Ucciso in Ucraina un mercenario AWOL US Navy SEAL

US Navy SEAL che ha abbandonato il suo posto per combattere come mercenario in Ucraina soccombe alle sue ferite.
Il Navy SEAL degli Stati Uniti, secondo un rapporto del TIME, che ha abbandonato la sua posizione per impegnarsi come mercenario in Ucraina è stato assassinato questa settimana dalle forze russe.

Secondo il rapporto, che citava un ufficiale della Marina, l’operatore di guerra speciale della Marina di prima classe Daniel Swift è morto per le ferite riportate a seguito di un attacco russo.

Secondo il rapporto, Swift è stato designato come disertore attivo dall’11 marzo 2019. Non è chiaro tuttavia se lo Swift in realtà si trovasse in Ucraina in missione speciale.

Vale la pena notare che il Dipartimento di Stato americano, tuttavia, non ha confermato il nome del Navy SEAL, ma ha riconosciuto che un cittadino statunitense è morto di recente mentre combatteva in Ucraina, osserva il rapporto TIME .

L’amministrazione Biden ha chiesto al popolo statunitense, compreso il personale militare e i veterani, di astenersi dal recarsi in Ucraina per partecipare come combattenti stranieri.

Il ministero della Difesa russo ha anche avvertito che i mercenari che entrano in Ucraina non sono considerati personale ufficiale o combattenti e rischiano l’esecuzione o la reclusione.
Fonte: Agenzie

5 Commenti
  • nicolass
    Inserito alle 23:05h, 20 Gennaio Rispondi

    meglio .. che marcisca all’inferno

  • Giorgio
    Inserito alle 11:58h, 21 Gennaio Rispondi

    Ma quale disertore ?
    Quando vengono beccati gli yankee prendono le distanze dai loro stessi mercenari, istruttori o combattenti ….
    Al posto dell’esercito russo ne avrei spedito i resti al Pentagono !
    Di questa gente in terra russa non devono restare nemmeno i cadaveri e le sepolture !

  • Francesco
    Inserito alle 13:21h, 21 Gennaio Rispondi

    Forse episodio di “irridentismo”, o forse solo tentativo di migliorare la sua paga, non posso dirlo. L’irridentismo ci fu anche in Italia durante la 1° guerra mondiale. Nazario Sauro era un irridentista

  • Francesco Pappone
    Inserito alle 19:23h, 22 Gennaio Rispondi

    Questo deficente di soldato USA che chiameremo Lorenzo oppure Francesco gli è stato ordinato dai suoi Ufficiali di andare a fare sotto la copertura del “Disertore” il mercenario in Ucraina !
    Gli hanno detto che era una guerra facile-facile contro INDIPENDENTISTI RUSSI male armati tutti soldati volontari impreparati e quasi tutti ex operai schiavizzati dagli Ucraini !
    Un militare USA fanatico e tagliagole armato fino ai denti può fare la festa ad una dozzina di ex operai Russi oggi diventati soldati volontari perciò questo fessacchiotto avido di soldi è andato di corsa in Ucraina!
    Dal 2022 sono entrati in azione soldati Russi ben armati perciò il fesso di Lorenzo-Francesco cittadino USA avrebbe fatto bene a scappare negli USA !

Inserisci un Commento