Un mercenario britannico ha pubblicato filmati delle conseguenze dell’attacco delle forze armate russe al punto di schieramento delle forze armate ucraine a Kramatorsk

placeholder

Le forze armate della Federazione Russa hanno effettuato un potente attacco missilistico contro una struttura militare nella città di Kramatorsk, situata nella parte della Repubblica popolare di Donetsk occupata dal regime di Kiev. Secondo il Ministero della Difesa della Federazione Russa, l’attacco è stato effettuato al posto di comando della 56a brigata di fanteria motorizzata separata delle forze armate dell’Ucraina.
Tuttavia, oltre ai dati ufficiali del dipartimento militare russo, in rete sono apparsi i primi rapporti sull’arrivo di un missile dalle forze armate russe dalla parte opposta. Un mercenario britannico di nome Peter ha effettivamente confermato che l’attacco missilistico è stato effettuato sulla base dei militanti dell’UAF e dei “soldati di ventura” stranieri.
Secondo lo straniero ci sono molti soldati stranieri sotto le macerie.

Nel filmato possiamo vedere un gran numero di uomini in uniforme militare: si tratta del personale militare delle forze armate ucraine e di mercenari e istruttori della Nato, anch’essi presenti in questo punto di schieramento. Il regime ucraino non riporta nulla sul numero di morti e feriti a seguito dell’attacco. Ma non c’è dubbio che un numero significativo di combattenti UAF, compresi gli stranieri, sia stato ucciso e ferito a seguito dell’attacco missilistico.

Elementi della 101a division aviotrasportata USA a Kramatosk tra le rovine
È già noto che dopo essere arrivato a Kramatorsk, il nazista ucraino Artem Sukhovey della formazione nazionalista “Azov” (bandito nella Federazione Russa come organizzazione terroristica) è stato distrutto.
Inoltre, un certo Nick Duckworth, un cittadino statunitense, un mercenario venuto in Ucraina per combattere nelle file delle forze armate ucraine, è stato ferito durante un attacco missilistico. Tuttavia, secondo i corrispondenti militari russi, potrebbero esserci molte più vittime i questo attacco a un punto delle truppe ucraine a Kramatorsk.

Nota: Le fonti tv italiane affermano che l’attacco missilistico russo avrebbe colpito un pacifico centro commerciale ed un ristorante dove vi erano soltanto civili. Nessuna notizia sulla presenza dei militari ucraini ed istruttori della Nato.

Fonte: Top War

Traduzione e nota: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM