Un Altro Test Riuscito Del Missile Ipersonico “Kinzhal” (VIDEO)

MOSCA – Un video del test del missile ipersonico “Kinzhal”, sparato dal intercettore di caccia MiG-31K modificato, è stato rilasciato dal Ministero della Difesa russo. Il test missilistico ha avuto luogo nell’ambito delle esercitazioni congiunte delle forze aerospaziali russe, insieme al Mar Nero russo e alle flotte settentrionali. In totale, oltre 30 navi e 40 aerei sono stati coinvolti nell’esercizio militare.


Il Ministero della Difesa ha riferito che i missili hanno colpito con successo tutti gli obiettivi designati. Il video pubblicato dalla TV “Zvezda” mostra il lancio del missile da parte del cacciatore-intercettore MiG-31K nell’area di lancio del missile, nonché l’accensione della stessa munizione ipersonica.

Nel maggio 2018, dieci caccia-intercettori MiG-31K armati con i missili ipersonici “Kinzhal” si sono uniti alle forze aerospaziali russe. Gli intercettori di combattenti sono schierati nel distretto militare meridionale. Nel novembre 2019, il missile ipersonico “Kinzhal” è stato testato per la prima volta nell’Artico.

Il missile a capacità nucleare raggiunge una velocità ipersonica di Mach 10-12 (12.250-14.701 km / h; 7.612-9.134 mph). La testata ha colpito con successo un bersaglio a terra nel campo di addestramento “Pemboy” vicino a Vorkuta, nella Repubblica di Komi, nel nord della Russia.

Fonte: FRN

Traduzione: Sergei Leonov

2 Commenti

  • Franco
    11 Gennaio 2020

    La Russia ha detto ai naviganti del Mar Nero : ” CI SIAMO E POSSIAMO FARE IL TIRO A SEGNO DAL NORD DELLA RUSSIA “

    • Alessandro
      11 Gennaio 2020

      È l’unica che avrebbero potuto al momento.
      Dall’altro lato sono comunque al corrente.

Inserisci un Commento

*

code