Trump è sull’orlo di un procedimento di Impeachment mentre Pompeo cerca di distrarre il pubblico accusando l’Iran

Previsto per il prossimo Lunedì che i legislatori democratici alla Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti dovrebbero presentare una mozione comune per processare il presidente Donald Trump al Congresso, cercando di metterlo sotto accusa dopo l’episodio delle violenze al Congresso dello scorso mercoledì 6 gennaio. Nel frattempo fonti accreditate riferiscono che il suo vice, Mike Pence, potrebbe fare ricorso ad un emendamento costituzionale per rimuoverlo, così Bloomberg ha informato che il segretario al Tesoro Stephen Mnuchin interromperà il suo viaggio all’estero in sette paesi in Medio Oriente e Nord Africa e ritornerà in anticipo negli Stati Uniti. Questo a conferma che ci sono forti indicazioni dell’intenzione del governo di attivare il 25 ° emendamento alla costituzione e destituire Trump prima della scadenza.
La CNN ha citato una fonte vicina a Pence secondo cui quest’ultimo non esclude la tendenza ad attivare l’emendamento 25 della Costituzione per isolare Trump e che potrebbe ricorrere a questo escamotage se il presidente si dimostra più spericolato.

La fonte ha indicato che c’è una certa preoccupazione nello staff del vicepresidente sul fatto che ci siano rischi associati al ricorso a questa opzione, o addirittura al processo di Trump al Congresso, a causa della possibilità che il presidente possa adottare misure sconsiderate che potrebbero mettere in pericolo la sicurezza del paese.
Ad esempio Trump , sentendosi assediato, potrebbe vendicarsi del voltafaccia dei suoi collaboratori con il rivelare segreti inconfessabili della sua Amministrazione e di quella precedente, mettendo nei guai alcuni esponenti del suo stesso governo. Trump in questo momento è considerato una bomba a tempo e questo spiega la cautela del Governo e di molti esponnti democratici nel procedere all’impeachment.

Tutto questo avviene mentre la Reuters ha citato un alto funzionario dell’amministrazione statunitense secondo cui Pence parteciperà all’inaugurazione del presidente eletto Joe Biden, il 20 di questo mese. Trump aveva confermato che non avrebbe partecipato a questa cerimonia, mentre Biden ha dichiarato che il vicepresidente Pence sarà il benvenuto.

La stessa CNN ha riferito che i legislatori repubblicani che erano alleati del presidente uscente, hanno confermato che avrebbero sostenuto gli sforzi dei democratici per mettere sotto accusaTrump se l’elenco delle accuse per un possibile processo parlamentare sarà ragionevole”.
Non si vuole provocare una reazione inconsulta di Trump che potrebbe ritorcersi contro la sua stessa amministrazione e contro il partito repubblicano.

Il senatore Pat Toomey vuole la testa di trump

In tale contesto, il senatore repubblicano Pat Toomey ha dichiarato in un’intervista a Fox News di credere che il presidente abbia commesso un crimine e che per questo merita di essere processato al Congresso.

Con questo, Toomey si unisce a molti legislatori repubblicani, come la senatrice Lisa Murkowski, il rappresentante Adam Kinzinger e altri che hanno chiesto le dimissioni di Trump o l’uso dell’emendamento 25 nella Costituzione degli Stati Uniti.

E nel procedimento di impeachment che i Democratici presenteranno, domani, lunedì, al processo parlamentare di Trump, l’accusa principale è quella di “incitamento alla rivolta”, e questa arriva in un momento in cui la CNN ha riferito che gli investigatori federali hanno fermato un camion carico di armi ed esplosivi nelle vicinanze del palazzo del Congresso (Campidoglio) poco prima. I sostenitori di Trump hanno poi preso d’assalto l’edificio, anche se sono stati di fatto agevolati nell’entrare. Questi fattori, incluso le vittime dell’assalto e gli appelli lanciati da Trump hanno peggiorato la sua stessa posizione .

Nel frattempo, è arrivata la notizia del rientro a Washington segretario al Tesoro Stephen Mnuchin e questo conferma il clima pesante che si respira a Washington.
L’agenziaBoomberg ha citato una fonte informata, parlando a condizione di anonimato (secondo loro), che il ritorno di Mnuchin, previsto per lunedì mattina, mira a garantire la continuità della leadership durante il periodo di disordini a Washington.

Negli ultimi due giorni, il Washington Post e la CNBC hanno riferito che Mnuchin ha discusso della rimozione di Trump, citando fonti non identificate, ma fonti di Bloomberg hanno cercato di negare questa notizia e hanno affermato che Mnuchin non ha discusso il 25 ° emendamento con il Segretario di Stato Mike Pompeo o il suo staff a Tesoro o altri funzionari dell’amministrazione.

Mike Pompeo: la “voce” di Netanyahu negli USA (bombing Iran, bombing Iran…)

Pompeo distrae attaccando l’Iran

Da parte sua, come è sua abitudine, il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha approfittato dell’occasione per attaccare la Repubblica islamica dell’Iran, nella sua abituale ossessione anti-iraniana, con un linguaggio aggressivo e provocante, cercando di distogliere l’attenzione dal marcio che sta attraversando il suo paese, come dal caos e dal destino del suo presidente, che potrebbe essere rimosso 10 giorni prima della sua partenza (n.d.r.).
Nella sua strategia di distrazione Pompeo ha dichiarato che all’Iran deve essere impedito l’arricchimento dell’uranio a qualsiasi livello. Questa dichiarazione come risposta all’annuncio dell’Iran in cui si fa sapere che gli ispettori internazionali dell’AIEA saranno rimossi e il protocollo aggiuntivo sarà sospeso, entro il 21 febbraio, a meno che le sanzioni finanziarie, bancarie e petrolifere non vengano revocate all’Iran, in attuazione della legge sulla revoca del divieto approvata dal Consiglio supremo nel dicembre 2020, motivo per cui il governo dell’Iran è obbligato ad attuarlo.

Pompeo critica il programma nucleare iraniano ma dimentica che sono stati gli USA a violare gli accordi unilateralmente e ad uscirne fuori, salvo poi accusare l’Iran di non adempiere le condizioni. Questo nonostante che il mondo e in particolare la stessa AIEA aveva riconosciuto il programma iraniano come pacifico ed aveva considerato legittimo il diritto dell’Iran a possedere impianti di energia nucleare. Pompeo dimentica le armi nucleari del suo Paese che minacciano il mondo intero, soprattutto perché le chiavi nucleari sono nelle mani dello sconsiderato e imprevedibile presidente degli Stati Uniti (per loro ammissione).

Le rivelazioni di Pompeo sull’Iran rimangono normale amministrazione. Da quando è stato nominato al Dipartimento di Stato da Trump, gli è stato assegnato un solo lavoro, che è mentire e calunniare l’Iran e attaccarlo in ogni forum, e con gli scandali che l’America sta attraversando questo è l’unico modo per Pompeo di distrarre l’attenzione dal marciume di Washington e dell’amministrazione Trump, che sta affrontando un umiliante isolamento pochi giorni prima della fine del suo mandato.

La maggior parte dei politici e legislatori americani, e in effetti tutto il ​​mondo in generale, hanno sempre più paura della follia di Trump e della sua umiliazione di cui lui potrebbe volersi vendicare e si teme che una decisione sconsiderata di Trump avrebbe l’effetto di portare il mondo verso l’inizio di una devastante guerra mondiale. L’America e il mondo intero ne pagherebbero le conseguenze.

Sintesi e note: Luciano Lago

Fonti: BloombergPolitico – Al Alam

21 Commenti

  • Niko
    10 Gennaio 2021

    Esatto .Redazione (Bravi, siete davvero Contro – l’informazione, come i massoni che dicono e scrivono tutto alla bella vista, come dice il nome del vostro sito.)
    .aggiungete che hanno rubato il computer della PELOSA, e che diventata isterica…..
    https://www.facebook.com/100000865873065/posts/3779570255415133/

    Aggiungete pure il ricatto pedofilo del figlio di Biden (tale padre tale figlio)
    rumble.com/vcm0zk-hunter-biden-e-le-lenzuola-di-seta.html

    • ugo
      10 Gennaio 2021

      UGO 7 Gennaio 2021
      Egregio dott. Lago, Putin stesso ha detto che Trump non è un satanista a differenza dell’altro che non diventerà presidente.

      io l’ ho scritto già NIKO…
      posso aggiungere solo che mai gli ultimi presidenti americani hanno conosciuto o applicato gli “stratagemmi” di Sun-Tsu come sembra fare invece questo qui.
      comunque per me sono solo uomini…il mio Signore è l’ Altissimo.

      • Niko
        10 Gennaio 2021

        Questo sito si sta svelando quello che avevo gia’ capito da tempo (Disinformatore – manipolatore)…

        Lo hanno capito pure le mummie che in USA ci stanno due poteri

        1) Pedosatanismo (Biden clinton Ovìbama Holliwudiani)
        2) TRUMP (alleato di PUTIN che comattono assieme il pedosatanismo)

        Qualsiasi azione che viene fatta, ed e’ stata fatta dagli USA, si dovrebbe capire da quali dei due poteri e’ uscita fuori (vedi es. Soleimani)..

        Ma a quanto pare questa redazione che dovrebbe essere di punta nell informazione invece cerca di occultare questa evidenza..

        Vedi ad esempio questa notizia dove la Russia ha inviato degli aerei militari di aiuti agli USA….
        Questa e’ una notizia in controdendeza facilmente interpretabile se si e’ al corrente che negli usa ci sono due poteri….Ma la redazione non si e’ chiesta come mai il NEMICO NUMERO UNO INVIA DEGLI AEREI MILITARI , E VENGONO RICEVUTO CON TUTTI GLI ONORI DAGLI STESSI NEMICI ??????
        (questa era la prova dell alleanza PUTIN&TRUMP contro tutti i pedosatanisti compresi quelli nostrani)

        REDAZIONEEEEEEEE, VI HO SPUTTANATO !!!

        (speriamo che non cancellano questo messaggio come altri che mi cancellano)

        • Sandro
          11 Gennaio 2021

          Intorno al 1800, quando in Europa nasceva il romanticismo, in America si sparavano addosso vicendevolmente per rubarsi le vacche.

  • ugo
    10 Gennaio 2021

    Va bene NIKO, però pur non conoscendo il dott. Lago se non per avere ascoltato le sue interviste su radio.IRIB, io non sono del tuo avviso. Per me è il nemico del mio nemico….dunque….
    ed il mio nemico è l’ entità incistata tra il nilo e l’ eufrate.

    • Niko
      10 Gennaio 2021

      e invece no la MANIPOLAZIONE E’ PROPRIO QUESTA….SVEGLIATI

    • Niko
      10 Gennaio 2021

      “è il nemico del mio nemico”…cosa vuoi dire che TRUMP e’ tuo nemico ? (perche combatte i pedosatanisti ?)

      • ugo
        10 Gennaio 2021

        guarda che anche io ho “fiuto”….non solo Atlas…
        comunque leggi tutti i miei commenti….magari hai avuto una svista.

        • Niko
          11 Gennaio 2021

          che c’entra il atlas ?

          • atlas
            12 Gennaio 2021

            eh beh io sono un pò come l’amaro offerto dalla casa. Quindi se la cena è andata bene non ve la prenderete mica con l’amaro …

            anche perchè io da Domenica sera sono a Gallipoli e ieri Lunedì a pranzo da un’amico ho gustato tubettini al sugo di cernia fresca con peperoncino piccante casalingo a cui penserò molto quando tornerò a Milano in italia. Io me ne frego dei romani e degli italiani. Sono Duo Siciliano. Mi facciano andare in Tunisia che lì le donne possono insegnare a quelle di quì e anche alle ameri cane per lo meno a sciacquarsi con l’acqua e non solo con la carta. Poi io sono pure feticista, delle donne amo tutto, capite bene che se non si è persone pulite di corpo, spirito e cuore che si scordino pure il nome mio.

  • Riki
    10 Gennaio 2021

    E Trump disse: cosa posso fare in politica estera, per lasciare un segno! che sono stato anche io un vostro fedelissimo? E Loro risposero: ehm…ok facciamo fuori soleimani e facciamo dire ai nostri servi in tv che sei stato tu ok? E Trump disse grazie!!! Adesso però ti devi levare dal c…o perché mettiamo biden ok? E Trump rispose si va bene va bene. Ok – poi dissero…facciamo un po’ di scena con impechment
    patatine e maionese e poi sparisci ok? E Trump rispose ok ok perfetto. E il genero di Trump: kushner disse: e se non era per me che ti ho protetto! …lo fatto per Ivanka (che si é convertita!). Adesso però puoi andare a f……….e

  • Riki
    10 Gennaio 2021

    L’ho fatto per Ivanka (tira più un pelo di f…………..

  • Niko
    10 Gennaio 2021

    PER LA REDAZIONE,:
    PREGO NON FATE FINTA DI INFORMARE….. O ALMENO FATE FINTA DI INFORMARVI

    https://www.youtube.com/watch?v=kOBh8J08xiA

  • Giorgio
    10 Gennaio 2021

    Ancora la storia di Trump buono e Biden cattivo …
    Per me un presidente Usa buono e’ un presidente morto …

  • Arditi, a difesa del confine
    11 Gennaio 2021

    ancora con sta storia che trump attacca l’Iran prima del 20 gennaio ?

    che noia, meno male che mancano 9 giorni, poi davvero col pedofilo al potere si vedranno i missili volare, altro che trump

    ps : venite su Parler

  • Mardunolbo
    11 Gennaio 2021

    Niko ed Ugo, concordo al 90 % con i vostri commenti. Ricordatevi che la Cina ha pagato molto ,ovunque, per avere collaboratori fedeli, oltre ai due milioni sparsi come agenti del PCC !
    Comunque questo silenzio che gronda collaborazionismo sulla auto-denuncia del tecnico informatico della Leonardo, puzza molto e coinvolge in modo esplicito Renzi,Conte, Gentiloni e gli altri che dovranno andarsene firoi dai c…..ni !
    Aggiungiamoci il fatto che prendere articoli dalla CNN rende squalificato l’articolo che è denso di fantasie pelosiche che presto dovranno essere emesse da dietro sbarre.
    La testimonianza ottenuta dall’Italia, riguardo al trasferimento dei voti da Trump a Biden ha innescato il decreto esecutivo del settembre 2018 ,nel quale una interferenza straniera nelle elezioni americane genera immediati provvedimenti di blocco della nazione con arresti..
    Non mi meraviglierei di vedere che la Pelosa con Clinton e Bidet siano LORO arrestati per collusione e tradimento della nazione.
    Non solo, ma l’ordine pinco-pallo di blocco di internet in caso di situazione di emergenza bloccherà Google, Facciadibucodiculo, Twieettanelkulo, altrochè bloccare le dichiarazioni del presidente Trump. Ah,ah,ah ,come godrò !
    Intanto addio a whatsapp per trasferimento urgente a Signal che consiglio ai più svegli dei commentatori.
    Gli altri rimangano pure per farsi mungere da tutti i dati (password comprese)ed inoculare vaccini nonchè “bere”come idioti da ogni sito . Per generosità (cristiana) verso Atlas:
    https://rumble.com/vcm2f1-9-1-2021-perch-abbandonare-whatsapp-e-passare-a-signal-mn-75a-ripubblicato.html

    • ugo
      11 Gennaio 2021

      La ringrazio sig. Mardunolbo, sappia che io la rispetto.

  • keki
    11 Gennaio 2021

    Il ragionamento dei Democratici è molto più semplice. La speaker della Camera, Nancy pelosi, prova un odio atavico nei confronti di Trump.
    E’ lei che ha proposto l’uso dell’emendamento 25 e il conseguente impeachment verso Trump.
    Per la legge americana, se un presidente è deposto ed è sotto impeachment non può più ricandidarsi alle seguenti elezioni. In questo modo, i neocon si sbarazzerebbero per sempre di quella spina nel fianco rappresentata da Trump.

  • Mardunolbo
    12 Gennaio 2021

    Per chiarimenti riguardo alla FRODE elettorale enorme , preparata ed attuata negli Usa, ecco qui altra testimonianza in novembre:
    https://www.lunico.eu/frode-elettorale-il-colonnello-usa-elezioni-truccate-anche-in-italia/

Inserisci un Commento