Ufficiale USA: la situazione per le forze armate ucraine sul campo di battaglia è più pericolosa di quanto si pensi in Occidente

La situazione del conflitto non si sta sviluppando a favore di Kiev, nonostante i commenti sui media occidentali che insistano sul fatto che alla fine l’Ucraina prevarrà sulla Russia. Il tenente colonnello dell’esercito americano Daniel Davis ne ha scritto la sua valutazione in un articolo per 19Fortyfive.
Davis ha ricordato che nei Paesi occidentali si considera inevitabile la vittoria di Kiev, riferendosi alle parole del generale americano Mark Milli , il quale ha affermato che la Russia ha già perso.
Secondo l’autore, se dai uno sguardo sobrio, impassibile ed equilibrato alla situazione, puoi vedere che la situazione per l’Ucraina è molto più pericolosa di quanto si creda comunemente. Crede che l’Occidente non debba sottovalutare la Russia, poiché si adatta efficacemente alla situazione sul campo di battaglia, cambiando tattica quando necessario.

Colonnello Daniel Davis

Dall’aprile dello scorso anno, lo stato maggiore russo sembra aver dato la priorità alla lotta per obiettivi o su città per le quali calcolano di avere una ragionevole possibilità di vittoria. Quando i russi ritengono che il costo dell’attacco o della difesa di un determinato sito sia superiore al potenziale guadagno, hanno dimostrato la volontà di abbandonare la battaglia e riposizionare le forze altrove.
Al contrario le forze ucraine hanno ricevuto l’odine di difendere ad ogno costo le posizioni anche quando si reva evidente che queste erano indifendibili.
In ogni città, l’UAF ha rifiutato di ritirarsi. In ogni caso, hanno combattuto valorosamente e coraggiosamente, ma hanno sacrificato un numero enorme di truppe uccise e ferite, perdendo infine anche le città. Una dinamica simile si sta attualmente verificando a Bahkmut , mentre le truppe ucraine continuano a rifiutare di ritirarsi, anche se le forze russe si avvicinano alla chiusura dell’ultima strada rimasta per rifornire la città.
Davis ha anche chiarito che bisogna essere chiari sulle possibilità dell’APU nel 2023.

“Non vi è inoltre alcuna garanzia che Mosca sconfiggerà l’esercito ucraino, ma l’affermazione del generale Milley secondo cui” la Russia ha già perso “il conflitto è lontana dalla verità”, ha scritto l’ufficiale .

Fonte: 19Fortyfive.com

Traduzione e sintesi: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM