Un paese al disastro senza una catena di comando credibile

di Luciano Lago

Come in pochi avvertivano, la cieca volontà di sottoporsi ai dogmi del neoliberismo e della globalizzazione che provenivano dalle centrali di potere transnazionali, ha portato l’Italia a autodistruggere la propria economia, il proprio sistema industriale e la sua capacità di reagire alle crisi che inevitabilmente avvengono in forma ciclica.
La crisi epidemica del Coronavirus ci mostra crudelmente la realtà di un paese allo sbando che deve rispondere ad una emergenza epocale utilizzando un sistema sanitario gravemente compromesso dai tagli e dalle “spending review” imposte dai burocrati di Bruxelles e dalla classe politica asservita e incapace di valutare l’interesse nazionale.
Assistiamo attoniti a una serie di manifestazioni di incompetenza e di superficialità, quando non di una vera e propria malafede, da parte della classe politica che lascia sbigottiti.

Il vertice della catena di comando per l’emergenza (Conte e Speranza)

Una politica irresponsabile ci ha portato a far chiudere le nostre aziende per potenziare le aziende cinesi o tedesche, a far smantellare centri di eccellenza, come il centro di prevenzione delle malattie infettive che esisteva a Milano fino al 2005 (Direzione generale per la Prevenzione) fatto poi chiudere nell’ambito delle politiche di risparmio di spesa per rispettare i parametri di Bruxelles.
L’Italia, con la sua politica demenziale, ha fatto chiudere anche le produzioni di presidi sanitari ed oggi deve ordinare mascherine e strumenti per la rianimazione in Cina.
Nel momento di coordinare l’emergenza coronavirus, abbiamo sentito di tutto, anche delle bestialità evidenti che gridano vendetta, tipo quella del governatore della Toscana, Rossi(PD), il quale diceva di non voler applicare la prevenzione ai cinesi che ritornano dal loro paese in quanto questo poteva apparire “discriminatorio”.
Non abbiamo imparato niente dalla Cina e da come questo paese è riuscito in poco tempo a venire a capo dell’epidemia applicando misure rigide ed efficienti a tutti i cittadini della zona rossa. Sembra che noi in Occidente ci crediamo superiori a tutti mentre non ci accorgiamo di quanto siamo stupidi nella nostra tracotanza.
Nello scenario mediatico, i politici hanno preso il posto degli specialisti ed affollano i talk show in Tv per dibattere e parlare a vuoto senza cognizione di causa.
Sono spesso a parlare in Tv gli stessi politici che hanno fatto fare le gare al massimo ribasso nella Sanità, che non hanno rimpiazzato il personale per anni con blocchi del turn over, che hanno smontato le scuole di medicina, sostituiti i primari con facenti funzione per risparmiare sui costi, con tagli alla sanità in ogni finanziaria approvata in funzione del vincolo del 3% del bilancio imposto da Bruxelles.
I politici al governo continuano ad ossequiare la UE e le sue regole in nome di una politica fallimentare da oltre 15 anni che sta portando questo paese al disastro.
Il disastro si vede adesso in tutta la sua crudezza nel frangente di una crisi pandemica che sta mettendo in ginocchio l’intero paese.
Quelli che all’inizio minimizzavano e sostenevano che in Italia il problema fosse il razzismo, la discriminazione e non il pericolo del contagio, oggi sono dovuti correre a prendere provvedimenti d’emergenza, tipici di uno stato di guerra, senza aver creato una catena di comando credibile.
Quelli che blateravano contro chi sosteneva la necessità di chiudere i porti e controllare le frontiere, oggi si trovano con una serie di paesi che hanno chiuso davvero porti e frontiere agli italiani, considerati gli appestati d’Europa per la loro folle politica irresponsabile di apertura a tutti in nome del progresso e della globalizzazione.
Una lezione della Storia che non sarà facile dimenticare ma nel frattempo rischiamo di procedere dritti sulla strada inclinata verso un disastro.

32 Commenti

  • Alvise
    12 Marzo 2020

    Qui Milano: Tutto tranquillo al cimitero Maggiore, (solita ruotine) per strada non vedo portoni segnati a lutto, tantomeno vedo sfrecciare carri funebri con bara incorporata. Non risulta che gli ospedali abbiamo parlato di emergenza obitori per mancanza di spazio. Quindi mi chiedo: dove sta la pandemia?, al tempo della peste, di Manzoniana memoria, a Milano vi erano, lungo le strade, centinaia di cadaveri ammonticchiati spesso cosparsi di calce.. Per chiudere: Oggi i giornaloni sono usciti con inquietanti titoloni che mettono in relazione il covid-19 con i cambiamenti climatici. Si salvi chi può., visto che non sappiamo neppure quale sia il nemico da affrontare per non soccombere.

    • Silvia
      12 Marzo 2020

      certo, per forza e’ tutto tranquillo, se la gente non puo’ uscire di casa. Sara’ meglio che al tempo della peste di Manzoni, ma pare che negli ospedali non manchino gli obitori, ma manchino i posti letto. Cmq io saro’ anormale, ma mi sembra esagerato che non si possa neppure uscire di casa, Mi sento peggio dei carcerati che si sono rivoltati. Ma la maggior parte dei commentatori nei forum, anche in questo. invoca misure ancora piu’ severe. Forse non si deve criticare troppo il governo.

  • Monk
    12 Marzo 2020

    Luciano Lago chapeau

    • Alvise
      12 Marzo 2020

      La maggior parte dei commentatori nei Forum, invece di far funzionare i loro neurini, vanno di gomito e Sidol a lustrarsi tutti contenti le loro catene per compiacere il padrone.

  • adalberto
    12 Marzo 2020

    Un traditore del proprio paese é sempre un traditore e viene trattato con disprezzo anche da quelli che beneficiano del suo tradimento, quindi tradire non paga, ce gente che ha dato la vita per non tradire e altri che lo fanno per sporco danaro.

  • mondo falso
    12 Marzo 2020

    Sono arrivati 30000 soldati americani in Europa senza mascherina di questo virus serve per fare la guerra alla Russia e far stare a casa i civili avere strade aeroporti liberi per gli eserciti Siamo tutti nel disastro

  • luciano casprini
    12 Marzo 2020

    questi fatti dimostrano l’inadeguatezza ella classe politica attuale , venuta su senza esperienza e formazione.
    l’incapacità di prendere decisioni repentine contro il duffondersi dell’epidemia dimostrano quanto siano incopetenti
    e dilettanti i nostri politici.
    Quello che conta per loro è conservare la poltrona e non hanno altro

    • Cagliostro
      12 Marzo 2020

      Troppo forte questo logo,
      Sempre contro questo mv5*
      A difesa d’un cazzaro verde e una melona in nomina ile, che in oltre 25 di permanenza in politica non hanno mai fatto alcun che di positivo x gli italiani
      Il cazzaro che la mattina dice tutti aperti e il pomerigio tutti chiusi,
      Nei 14 mesi da ministro degli interni non ha prodotto che slogan senza mai svolgere il suo dovere di ministro si permette di criticare chi invece si dà da fare,
      Quello che è più preoccupante è leggere tante scemenze dei loro sostenitori e vedere come gli italopitechi si bevono tutte le loro stronzate,

  • Eugenio Orso
    12 Marzo 2020

    Il coronavirus deve essere considerato un’arma da guerra.
    Chiara la sua origine sintetica, con le catene dell’aids, della sars e di altre piacevoli malattie ….
    Altrettanto chiaro il perché i paesi maggiormente contaminati sono la Cina, l’Italia, l’Iran …
    Il coronavirus in Italia cade a fagiolo per:
    – far passare il mes 2 senza scosse e “inavvertitamente”, dat ala drammatica emergenza sanitaria
    – imporre un governo -troika guidato dal criminale elitista mario draghi, ovvimaente senza elezioni (state in casa!).
    – distruggere il manifatturiero e predare i risparmi e il patrimonio immobiliare nel paese.
    Tutto torna …

    Cari saluti

  • Marco
    12 Marzo 2020

    Non.sarebbe logico sospendere l’esercitazione visto il diffondersi dell’epidemia? Inoltre mi sembra che la Folgore andrà in Lituania per l’esercitazione non sarebbe meglio evitare questo spostamento truppe e richiamare i militari presenti all’estero? Vista anche l’emergenza carceri?

  • MDA
    12 Marzo 2020

    fine della luna di miele con la nanademmerda e col leoncavallino.
    fine della luuna di miele con savona alla consobbbe: mò ci penza lui a salvare i risparmiatori da truffe tipo cirio e parmalat………ahahahaah -38% in 13 giorni!!!!
    arridateci ò governatore fazio.
    arridateci cragnotti e tanzi.
    molto più onesti di questi di ora.
    Non facevano piangere e almeno non avevano figli stupratori….

  • MDA
    12 Marzo 2020

    jerusalmi, savona, gualtieri, sassoli, fiano, zingaretti.
    la squadra del cuore.

  • Eugenio Orso
    12 Marzo 2020

    La catena di comando c’è, anche per l’Italia, ed è quella globalista:
    Livello strategico della classe globale finanz-giudaica > collaborazionisti e camerieri degli organismi sopranazionali > collaborazionisti e servi al governo (e all’opposizione!) nei singoli stati controllati.
    La catena di trasmissione delle direttive elitiste-globaliste-occidentalebree funziona a meraviglia e, per l’Italia, hanno ottenuto un risultato eccezionale.
    Dopo aver sparso la nuova peste – di origine sintetica, con catene aids. sars e tubercolosi – stanno per fare (almeno) una tripletta:
    – varo e applicazione, senza disordini diffusi, di misure eccezionali ovviamente liberticide.
    – apri-pista per un governo-troika del boia draghi sostenuto da tutti i (loro) partiti di plastica, da nominare senza elezioni.
    – spread alla stelle, crollo di borsa,proprio alla vigilia del mes …
    Tutto ciò nella più completa inazione di quello che chiamiamo ancora, forse ironicamente, popolo italiano (galeotti a parte, forse, ma si sono già arresi)
    Questa è la realtà.

    Cari saluti e aspettatevi il peggio

  • MDA
    12 Marzo 2020

    ma quale poppolo.
    ci son malcontati 38% stranieri in italia: negri gialli rossi blu.
    domani è venerdì moscheee chiuse come le chiese, è sicuro!!!!

  • MDA
    12 Marzo 2020

    Si deve ammettere che renzi è stato l’unico a provare a proteggere risparmi italiani dai jeru salmi, savoni, e company

  • MDA
    12 Marzo 2020

    a quando la corsa agli sportelli??
    questo sabato?

  • MDA
    12 Marzo 2020

    da 25600 a 15000 punti in 13 giorni.
    complimenti savona messo lì da grillo e casaleggio!!!!

  • Anonimo
    12 Marzo 2020

    Visto che siamo tutti o quasi agli “arresti domiciliari”, a parte qualche eccezione che deve essere valutata dal militare di turo al posto di blocco, anziché perder tempo a recriminare in commenti che prendono il tempo che trovano, proporrei la lettura di un libro. Un libro leggero nella comprensione ma tremendamente pesante nel contenuto. E’ di Ida Magli titolato “Contro l’Europa” – ed. Bompiani.
    A, già, dimenticavo che, almeno per ora, non è possibile reperirlo perché le chiusure delle librerie che ricorda il film “FAHRENEIT 451” ne impedisce l’acquisto. Si può ovviare, però, se ci si accontenta di un surrogato, digitando su youtube “IDA MAGLI – EUROPA: LA PROFEZIA AVVERATA”. Eppure, anche questa speciale donna ha commesso un errore : non ha previsto che l’Europa si sarebbe unificata, anche se per qualche tempo, grazie ad un elemento invisibile. Questo per dire che le vie del Signore sono imperscrutabili.

  • Sandro
    12 Marzo 2020

    Visto che siamo tutti o quasi agli “arresti domiciliari”, a parte qualche eccezione che deve essere valutata dal militare di turno al posto di blocco, anziché perder tempo a recriminare in commenti che prendono il tempo che trovano, proporrei la lettura di un libro. Un libro leggero nella comprensione ma tremendamente pesante nel contenuto. E’ di Ida Magli titolato “Contro l’Europa” – ed. Bompiani.
    Ah, già, dimenticavo che, almeno per ora, non è possibile reperirlo perché le chiusure delle librerie che ricorda il film “FAHRENEIT 451” ne impedisce l’acquisto. Si può ovviare, però, se ci si accontenta di un surrogato, digitando su youtube “IDA MAGLI – EUROPA: LA PROFEZIA AVVERATA”. Eppure, anche questa speciale donna ha commesso un errore : Non ha previsto che l’Europa si sarebbe unificata, anche se per qualche tempo, grazie ad un elemento invisibile. Questo per dire che le vie del Signore sono imperscrutabili.

  • MDA
    12 Marzo 2020

    e intanto da -8,5% ore 17,30 chiusura borse europee, america recupera… http://www.profinance.ru/_quote_show_/java/
    chiuderanno verdi????

    ITALIANI!!!! DOMANI TUTTI IN PIAZZA A PROTESTARE CONTRO CHIUSURA SERIE A!!!!

    • MDA
      12 Marzo 2020

      ah giàl ……da lunedì…è vietato andare in piazza…..toh

  • atlas
    12 Marzo 2020

    SPIATI, TRACCIATI, CONTROLLATI … E ORA CI SI METTE ANCHE L’ESERCITO.

    CHE SIA QUESTO IL GOVERNO DI SALUTE PUBBLICA ?

  • waffen
    13 Marzo 2020

    solo il grande Matteo Renzi e la superba Italia Viva può fermare il coronavirus e la crisi economica e addirittura portare il bidet dalla Dua Sicilia all’Italia (anche se qui da noi si preferisce bere dal rubinetto del lavandino o dalla bottiglia. usanze.)

    • atlas
      14 Marzo 2020

      sed, ma non avevi scritto che non scrivevi più quì ? Bugiardo come sempre eh ? Ma all’eutanasia ci hai mai pensato ? Seriamente scrivo

  • walter
    14 Marzo 2020

    avrei voluto vedere il sig luciano lago al posto di conte….sarei stato curioso, quanto meno
    a proposito dei primari e della sanita’ ….ma non eravamo proprio noi a lamentarci del baronato universitario in medicina e del loro condizionamento politico e clientelare a catena all’interno dei nostri Istututi di ricovero e cura a carattere scientifico? … e adesso li rivogliamo i baroni? che ridere, l’italia, anzi molti italiani sono campioni di coerenza, sia su un fronte che su quello opposto

Inserisci un Commento

*

code