Tutto ciò che l’Occidente fa contro la Russia aiuta il resto del mondo a liberarsi

placeholder

di Bertrand Scholler

Ci sono molte risorse minerarie in Ucraina e un potenziale favoloso in termini di industria, tutte le comunicazioni, le industrie importanti, i terreni coltivabili e l’agricoltura saranno rilevati da società straniere. Infatti, quando gli occidentali insistono sul fatto che la ricostruzione dell’Ucraina sarà fatta a credito, la verità è molto peggiore! Le aziende occidentali che parteciperanno alla ricostruzione dell’Ucraina saranno pagate con denaro rubato alla Russia.


Dal 21 al 22 giugno si è tenuta a Londra una conferenza internazionale sulla ripresa dell’Ucraina sotto gli auspici dei governi del Regno Unito e dell’Ucraina. I principali obiettivi dichiarati di questo vertice erano la realizzazione di riforme strutturali nell’economia del paese, d’ora in poi e dopo la fine dei combattimenti contro l’esercito russo, con l’obiettivo di attrarre il massimo investimento straniero nell’economia ucraina. Paradossalmente, l’ordine del giorno comprendeva anche la parità di genere, l’“energia verde” e altre questioni urgenti. Molti analisti considerano le conferenze sulla ricostruzione dell’Ucraina, o di qualsiasi altro paese, come una divisione delle sfere di influenza in questo paese tra potenze straniere, principalmente americane ed europee.

fonte: Bertrand Scholler

Traduzuine: Gerard Trousson

5 commenti su “Tutto ciò che l’Occidente fa contro la Russia aiuta il resto del mondo a liberarsi

  1. Della serie …COME RUBANO QUELLI DI DAVOS NON RUBA NESSUNO. Ed in effetti solo loro possono arricchirsi in questo modo. La colpa della Russia è quella di lasciarli vivi. Metti una termobarica o un pizzico di polonio quando si radunano…

  2. non l’occidente è russofobo ma le elites , la casta giornalettistica , il web , msn , google , i politcastri , i politicanti , i saltimbanchi gli speculatori di ogni risma.

  3. Gli anglosassoni, seguiti dal codazzo vassallato europoide, mirano sicuramente a tutta la torta. Non sono certo propensi a dividerla, ma piuttosto a accaparrarsela per poi spartirla, secondo le loro ” regole ”, con la servitu’. Per cui non credo che si accontentino di dividerla con la Russia. Piuttosto mirano a distruggere quest’ ultima cosi avranno tutta la pasticceria.

  4. Concordo con l’articolo per questo ho sempre detto che la Russia si deve dare una mossa ed arrivare fino a Kiev ed imporre un governo filo russo e non filo occidentale, tanto se faranno un accordo un armistizio o come vogliamo chiamarlo siamo certi che gli occidentali non lo rispetteranno e continueranno a tramare per far crollare lo stato Russo e dividerlo in tanti staterelli facili da controllare ed imporre la loro volontà.

    1. Ma non ti sembra strano il fatto che una potenza militare come la Russia non riesca a raggiungere Kiev e conquistarla?
      Molto più di un anno e mezzo e ancora combattono. L’ucraina è un sedicesimo della Russia.
      È ridicola come guerra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM