Un nuovo Attacco delle forze della Resistenza contro base USA

4 esplosioni di origine sconosciuta all’interno di una base americana a Deir Ezzor (Nord Est Siria)

Fonti confermano ad Al-Mayadeen che ci sono state esplosioni all’interno della base dell’impianto a gas americano “Koniko”, parlando di un intenso volo di aerei statunitensi nello spazio aereo della campagna di Deir ez-Zor e di una grande allerta tra i soldati statunitensi e le “SDF”. ” elementi all’interno della base.

Secondo fonti dei campi si è udito il rumore di quattro esplosioni di origine sconosciuta all’interno dell’impianto a gas , base “Kuniko” dove si trovano soldati americani, britannici e francesi in territorio siriano (forze occupanti).

Le fonti hanno indicato che c’è un intenso volo di aerei americani sulle campagne di Deir ez-Zor e una grande vigilanza tra le fila dei soldati americani e degli elementi “SDF” all’interno della base.

Secondo la fonte, l’attentato ha causato danni materiali alla base, ma non sono state segnalate vittime.

Base USA Siria

Le fonti hanno sottolineato che due proiettili sono caduti sulla città residenziale all’interno della base militare americana di al-Omar a Deir ez-Zor.

Il corrispondente di Al- Mayadeen aveva riferito la scorsa settimana che la base americana illegale nel giacimento petrolifero di Al-Omar, a est di Deir Ezzor, era stata colpita da granate con propulsione a razzo.

Fonti di Al-Mayadeen hanno indicato che l’attacco è avvenuto in risposta al bombardamento USA che aveva preso di mira le fazioni della resistenza ai confini siriano-iracheno.


Fonte: Al-Mayadeen Net

Traduzione: Fadi Haddad

11 Commenti
  • ARMIN
    Inserito alle 23:58h, 04 Luglio Rispondi

    Sembra che in occidente l’epidemia di stupidità sia più forte del coronavirus!
    Vogliono morire i liberatori-ladri!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Non li ferma nessuno, poveracci! Non si rassegnano.
    Mi ricordo che pochi anni fa un ospedale da campo Russo a Damasco, fu attaccato con mortai dalle solite pantegane di fogna. che uccisero 3 del personale medico.
    Il giorno dopo, nella base segreta della nato in Siria, situata dentro una caverna di una montagna, con dentro decine di comandanti americani, israeliani, inglesi, francesi, ecc. e altri militari, ARRIVO’ UN MISSILE MOLTO MA MOLTO PIU’ POTENTE DELL’EXOCET, PENETRANDO NELLA CAVERNA, E DETONANDO.
    FURONO ACCOPPATI E SEPOLTI ALL’ISTANTE.
    Tu chiamali, se vuoi, godimenti.

    • atlas
      Inserito alle 00:56h, 05 Luglio Rispondi

      quando scrivi ‘solite pantegane di fogna’ intendi i klar e i seri ? O tutta la combriccola

      • ARMIN
        Inserito alle 11:43h, 05 Luglio Rispondi

        Per ATLAS. Sei forte. Sono un collezionista di autografi, e ne ho due di tipo macabro ………..uno è un documento firmato da Olof Palme e l’altro firmato da Shapur Bakhtiar (altro bravo ragazzo, l’ultimo primo ministro dello scià, filoamericano, copàdo da un commando in Francia). Ciao.

      • Giorgio
        Inserito alle 12:05h, 05 Luglio Rispondi

        Siria ai siriani ……..
        Controinformazione agli anti sistema ……

  • Hannibal7
    Inserito alle 09:55h, 05 Luglio Rispondi

    Peccato
    Solo danni materiali
    Nessuno yankee accoppato
    Certo che se tirano petardi…..ci devono andare secco ziofa’ altrimenti quei maledetti “occupatori abusivi” non se ne andranno mai
    Si tengono attaccati a quella terra con le unghie…parassiti attratti dall’odore del petrolio siriano
    SIRIA LIBERA!!!
    Dasvidania egregi

  • Hannibal7
    Inserito alle 12:32h, 05 Luglio Rispondi

    @GIORGIO sono con te
    Siria ai siriani
    Controinformazione agli antisistema!!!
    Dasvidania egregio

    • Giorgio
      Inserito alle 18:54h, 05 Luglio Rispondi

      Ti ringrazio Hannibal7 …… solo che è sparito il mio commento oggetto del tuo apprezzamento ……. mah ……..

      • atlas
        Inserito alle 23:29h, 05 Luglio Rispondi

        il sito è suo e fa la guerra a noi che siamo orientati come sito comanda. Tu ci capisci qualcosa ? E non accetta critiche, le cancella. Anche se non hanno nulla di ‘sboccato’ come scrive lui. Ha paura anche delle parole, lo turbano. Come potrà in futuro postare articoli che trattino ad es. di Assange … (?). La nostra è la situazione di chi in polizia si deve fare sputare addosso dai delinquenti perchè l’ispettore (che non ispeziona niente) ti ordina di non muoverti e di stare sull’attenti. E ti punisce se contravvieni. Animo, è quì che si vede la sostanza (che mi punisca pure. Tanto lo sa che ci sono abituato)

      • Hannibal7
        Inserito alle 11:17h, 06 Luglio Rispondi

        Si GIORGIO ho notato…..ma noi CE NE FREGHIAMO
        È rimasta la mia risposta che vale il pensiero di entrambi
        Dasvidania egregio

  • Bertha
    Inserito alle 20:42h, 05 Luglio Rispondi

    Controinf, la chat e inutile,come il moderatore!

  • Bertha
    Inserito alle 20:48h, 05 Luglio Rispondi

    X i missili russo cinesi,il Pentagono non è un bersaglio di prima necessità.

Inserisci un Commento