ULTIM’ORA: UN ALTRO ATTACCO DI DRONI CONTRO LA CRIMEA


Un altro attacco di droni è attualmente in corso in Crimea. Gli UAV stranieri stanno prendendo di mira la penisola dal Mar Nero in diverse regioni. Finora sono state segnalate esplosioni a sud della città di Sebastopoli, situata sulla costa occidentale della Crimea, e nell’area della città di Yevpatoria, situata nella parte sud-orientale della penisola.

I sistemi di difesa aerea russi sono stati attivati. Secondo le prime informazioni, due UAV sarebbero già stati abbattuti. Finora non sono state segnalate esplosioni in nessuna struttura.
Il governatore della Crimea ha confermato l’attacco, sostenendo che i sistemi di difesa aerea stanno intercettando gli obiettivi.

Come sempre, l’attacco è coordinato dalle forze di intelligence della NATO. Lo strategico UAV RQ-4D Phoenix della Nato Air Force, decollato dalla base aerea di Sigonella, sta pattugliando lo spazio aereo a sud della penisola di Crimea.
Gli attacchi UAV in corso mirano probabilmente a identificare le posizioni dei sistemi di difesa aerea russi in Crimea. Finora, la NATO non ha ottenuto alcun successo strategico in tali provocazioni nella penisola.
Le autoritù russe hanno avvertito:
LA DUMA DI STATO HA AVVERTITO KIEV DI UN “COLPO DEVASTANTE” IN CASO DI OFFENSIVA DELLE FORZE ARMATE UCRAINE IN CRIMEA
Se le forze armate ucraine Nato tenteranno di lanciare un’offensiva contro la Crimea, queste subiranno un “colpo schiacciante finale”, ha affermato il deputato della Duma di Stato della regione della Crimea, Mikhail Sheremet.

Fonte: South Front

Traduzione: Luciano Lago

15 Commenti
  • Nicholas
    Inserito alle 22:34h, 22 Novembre Rispondi

    Siamo all’atto finale. Con grande anticipo dei tempi.

  • Giusepoe
    Inserito alle 22:45h, 22 Novembre Rispondi

    È evidente che per ogni giorno che passa è dimostrata l’inferiorità tecnologica dell’esercito russo, affermare il contrario è negare l’evidenza. La sorte della guerra è segnata, rimane solo lo spauracchio del nucleare. Appunto spauracchio.

    • toroseduto
      Inserito alle 07:08h, 23 Novembre Rispondi

      Spegni la TV e cerca di informarti correttamente, eviterai di dire idiozie ….

    • Nuccio Viglietti
      Inserito alle 08:32h, 23 Novembre Rispondi

      Certo caro!… fatti la quarta dose continua a guardare beato Lassie e Rintintin e sogna!…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

    • maurizio diana
      Inserito alle 09:59h, 23 Novembre Rispondi

      A GIUSEPOE:
      Ma come fai ad essere così intelligente, preparato e, sopratutto informato…… sei un mostro !!!!
      ( o no …?? )
      Ma che vita è ….?
      Un caro saluto

  • Andrea Vannini
    Inserito alle 22:56h, 22 Novembre Rispondi

    A Giuseppe, tu confondi la realtà con un tuo pio desiderio. Ti mangerai il fegato quando, presto, l’ evidenza sarà evidente anche a te. Viva il presidente vladimir putin terrore dei fascisti e degli imperialisti

  • Tacabanda1964
    Inserito alle 23:28h, 22 Novembre Rispondi

    La Russia dopo l” attacco al ponte della Crimea e dopo l” attacco con Droni Occidentali alla sua flotta si è incazzata e ha messo fuori uso il 90% cento degli impianti di trasformazione della energia elettrica di tutta l” Ucraina !
    Senza corrente elettrica in quasi tutta l” Ucraina con produzione industriale azzerata e trasporti nel Caos totale al regime Ucraino non resta che la resa militare !
    Fortunatamente tutti i paesi criminali ed assassini “DEMOCRATICI” di USA-UK-UE che hanno voluto questa guerra hanno deciso di FINANZIARE con diversi miliardi di dollari il regime Nazista perché possa continuare la guerra contro la Russia .
    Se l” Ucraina riceve dalla UE 3 miliardi di euro per poter rappezzare subito molto alla buona i suoi impianti Elettrici Bruciati e distrutti la guerra contro la Russia il regime Ucraino la può continuare !
    Questi attacchi militari USA-UK-UE con Droni con insegne Ucraine contro la Russia ha lo scopo di distogliere di tener impegnata la Russia militarmente mentre disperatamente in Ucraina si tenta di Tacconare la rete elettrica per riattivarla almeno al 40 % cento !

  • Sarabanda 82
    Inserito alle 10:11h, 23 Novembre Rispondi

    Voglio ripetere x l’ennesima volta che i russi sono bravi a minacciare a parole parole ma nei fatti concreti nada de nada, quando per la popolazione quando per non distruggere le infrastrutture , non ci sono mai le condizioni per agire ora bisogna aspettare il generale inverno e via con queste bufale, comunque vedo che la maggioranza di Voi è soddisfatta dall’andamento militare bene continuate a crederci.

    • Giorgio
      Inserito alle 13:09h, 23 Novembre Rispondi

      Più che la vittoria Russa … sarà l’implosione dell’occidente (che abbiamo sotto gli occhi) a farti ricredere ….

      • Sarabanda82
        Inserito alle 14:42h, 23 Novembre Rispondi

        Questo potrebbe accadere speriamo di naturalmente x noi.

  • MaGi
    Inserito alle 13:01h, 23 Novembre Rispondi

    @SARABANDA 82: I russi non minacciano ‼️ Avvisano e poi agiscono ‼️ Informati bene ‼️

    • Sarabanda 82
      Inserito alle 19:13h, 23 Novembre Rispondi

      Scusa sono dieci mesi che avvisano, ma non agisco almeno per ora, poi vedremo, sai che c’è un proverbio che dice chi visse sperando morì a Montecatini T.me

      • Zorro
        Inserito alle 22:58h, 23 Novembre Rispondi

        Mi spieghi come MAI Sarabanda 82 il potente esercito UCRAINO aiutato militarmente da USA-UK-UE subiscono da 10 mesi sonore sconfitte da parte della Russia ?
        Adesso che arriva il Generale Russo d” Inverno prevedono sonore sconfitte per USA-UK-UE-UCRAINI !

  • spanu franco
    Inserito alle 15:09h, 23 Novembre Rispondi

    pazienza e ancora pazienza

  • EnriqueLosRoques
    Inserito alle 20:52h, 23 Novembre Rispondi

    Effettivamente oggi c’è stato un altro massimo attacco all’Ucraina….

Inserisci un Commento