Ucraina: crollo della rete elettrica

di Domenic Delawarde .

Buongiorno a tutti,

Ieri alle 20:00 ora locale le 4 centrali termiche più grandi nelle regioni sotto il controllo di Kiev sono state bombardate da missili di precisione : le centrali Kharkov CHPP-5 e Zmievskaya CHPP nella regione di Kharkov, la Pavlograd CHPP-3 a Dnepropetrovsk regione e la centrale elettrica di Kremenchug nella regione di Poltava.

A questi bombardamenti si aggiunge la chiusura della centrale nucleare di Zaporizhia, il crollo del sistema generale di fornitura di energia elettrica esteso alle regioni di kyiv, Sumy, Dnepropetrovsk, Karkhov, Odessa e Zaporizhia. Questo crollo colpisce anche i territori della Repubblica di Donetsk ancora controllati dal regime di Kiev.

L’est del paese è stato quindi immerso nell’oscurità , ad eccezione delle aree controllate dalle forze russe . I movimenti delle truppe e la logistica del regime di Kiev sono quindi notevolmente rallentati in quanto i treni elettrici non funzionano più.

Sembra che i russi che fino ad ora non avevano colpito le infrastrutture di interesse nazionale per non penalizzare le popolazioni civili ucraine, stiano ora operando con una marcia in più.

Questo complicherà seriamente le manovre, i rinforzi e la logistica delle forze ukro-atlantiste che devono ovviamente aspettarsi altre brutte sorprese nei giorni a venire.

Va ricordato che il bombardamento delle centrali elettriche è stato ampiamente praticato dalle forze atlantistiche ovunque siano intervenute dai primi bombardamenti della Serbia e che le forze russe hanno dimostrato, fino ad oggi, maggiore moderazione rispetto alla NATO nel bombardare le infrastrutture civili.

Non hanno ancora bombardato i centri di potere e di comando del regime di Kiev. Non è escluso che lo faranno nei giorni a venire.

Il messaggio è chiaro: i russi stanno rafforzando le loro modalità d’azione. Perseguiranno i loro obiettivi impiegando i metodi e i mezzi necessari e sufficienti evitando, per quanto possibile, di decretare una mobilitazione parziale.

Ma a ciascuno il suo, ovviamente.

Fonte: Domenic Delaward

Traduzione: GerardTrousson

21 Commenti
  • Pavel
    Inserito alle 13:28h, 12 Settembre Rispondi

    Era ora che si svegliassero … le guerre non si fanno con i guanti di velluto.

    • EnriqueLosRoques
      Inserito alle 13:44h, 12 Settembre Rispondi

      C’erano dei motivi. Altrimenti si sarebbe messa allo stesso livello disumano della NATO.

      • Pavel
        Inserito alle 17:20h, 12 Settembre Rispondi

        ciao
        I motivi ora sono finiti non si guarda più in faccia nessuno …. e ora tocca ai centri decisionali .

      • Monk
        Inserito alle 19:35h, 12 Settembre Rispondi

        La guerra è disumana, di cosa stiamo cianciando? Con i guanti di velluto sono morti molti russi e questo non va bene.

  • Svetlana Dedulja
    Inserito alle 13:31h, 12 Settembre Rispondi

    Russi dicono popolo fraterno ai ucraini. Ora non piu’,sono solo nemici al soldo degli americani. Forza Russia!!!!!

    • Andrea
      Inserito alle 13:38h, 12 Settembre Rispondi

      E’ così infatti. L’Ucraina si è (s)venduta al miglior offerente e non si può più parlare di popolo fraterno a amico. Basta vedere i commenti dei civili ucraini nei social network

    • Stefano Z.
      Inserito alle 13:53h, 12 Settembre Rispondi

      D’accordissimo con te Svetlana!
      Non si può considerare fraterno chi è servo degli USA e della NATO.

    • vincenzo
      Inserito alle 15:04h, 12 Settembre Rispondi

      ciao svetlana sono daccordissimo con te…ma penso che a svendersi ai kriminali USA sia stata la politica! non a caso il presidente è un certo zelenschi.
      penso anche che solo una modesta parte della popolazione sia contro i russi. ad ogni modo, vista la situazione, credo bisogna capire che una guerra non si puo combattere a lungo facendola con i guanti…adesso ci vogliono i “guantoni”.

  • antonio
    Inserito alle 14:08h, 12 Settembre Rispondi

    i Comandi UscroNazziNatoAngloCattoGiudo bombardano la Centrale Nucleare di Zaporiza ?
    ergo rinunciano all’ energia elettrica di loro spontanea volontà

  • tacabanda1964
    Inserito alle 15:03h, 12 Settembre Rispondi

    Gli Ucraini anche se sono aiutati militarmente pure da soldati di USA-UK-UE-NATO hanno perso circa 250 mila soldati tra morti e feriti in meno di 7 mesi di guerra contro la Russia !
    Adesso gli Ucraini sono pure senza corrente elettrica !
    Entro qualche mese ci sarà la resa totale sia del ” Ucraina sia Occidentale !

  • Andrea
    Inserito alle 15:46h, 12 Settembre Rispondi

    Intanto le proteste montano feroci in tutta Europa, ma la stampa corrotta non ce lo dice per farci pensare che va tutto bene.

  • Gasparino
    Inserito alle 18:56h, 12 Settembre Rispondi

    D’accordo con te Andrea, basta vedere la reazione del Palazzo di quei 4 ragazzi che hanno manifestato a Venezia e le 4 cariche della polixia agli ordini di quel fascistone di Draghi che non dovevano disturbare con la loro stronzata una rassegna molto più importante : la Mostra del cinema di Venezia. !
    Fortunatamente qualcuno ha somministrato a Putin qualche anfetamina e adesso è in Stand By !

  • Giuseppe Grande
    Inserito alle 18:59h, 12 Settembre Rispondi

    Fa rabbia sapere che i russi si siano decisi a bombardare le centrali elettriche ucraine solo adesso. Non lo chiamerei bontà bensì stoltezza perché ciò ha causato la morte inutile di migliaia di soldati russi. Se avessero distrutte tutte le centrali elettriche e le ferrovie ucraine dall’inizio oggi avrebbero già vinto. Coglioni! I francesi dicono “A la guerre Comme a la guerre”!

    • Sarabanda 82
      Inserito alle 19:14h, 12 Settembre Rispondi

      Sono completamente d’accordo con te, in Italia si direbbe il medico pietoso fa la piaga puzzolente, speriamo continuino anzi avccellerino con questi medoti.

  • Monk
    Inserito alle 19:40h, 12 Settembre Rispondi

    Non si perdoneranno mai i guanti velluto di Putin in questi mesi di guerra, troppi soldati russi uccisi per un comando inutile e deleterio. La guerra non è un picnic tra amici, o si fa seriamente o si rimane a casa. Spero che la lezione sia servita e fino a quando non vedrò Kiev incenerita come Dresda, non dirò mai che i russi hanno cambiato strategia, il cocainomane la deve finire di invitare i porci occidentali facendo teatrino per propagandare l’odio nei confronti dei russi. Tutto questo deve finire, subito!

  • Gianni Sydney
    Inserito alle 01:44h, 13 Settembre Rispondi

    Qualche demente ignorante idiota al cubo filo-USA crede che i Russi siano stati stupidi nel mettere fuori uso dopo quasi 7 mesi di guerra le centrali elettriche Ucraine !
    Questi ignoranti cialtroni Filo-USA fanno anche finta che la Russia abbia avuto spaventose perdite perché non sa fare la guerra !
    Se le centrali elettriche Ucraine fossero state messe fuori uso quasi 7 mesi oppure se i Russi avrebbe fatto feroci è selvaggi bombardamenti alla cieca sugli Ucraini in perfetto in stile USA-UK-UE-NATO ( lo hanno sempre fatto ) avrebbero accusato la Russia di crimini di guerra !
    Adesso è il momento giusto per togliere la luce agli Ucraini e ai paesi USA-UK-UE-NATO che operano in Ucraina per impedire che possano usare la economica corrente elettrica domestica per far funzionare gli armamenti contro la Russia !
    La corrente NON più prodotta dalle 4 centrali Ucraine danneggiate seriamente dai Russi o in mano Russa potrebbe essere sostituita quasi tutta da corrente elettrica proveniente dalla zona UE e tutto ciò farà salire alle stelle il prezzo del GAS-PETROLI-CARBONE E LUCE in tutti i paesi UE !

  • KyramiラѦ
    Inserito alle 07:25h, 13 Settembre Rispondi

    K.

  • KyramiラѦ
    Inserito alle 07:27h, 13 Settembre Rispondi

    In base a ciò che hai scritto non esiste niente al di fuori della forza bruta, specialmente in una guerra, anche se immagino che questi tuoi pensiero dovrebbero essere predisposti anche per tutta l’umanità, quindi mi stai dicendo che nella guerra contro il Giappone gli USA hanno decisamente fatto un ottimo lavoro lanciando due bombe nucleare e per sicurezza ed essere presi sul serio le hanno lanciato su delle città massacrando centinaia di migliaia di civili in questo modo si è sicuri che il Giappone non abbia dei dubbi su chi comanda e su chi è il più forte, per cui deduco che i russi avrebbero dovuto lanciare le sue più forti bombe convenzionali il prima giorno richiedendo subito una resa all’Ucraina e se ciò non era sufficiente sganciare come minimo due bombe atomiche nel ovest del paese per non farle sganciare vicino al territorio russi, altrimenti ovunque fosse necessario senza badare troppo a questi piccoli dettagli e continuare a farlo finché lo stato Ucraina non si arrendeva concedendo la resa totale cosi da avere una grande vittoria, in fine plasmare questo modo di eseguire una guerra contro tutti gli stati che sostengono l’Ucraina e se ciò dovesse comportare una guerra mondiale nucleare e sia, d’altronde che fai non si vuole di certo rischiare che davanti all’intero genere umano la Russia sembri debole, per cui di sicura la scelta migliore è di certo la distruzione totale se i nemici non si arrendono e osano sfidare una cosi grande entità.
    Se ne sei convinto delle tue affermazioni significa che i tuoi pensieri non vengono usati per elaborare una possibile realtà, vengono usati solo per focalizzarti sulle tue aspirazioni che vorresti plasmare sulla realtà che ti circonda, praticamente stai escludendo le infinite variabili di cui sono fatte le nostre stesse esistenze.
    Inoltre ti posso garantire che non vorresti una realtà da te descritta perché quelle realtà non di danno la possibilità di esprimerti come lo stai facendo in questo lasso di tempo.

    • Gigio Boscolo
      Inserito alle 15:21h, 13 Settembre Rispondi

      Tutti gli italiani idioti-invasati-celebrolesi -Filo-USA sono incazzati neri perché la Russia senza dissanguarsi economicamente e militarmente ha stravinto militarmente in Ucraina !
      La Russia ha vinto la guerra in Ucraina sia contro le potenti armate Ucraine sia contro le potenti armate straniere di USA-UK-UE-NATO !
      La Russia che doveva uscire dal conflitto militare Russo-Ucraino in COMPLETA BANCAROTTA -FALLITA con il POPOLO IN RIVOLTA militarmente sconfitta -umiliata- con 50-70 mila soldati Russi morti con migliaia di ex soldati Russi Invalidi e con immani perdite Militari di migliaia di carri armati e mezzi corazzati distrutti cannoni ,artiglierie mobili e con 4000-6000 mila tra elicotteri e aerei distrutti è riuscita a capovolgere completamente la situazione sia militarmente sia economicamente a suo vantaggio !
      Gli Ucraini sicuramente è certamente hanno perso in meno di 7 mesi di guerra ben 90.000 mila soldati anche USA-UK-UE-NATO hanno perso migliaia di soldati combattendo contro la Russia le perdite sicure è certe di soldati stranieri con divisa Ucraina compresi i mercenari sono di circa 9000 mila uomini in meno di 7 mesi di guerra !
      Le perdite reali tra i soldati Russi dovrebbero essere di circa 5000 mila uomini in meno di 7 mesi di guerra contro un potente nemico mentre tra le truppe straniere Russe (mercenari e soldati stranieri ) le perdite reali dovrebbero essere di circa 3000 uomini reali .
      Perciò è logico che le persone invasate filo-usa tentino di gettar infamie sulle vittorie Russe e facciano commenti idioti ed infantili da persone ritardate del tipo che Putin ha perso la guerra oppure che doveva fare tabula rasa fin dal inizio o usare bombe atomiche !

  • Giorgio
    Inserito alle 07:55h, 13 Settembre Rispondi

    LA GUERRA NON E’ UN PIC NIC ……
    LA RIVOLUZIONE NON E’ UN PRANZO DI GALA ….
    A LA GUERRE COMME A LA GUERRE ….
    Tante frasi diverse con lo stesso significato ….. Ora basta !!!!!
    Si fa sul serio senza se e senza ma !!!!!!
    Forza Russia Forza Putin !
    Morte agli anglo americani !

  • Nuccio Viglietti
    Inserito alle 08:23h, 13 Settembre Rispondi

    Bentornati su pianeta Terra!… perché fino ad ora ci lasciava no poco perplessi che paese belligerante (Ucraina) vivesse immerso in aria condizionata… e resto d’Europa dovesse fare conti con razionamenti energetici… à la guerre comme à la guerre!…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

Inserisci un Commento