ULTIM’ORA: LE FORZE RUSSE E SIRIANE SCATENANO L’ASSALTO ALLE PROVINCE DI HAMA E IDLIB

L’Aviazione russa, assieme alle forze siriane, ha scatenato un massiccio attacco in tutta la regione nord-occidentale della Siria questa mattina.

Guidati dai loro jet Sukhoi, le forze aeree russe e siriane hanno preso di mira aree controllate dai ribelli jihadisti nelle province di Hama e Idlib;  L’Aviazione  russa, insieme alle loro controparti siriane, questa mattina  ha scatenato un massiccio attacco sulle posizionei dei gruppi terroristi in tutta la regione nord-occidentale della Siria.

Guidati dai loro jet Sukhoi, le forze aeree russe e siriane hanno preso di mira aree controllate dai ribelli jihadisti nelle province di Hama e Idlib; le forze russe e siriane starebbero concentrando i loro attacchi sulle basi e sulle trincee del partito islamico del Turkestan.

Tra le molte aree prese di mira dalle forze aeree russe siriane, ci sono le zone di Jisr Al-Shughour e Al-Ghaab Plain della Siria nord-occidentale.

Secondo una fonte militare, nella Siria occidentale, le forze aeree siriane russe hanno lanciato più di 30 attacchi aerei su questa regione rurale venerdì, colpendo un numero di obiettivi jihadisti nelle vicinanze del confine turco.

Questi attacchi aerei arrivano mentre i governi russo, iraniano e turco si incontrano a Teheran per discutere della situazione di Idlib questo fine settimana.

A partire da ora, l’esercito siriano ha ancora in programma di lanciare la sua offensiva su larga scala nella Siria nord-occidentale; tuttavia, questo potrebbe cambiare se dovesse venire raggiunto un accordo al vertice di Teheran.

Fonte: Al Masdar News

1 commento

  • amadeus
    7 Set 2018

    Finalmente si inizia a liberare la Syria dai ratti di fogna!

Inserisci un Commento

*

code