Un attacco suicida lascia almeno 28 morti e diversi feriti nel centro di Baghdad in Iraq

Almeno 28 persone hanno perso la vita e più di 73 sono rimaste ferite in un attentato suicida, avvenuto in un mercato nel centro di Baghdad, la capitale dell’Iraq.
L’attacco è avvenuto questo giovedì in piazza Al-Tayaran, nel centro di Baghdad, nel mezzo di numerose esplosioni, come riportato da fonti ufficiali e della sicurezza irachena.

Al momento non c’è un bilancio concreto sul numero delle vittime, ma diversi media iracheni hanno riferito di almeno 28 morti e 73 feriti a seguito dell’attacco.
I feriti vengono portati negli ospedali più vicini in ambulanze e la maggior parte è in gravi condizioni, aggiungono fonti locali.

Nessun gruppo ha finora rivendicato l’attacco, ma i resti del gruppo terroristico Daesh hanno recentemente aumentato le loro operazioni sul suolo iracheno.


Nota: Il gruppo terroristico del Daesh (ISIS) era stato sconfitto e sbaragliato dall’Esercito iracheno e dalla milizie sciite delle Unità di Mobilitazione Popolare. Nonostante questo si sta verificando una recrudescenza del terrorismo nel paese e questo fattore da vari analisti viene messo in relazione con il sostegno occulto che gli USA stanno fornendo ai terroristi, trasferendo molti di questi dalla Siria all’Iraq e dando ordine di liberare alcune centinaia di altri terroristi che erano detenuti nei campi in Siria, sotto il controllo di milizie SDF pro USA.
Non è un caso che questo di verifichi in quanto Washington ha necessità di giustificare la presenza delle sue truppe nel paese ed ha interesse a destabilizzare la situazione interna con l’indebolire il governo (sciita) di Baghdad che ha richiesto il ritiro delle truppe USA (truppe occupanti).

Fonte: HispanTv

Traduzione e nota: Luciano Lago

7 Commenti
  • Hannibal7
    Inserito alle 13:14h, 21 Gennaio Rispondi

    Benvenuto Biden…

    • atlas
      Inserito alle 13:53h, 21 Gennaio Rispondi

      porca miseria, ho sperato sino all’ultimo ieri che quello che è successo a Baghdad succedesse lì mentre parlava …… niente. Tutto rimandato

      ma si distruggeranno da soli, verranno sviati per vie traverse che loro nemmeno s’immaginano, con Dio non si scherza.

      Guarda un pò quì. … e vedi il male del mondo. Quanto potranno durare ancora questi esseri abominevoli

      https://twitter.com/MoonLuchy/status/1352162854552690689/photo/1

      • Kaius
        Inserito alle 14:15h, 21 Gennaio Rispondi

        E che cazzo Atlas potrebbero esserci donne o ragazzini sul sito

        • atlas
          Inserito alle 16:45h, 21 Gennaio Rispondi

          anzi, è IL sottosegretario alla sanità degli stati uniti …

      • Slovakko
        Inserito alle 14:52h, 21 Gennaio Rispondi

        Bisognera avvertire la protezione animali per togliere il povero cucciolo dalle loro grinfie.

  • Kaius
    Inserito alle 14:19h, 21 Gennaio Rispondi

    Per l amor del cielo,non aprite quel link

  • Eugenio Orso
    Inserito alle 18:45h, 21 Gennaio Rispondi

    Se ci fosse stato fra il 20 e il 21 gennaio un bell’attentato almeno della portata dell’attentato che ha colpito Baghdad in prossimità della casa bianca, a poca distanza da biden e kamala, ora brinderei e riderei con estremo gusto …
    Putroppo la storia non sta andando nel verso giusto.

Inserisci un Commento