Un gruppo di soldati ucraini ha attraversato a nuoto il Dnepr in modo organizzato e si è arresO

Quattro militari ucraini hanno attraversato il Dnepr su imbarcazioni fatte in casa fatte con bottiglie di plastica e si sono arresi, ha detto una fonte delle forze di sicurezza russe.
Una fonte della RIA Novosti ha affermato che l’esercito ucraino “ha attraversato in modo organizzato” la riva sinistra del Dnepr nella regione di Kherson utilizzando “moto d’acqua incollate insieme da bottiglie di plastica vuote”.
Sulla riva sinistra sono stati accolti dall’esercito russo, che i soldati ucraini avevano contattato in anticipo “attraverso un canale speciale” su Telegram – @FREE_SOLDIER2022 per discutere “i dettagli del loro salvataggio”.

A giugno, un soldato ucraino ha attraversato a nuoto il Dnepr su una zattera fatta in casa fatta di bottiglie di plastica e si è arreso all’esercito russo.

Nota: E’ sempre maggiore il numero di soldati ucraini che cercano il modo di arrendersi in anticipo per sottrarsi ad una morte certa ed al destino di fare da carne di cannone per gli interessi di Zelensky e della sua cricca. Il numero delle diserzioni è in aumento ma in occidente viene accuratamente nascosto.

Fonte: VZGLYAD

Traduzione: Sergei Leonov

Nota: luciano Lago

9 commenti su “Un gruppo di soldati ucraini ha attraversato a nuoto il Dnepr in modo organizzato e si è arresO

  1. Gli è andata bene, agli ukro, e hanno salvato la pelle, perché ci sono i droni russi che vigilano e colpiscono … Ricordate la mattanza a Krynky, la testa di ponte e trappola per topi che gli ukronazi hanno tenuto, sulla sponda meridionale del Dnepr, per mesi, a costo di migliaia di morti e feriti?

    Cari saluti

  2. Meno male sempre più assennati disertano. Chiaro segno che la disfatta finale e’ vicina. Lode ai russi che hanno sempre lavorato, oltre che per uccidere, per cercare di salvare questi ragazzi facendoli arrendere in sicurezza. Questi sono esempi di grandezza e forza, non lanciare bombe atomiche.

  3. Questi segnali sono molto brutti per le forze del male ………………… vi immaginate nella 1GM se l’opposizione alla folle guerra fosse stata più alta ?
    Comunque ciò vuol dire che i militari sotto i padroni usurai merdoni sono sempre più CRITICI e non la bevono facilmente la “guerra per la libertà” , ma per la coca-cola, la società multirazziale miserabile, la cocaina, i vaccini-veleno e il cibo spazzatura (insetti) non CONVINCONO a morire per queste delizie ! Sono segni di caduta del Sistema del debito inestinguibile (usura) e delle grandi idee dei padroni idioti teste di casio.

  4. Se si arrendono sono coraggiosi perché salvano l’Ucraina dalla distruzione totale e salvano tanti civili, se si arrendono tutti finisce la guerra è si salvano tutti. Questo è buon senso.

  5. “per gli interessi di Zalensky e della sua cricca…” (Nuland, Poroshenko, Rotschild…) parole perfette per meditare. Da notare che lo stato fallito Ucraina riceve miliardi di euro anche dai contribuenti italiani che vengono ripartiti nel modo sopradescritto. Agli ucraini cristiano – ortodossi le trincee; ai talmudisti i danè…tanti danè x cocaina e Bugatti…

  6. in fondo il comportamento più intelligente, a meno che non si voglia a tutti i costi, un conflitto mondiale inevitabilmente nucleare. E credo che gli ucraini puntino a questo (e ritengo che gli stessi USA nutrino forti dubbi sull’equilibrio di questo loro alleato.)

  7. in fondo il comportamento più equilibrato, a meno che non si desideri la fine di tutti, e ritengo questo, largamente presente nell’esercito ucraino.

  8. Fantastico! Sarebbe bellissimo lo facessero tutti i soldati ucraini, morire per la feccia più disumana che esista non ha nessun senso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM