Ucraina: esecuzioni extragiudiziali – elenco di obiettivi da eliminare

di Domenic Delawarde .

Oggi un tema molto particolare: quello delle esecuzioni extragiudiziali compiute dai servizi speciali di alcuni paesi su obiettivi ritenuti ostili dalle autorità politiche ucraine e/o atlantiste.

Tutti sanno che la pratica delle esecuzioni extragiudiziali da parte dei servizi speciali non risale proprio ad oggi. Ma per molto tempo sono rimasti un mezzo d’azione piuttosto marginale e raro. Erano, il più delle volte, per sanzionare il tradimento o per agire per rappresaglia.

Fu dopo la seconda guerra mondiale che alcuni Stati svilupparono ampiamente questa pratica. Israele ha dato l’esempio con il Mossad, partecipando attivamente all’eliminazione dei criminali di guerra nazisti, poi dei terroristi palestinesi, per finire per estendere questa pratica a tutti coloro che, con le loro azioni o i loro discorsi, danneggiano gli interessi superiori del Paese.

Droni USA per le eliminazioni mirate

La natura fusionale delle relazioni Mossad-CIA ha portato la CIA a imitare l’indiscusso maestro israeliano nell’arte delle esecuzioni extragiudiziali, in particolare attraverso l’uso di droni. Hanno fatto di questo sistema uno strumento di guerra quasi banale volto a terrorizzare i propri avversari, siano essi civili o militari. Ricordiamo l’emblematica esecuzione del generale iraniano Qassem Soleimani assassinato il 3 gennaio 2020 a Baghdad da un attacco di droni israelo-americani. Ma di esempi eclatanti ve ne erano molti di più…

Con l’arrivo della crisi ucraina, l’esecuzione extragiudiziale di obiettivi ritenuti ostili all’Ucraina, e quindi alla NATO, sia dalla CIA che dall’MI6, il Mossad o i servizi ucraini è diventata “una vera e propria industria” , al punto di mancanza della più elementare discrezione. Decine di migliaia di individui provenienti da tutti i paesi del mondo sono stati elencati come obiettivi da uccidere, per alcuni solo perché le loro parole non supportavano la narrativa atlantista. Una dozzina dei miei amici più cari, americani o francesi, compaiono in questa lista e le eliminazioni “fisiche” si susseguono a un ritmo senza precedenti. L’assassinio di Daria Douguine ne è un esempio emblematico. Ma ce ne sono molti altri… Si tratta ovviamente di terrorizzare gli oppositori del regime di Kiev o coloro che si oppongono alla narrativa e al progetto egemonico della NATO.

Un mio amico, di nazionalità britannica, perfettamente francofona, ha appena scritto un articolo investigativo interessante ed estremamente ben documentato sull’argomento. Lo ha fatto sotto lo pseudonimo di Bellincioni Berti per evitare di finire nella “Lista”. Il suo titolo: Myrotvorets – Quando i servizi americani prendono di mira i propri cittadini . Tutto è detto e ben detto…

Per gli anglofoni , troveranno qui di seguito un articolo che conferma le parole di “Bellincioni Berti”. È stato scritto da Scott Ritter, un ex ufficiale dell’intelligence del Corpo dei Marines, che è lui stesso nell’elenco dei 289.000 bersagli uccisi da Myrotvorets.

• https://consortiumnews.com/2022/08/31/scott-ritter-the-death-list

In questo caso, i servizi ucraini hanno una buona schiena. Ma sono la CIA, il Mossad e l’MI6 a tirare le fila dietro le quinte. Il silenzio dei maggiori media europei su queste esecuzioni extragiudiziali la dice lunga sulla loro incondizionata complicità con l’atlantismo mafioso e sulla considerazione che possono avere per la libertà di espressione.

Traduzione: Luciano Lago

2 Commenti
  • Andrea1964
    Inserito alle 02:56h, 06 Settembre Rispondi

    Da sempre i servizi segreti Occidentali eliminano tutti i personaggi scomodi senza che qualcuno li ostacoli oppure né diffonda la notizia di tali assassini !
    Non è una novità di oggi !
    Diciamo che oggi la Censura viene anche praticata alla grande tramite la rete internet che blocca ogni forma di diffusione di notizie vere perciò scomode che vengono bollate dalla rete on-line come “fantasie” sconce di squilibrati complottisti che sono pure al servizio della Russia o della Cina !
    Esempio classici di Censura ” furba” Occidentale praticata anche dalla rete internet :
    1 ) ci sono dei dementi idioti ignoranti che sono PAGATI per diffondere on-line la falsa notizia che le scie chimiche lasciate SOLO dagli aerei militari che fanno nel cielo una strana rete rettangolare sono solo gas di scarico di condensazione !
    Un italiano giovane fesso credulone disinformato e informatizzato può credere a questa bufala assurda di falsa notizia che potrebbe essere screditata facilmente !
    Perché dal 1966 fino al 1993 nessun aereo militare lasciava nel cielo italiano scie di condensazione persistenti di forma rettangolare ??? Nel 1966 avevo due anni di età e mi ricordo che le scie sparivano subito o nel giro di pochi minuti !
    Negli anni 70 ho letto su un giornale che gli USA stavano sperimentando del” alluminio liquido da mescolare con il carburante e il compito di questo additivo era quello di creare interferenze ai RADAR nemici per nascondere attacchi aerei o traffici di aerei militari cargo o di spionaggio .
    Nel 1944 per ingannare i radar nemici si usavano striscioline di alluminio da gettare dagli aerei in futuro sarà quello di usare la condensazione chimica dei gas di scarico addizionati ad alluminio liquido per ingannare i radar nemici per diverso tempo poiché bisognava evitare il più possibile la rapida dissolvenza di tali gas .
    Ho una buona memoria è mi ricordo le scie lasciate dagli aerei che sparivano quasi subito quando ero un bambino sia cosa ho letto verso la fine degli anni 70 che per pura ” coincidenza” nel 1993 è diventata realtà e gli aerei militari lasciano sopra la mia testa dei persistenti gas di scarico che faticano a svanire .
    2) Più o meno anche con gli strani omicidi misteriosi vengono date strane informazioni sia dai mass-media tradizionali sia ON-LINE .
    Pinco Pallino si suicida sparandosi sulla tempia finito il suicidio pulisce e ripone l” arma sul comodino o nella custodia oppure si avvelena e poi pulisce il bicchiere !
    Se non avessi letto sui giornali italiani oppure visto per TV o in rete notizie assurde è folli di questo tipo penserei che sia una barzelletta oppure una conversazione folle tra matti al manicomio .
    Se lo Stato Italiano fa passare evidenti OMICIDI per SUICIDI IMPOSSIBILI vuol dire che quello è un ASSASSINIO DI STATO !
    Fino a quaranta anni fa questi Omicidi mascherati da Suicidi impossibili venivano criticati aspramente perlomeno dai mass-media italiani NON collusi con il Regime Italiano !
    Oggi nessuno critica tali Notizie Folli !

  • Franco Poulakos
    Inserito alle 11:11h, 06 Settembre Rispondi

    Al solito un altro esemplare informazione di cosa ci sia dietro e davanti ad est ed ad ovest di questi folli globalisti imperialisti supportati da droghe sintetiche!

Inserisci un Commento