Un attacco ad alta precisione da parte delle forze Russe ha distrutto 12 magazzini con 3mila tonnellate di proiettili delle forze armate ucraine

Secondo la dichiarazione ufficiale del Ministero della Difesa della Federazione Russa, il 25 settembre di quest’anno, un missile da crociera lanciato dall’aria ha effettuato un attacco ad alta precisione contro un grande deposito di armi e munizioni delle forze armate ucraine. L’obiettivo dell’attacco era un oggetto situato vicino al villaggio di Kiselevka, nella regione di Kherson.

A seguito dell’attacco mirato e delle successive detonazioni, sono stati distrutti 12 hangar che, secondo i dati dell’intelligence, al momento dell’attacco contenevano più di tremila tonnellate di munizioni di vario calibro. Questo incidente potrebbe avere gravi conseguenze per la prontezza operativa delle unità militari ucraine nella regione, date le significative perdite di munizioni.

La dichiarazione del Ministero della Difesa russo sottolinea i vantaggi dell’utilizzo di armi ad alta precisione, che consentono di ridurre al minimo le perdite collaterali e concentrare gli attacchi esclusivamente su obiettivi militari. Tali tattiche fanno parte di una strategia di deterrenza e dimostrano la determinazione della Federazione Russa a rispondere a qualsiasi minaccia.
I sistemi di difesa aerea delle forze armate russe hanno abbattuto 57 UAV ucraini mentre tentavano di condurre ricognizioni e attaccare posizioni russe – Ministero della Difesa

Fonte: Avia Pro.ru

Traduzione: Mirko Vlobodic

5 commenti su “Un attacco ad alta precisione da parte delle forze Russe ha distrutto 12 magazzini con 3mila tonnellate di proiettili delle forze armate ucraine

  1. Intanto in occidente si prevede una prossima grave carenza di spumante e mortaretti vari…….forza Russia, siamo tutti con te !!!!

  2. Oggi , virgilio news – altra piattaforma subjudice- “Cosa sta succedendo in Crimea , la guerra si decide sul mare , cosa sta succedendo”; sul mare? La Flotta Russa è sul pezzo . Gli storm shadow vengono posizionati sugli f16 ucraini e li lanciano a capocchia sperando di colpire qualcosa…è stato fatto un buco al tetto del Quartiere Generale a Sebastopoli e colpite due imbarcazioni nel bacino di carenaggio che erano in riparazione…questa è la fredda cronaca il resto cinema , casciara per guadagnare clicks , ascolti , audience …

  3. Dodici polveriere e tremila tonnellate di proiettili USA & NATO fatte saltare in aria in Ucraina dalla Russia con bombardamenti mirati !
    La propaganda di guerra filo-USA Occidentale TACE e non diffonde nessuna notizia su questa disfatta militare USA & NATO in Ucraina !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM