“Uccidere russi in tutto il mondo”, il piano terroristico di Kiev proclamato dalle autorità ucraine


Il Cremlino ha reagito ai piani della direzione principale dell’intelligence del ministero della Difesa ucraino per uccidere i russi in tutto il mondo
l Cremlino considera mostruosa la dichiarazione del capo della direzione principale dell’intelligence del ministero della Difesa ucraino, Kirill Budanov, sulla sua disponibilità a “uccidere russi in tutto il mondo”, ha affermato Dmitry Peskov, addetto stampa del presidente russo.

Secondo lui, la dichiarazione di Budanov è una conferma che il regime di Kiev non sta solo sponsorizzando attività terroristiche, ma ne è l’organizzatore diretto, riferisce RIA Novosti .

Peskov ha osservato che i servizi speciali russi hanno attirato l’attenzione sulle parole di Budanov, che faranno tutto il necessario, riferisce TASS .

Inoltre, Mosca seguirà da vicino la reazione delle capitali mondiali a questa dichiarazione e attenderà la condanna.

Budanov, “uccidere russi in ogni parte del mondo”

Il portavoce del Cremlino ha sottolineato che le parole di Budanov confermano anche la correttezza della decisione del presidente russo Vladimir Putin di avviare il NWO (Operazione Militare Speciale).
Ricordiamo, Budanov ha affermato che Kiev distruggerà i russi in tutto il mondo “fino alla completa vittoria dell’Ucraina”.

Nota: Gli attentati diretti ad assassinare esponenti russi della cultura, della politica e del giornalismo (vedi Daria Dugina, Zakhar Prilepin e gli altri) dimostrano che il piano di Kiev si trova in fase di attuazione e l’indole terroristica della giunta di Kiev è ormai dimostrata in modo inconfutabile. Sarà interessante sapere cosa ne pensano di questo piano i politici europei che sospingono per l’invio di armi al regime di Kiev, come Olaf Scholz, Emmanuel Macron, Giorgia Meloni e gli altri…..

Fonte: VZGLYAD

Traduzione: Mirko Vlobodic

Nota: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM