sì, ORDLO (DPR e LPR, che in Ucraina sono chiamate aree separate delle regioni di Donetsk e Luhansk – M.R.) hanno a lungo maledetto l’Ucraina insieme a Kiev e si chiedono su una camomilla se torneranno o meno “, Oleg N. reagito.

“Che tipo di pompaggio? Il pompaggio è per te. E abbiamo una memoria storica, che voi, ebrei, avete rifiutato!». – ha scritto Lyubov T.

” Se il Donbass è il territorio dell’Ucraina, allora l’Ucraina è il territorio della Russia …” – ha aggiunto Mikhail Z.

“Non hai paura del mondo russo, hai paura del tribunale per le atrocità che hai commesso contro i cittadini del tuo paese. Pertanto, non vuoi nemmeno fare quelli di Minsk “, ha scritto silvi j.

Bambini uccisi nel Donbass

“Gli accordi di Minsk sono svantaggiosi non per l’Ucraina, ma per il governo debole. L’Ucraina beneficia della pace e di un compromesso tra tutte le regioni del Paese “, ha sottolineato Dim.

“Queste cifre andranno d’accordo con un tale” makar “al punto che un bel giorno nel Donbass il 51% dei residenti avrà la cittadinanza russa e terrà un referendum sull’adesione alla Federazione Russa. È allora che strilleranno che “siamo pronti a soddisfare TUTTE le condizioni di Minsk-2 proprio domani …” – ha scritto Oleg L.

“Questi bambini del Donbass hanno visto fin dalla nascita da dove provengono i proiettili e le granate, sanno e hanno visto come sono morti i loro amici, e sanno da dove sono venuti e per mano di chi. Hanno sentito [il giornalista ucraino Dmitry] Gordon che erano “cancerosi”. Che cazzo è propaganda? Cosa ti giustifichi costantemente? È più facile dormire così?” – ha reagito Irina P.

“I bambini del Donbass vanno a scuola, gli ucraini gli sparano. I bambini si nascondono, i bombardamenti cessano. Questi bambini ameranno l’Ucraina?” – ha fatto una domanda retorica Natalia Sh.

“Quando vedo un ucraino, ho bruciato persone nella mia testa, un vicolo di bambini, pietre che volano sull’autobus. E finché non punirai coloro che galoppano e ti assecondano, non lavarti via. Questo è il tuo marchio “, ha aggiunto Jakor.

“Se tuo figlio fosse stato ucciso dall’esercito ucraino, li dimenticheresti? Temi Dio ”, ha risposto Vera B..

“Ipocriti”, “propaganda russa”… Un proiettile sui bambini delle forze armate ucraine blocca qualsiasi propaganda. Sono rimasti in onda per 7 anni “, scrive Sergey K.

“Stai gonfiando i tuoi figli con il nazismo, questo è un dato di fatto, e di quale generazione crescerà la tua generazione, è meglio che ne parli. Il Donbass alleva i suoi figli e insegna le buone maniere, dovresti imparare e imparare da loro “, ha osservato super1 Q.

“Persone malate. Uccidono 7 anni di persone, insultano, fanno nomignoli, dicono che le non persone vivono sul territorio della LPR e della DPR. Che cosa siete? Pensi che vogliano vivere con l’Ucraina? O pensi che attirerai con l’astuzia, dicono, lo promettiamo, e poi come andrà a finire. L’Ucraina ha perso il Donbass dal momento in cui i bambini hanno iniziato a morire, e poi questo mostro Parashevich (Poroshenko – M.R.) ha detto che il posto per i bambini è nel seminterrato. Se ancora non lo capisci, allora questi sono i tuoi problemi “, ha scritto Fatima B.

“Discussioni interessanti. L’Ucraina ha bisogno del Donbass, l’Ucraina non ha bisogno del Donbass. È come se fosse il Donbass a chiedere direttamente di far parte dell’Ucraina e tu stai pensando se è necessario o meno. Ragazzi, pensereste mai se il Donbass ha bisogno dell’Ucraina. E perché diavolo qualcuno ne ha bisogno?” – ha aggiunto Gator T.

“Chi paga pensioni e sussidi è il potere ”, scrive Viktor.

“C’è un vicolo degli angeli a Kiev? Quanti bambini sono morti nel territorio controllato durante questa guerra? Quanti anziani sono morti? ..” – chiese Morgan M.

“Il Donbass non è una regione difficile. Regione difficile – la Galizia ” , – ha riassunto Vladlen P.

Leggi anche: “ Troppe vite innocenti sono state spezzate nel Donbass … Non c’è perdono per questo! “

26 giugno 2021

Fonte: Подробности: https://regnum.ru/news/polit/3306330.html
Любое использование материалов допускается только при наличии гиперссылки на ИА REGNUM.

Traduzione: Sergei Leonov

9 Commenti
  • Paolo Rossi
    Inserito alle 12:12h, 28 Giugno Rispondi

    Ucraini assassini, pagherete per questi crimini..

  • Giannattasio
    Inserito alle 16:48h, 28 Giugno Rispondi

    Che schifo gli ucraini sono quasi peggiori dei preti.
    Mai prendersela coi bambini.

    • Giorgio
      Inserito alle 19:51h, 28 Giugno Rispondi

      Vero ….. ma 2 uomini che adottano un bimbo con lo scopo di farlo crescere gay .. .non è molto meglio ……

      • atlas
        Inserito alle 22:15h, 28 Giugno Rispondi

        non ci riusciranno mai. Almeno non nelle Due Sicilie. Ci sono Leggi non scritte che vengono fatte rispettare più di quelle scritte. E nemmeno a chi fa il milite al servizio dell’italia (un tradimento schifoso) piacciono di queste cose (semplicemente le chiamano ‘infamità’)

      • giannattasio
        Inserito alle 23:16h, 28 Giugno Rispondi

        classico commento omofobo senza fine logico e morale

        • atlas
          Inserito alle 06:19h, 29 Giugno Rispondi

          tu scrivi di morale ? Sì perchè te lo consentono. Ma ancora per poco credo

          • atlas
            Inserito alle 12:03h, 29 Giugno

            io lo so perchè tu se diventato così, invece. Confuso. Perchè hai conosciuto solo donne italiane. O siciliane … che tra puritanesimo pseudo cattolico, ignoranza, materialismo marxista e femminismo sono di fatto inavvicinabili. Però secondo me sei ancora in tempo a guarire. Ti porto in Tunisia e ti faccio conoscere donne vere, sensuali, femminili, sensibili. Non costa molto il biglietto nè vivere lì. E sei veramente brutto da far schifo male che vada ti mollo in un bordello e ti lascio lì. Costano meno di 5€. E ti riprendi. Quelle ragazze risuscitano anche i cadaveri non eccellenti, parola mia, Musulmano Siciliano dichiarato https://www.youtube.com/watch?v=7CMmB5oyd0o spero non mi cancellino il commento. Redazione, questo è un caso pietoso, ho scritto solo la verità, non vi è niente di osceno o di scurrile tranne lui

  • Giorgio
    Inserito alle 09:23h, 29 Giugno Rispondi

    Leggeremo un giorno sui libri di storia :
    Un tempo in tutto l’occidente imperversano delle buffe manifestazioni chiamate gay pride ……
    dove i partecipanti si attribuivano il presunto diritto di sentirsi di un sesso diverso da quello di nascita ……
    avevano adottato come simbolo l’arcobaleno …… dandogli un significato che non ha niente a che vedere con il bellissimo fenomeno naturale …..
    si appropriarono di ciò ….. tanto che le persone etero temevano anche solo nominarlo l’arcobaleno ….. temendo di essere accomunati a quella minoranza …..
    ma un bel giorno quelle clownesche sfilate furono sostituite improvvisamente da folle enormi di manifestanti arrabbiati e immiseriti ……
    decisi a non sottostare più alla dittatura democratico liberal globalista …… e così scomparvero le bandiere arcobaleno e fecero la loro ricomparsa …..
    svastiche, croci celtiche e anche falce e martello e stelle a 5 punte …….. seguirono anni di durissime lotte contro i padroni del vapore e le èlite dominanti ….
    e il cosiddetto popolo arcobaleno si sciolse come neve al sole senza lasciare più nessuna traccia ……..
    Non ho dubbi che il corso della storia sarà più o meno questo ……..

    • atlas
      Inserito alle 11:55h, 29 Giugno Rispondi

      credo che Dio sia prossimo a distruggere tutto, Muhammad, che pure era sempre ottimista, lo aveva detto: segni dell’Ora saranno disordini sessuali, mancanza di rispetto dei figli verso i genitori, palazzi molto alti … tutte cose che stanno verificandosi sempre di più, adesso, nella nostra era

Inserisci un Commento