Un attacco aereo israeliano uccide 8 bambini, 2 donne della stessa famiglia a Gaza


Notizie / Palestina
Un attacco aereo israeliano uccide 8 bambini, 2 donne della stessa famiglia a Gaza

Fiamme e fumo si alzano durante gli attacchi aerei israeliani nella Striscia di Gaza meridionale, l’11 maggio 2021 (foto di Reuters)
Otto bambini di una famiglia palestinese sono stati uccisi in un attacco aereo israeliano contro un campo profughi nella Striscia di Gaza assediata.

L’attacco aereo prima dell’alba degli aerei da guerra israeliani hanno colpito il campo profughi di al-Shati ed hanno ucciso, oltre ai bambini, anche due donne della famiglia Abu Hatab e ne ha ferite altre 15, ha riferito l’agenzia di stampa palestinese Ma’an.

Gli aerei da guerra hanno preso di mira la loro casa vicino alla moschea al-Sousi a ovest di Gaza con tre missili, senza preavviso.

Lo sviluppo dell’azione è avvenuto mentre Israele ha martellato l’enclave bloccata con ripetuti attacchi aerei negli ultimi giorni.

Almeno 139 palestinesi, tra cui 39 bambini e 22 donne, sono stati uccisi, fino ad oggi, e circa 1.000 altri feriti a Gaza nell’ultimo round di aggressione del regime israeliano iniziato lunedì.

Le Nazioni Unite hanno detto venerdì che stimano che circa 10.000 palestinesi abbiano dovuto abbandonare le loro case a Gaza “a causa delle ostilità in corso” durante un’offensiva israeliana.

Le truppe israeliane hanno ucciso un cittadino giordano dopo aver attaccato la manifestazione anti-occupazione al confine con la Giordania: rapporto
Le truppe israeliane sparan e uccidono il giordano dopo aver attaccato la manifestazione anti-occupazione al confine con la Giordania: rapporto
Secondo quanto riferito, le truppe israeliane hanno sparato e ucciso un giordano dopo aver aperto il fuoco sulle truppe di confine giordane e sui manifestanti contro l’occupazione.
I razzi di Hamas hanno colpito la base aerea israeliana di Hatzerim

Venerdì notte, le Brigate al-Qassam, che è il braccio militare del movimento di resistenza palestinese Hamas, hanno colpito la base aerea israeliana di Hatzerim con razzi in risposta al sanguinoso assalto del regime contro i palestinesi nella Striscia di Gaza assediata, la televisione libanese al-Mayadeen in lingua araba. rete di notizie segnalato.

Non ci sono stati rapporti immediati su possibili vittime tra le truppe israeliane o sull’entità dei danni inflitti alla base aerea di Hatzerim, che si trova nel deserto del Negev, alla periferia occidentale di Beersheba.

In precedenza, Al Jazeera aveva riferito che una nuova ondata di attacchi missilistici era stata condotta dalla Striscia di Gaza contro vari obiettivi nei territori occupati, con le Brigate al-Qassam che annunciavano di aver colpito Tel Aviv con diversi razzi.

I missili di Hamas prendono di mira l’aeroporto israeliano Ramon come rappresaglia per l’aggressione contro i palestinesi.

Fonte: Press Tv

Traduzione: L.Lago

5 Commenti
  • Marco
    Inserito alle 11:10h, 15 Maggio Rispondi

    …. e poi chiedono che venga commemorato l’olocausto. Gli ebrei sono dei criminali specializzati nell’omicidio di donne e bambini. Le nazioni che si definiscono civili ed evolute dovrebbero incotrarsi e far fronte comune per sostenere i palestinesi e far guerra ad Israele. Mai nessuna nazione ha commessi così tanti omicidi verso donne e bambini ….

  • franco
    Inserito alle 11:27h, 15 Maggio Rispondi

    Per ogni Palestinese ucciso devono morire 10 canisio

  • Eugenio Orso
    Inserito alle 12:12h, 15 Maggio Rispondi

    Gli ebrei hanno ucciso un cittadino giordano?
    Non credo che la monarchia giordana,sottomessa da sempre all'”occidente” filo-sionista, reagirà a questa provocazione….

    Cari saluti

  • MArco
    Inserito alle 14:46h, 15 Maggio Rispondi

    Se esiste un mondo occidentale composto da persone che abbiamo un minimo di senso di quella che chiamiamo giustizia e civltà, lo stesso unito dovrebbe dichiarare guerra ad Israele. Io sono contro la guerra ma questo è l’unico caso in cui anche io mi arruolerei domani. Benjamin Netanyahu che è l’unica vera causa di tutti questi morti deve fare la fine di Benito Mussolini, appeso a testa in giù nella principale paizza di Tel Aviv.

  • Teoclimeno
    Inserito alle 07:59h, 16 Maggio Rispondi

    Su una cosa siamo tutti d’accordo: questi suini di ebrei, sono davvero dei cavalieri “Senza macchia e senza paura”, e aggiungerei…senza alcuna vergogna. Dei veri “eroi”!

Inserisci un Commento