Tre navi da sbarco della Marina americana con marines a bordo si stanno dirigendo verso la Siria. In allarme le forze russe e siriane.

In direzione della Siria, sono in navigazione in queste ore tre navi da sbarco della Marina americana con marines a bordo.

Poche ore fa, tre navi d’assalto anfibie americane, che trasportavano marines, sono entrate nel Mar Mediterraneo, passando per lo Stretto di Gibilterra.
Inizialmente, si presumeva che le navi da guerra americane sarebbero rimaste nella parte occidentale del Mar Mediterraneo, tuttavia, queste ultime si sono spostate verso est, in relazione a questo, ci sono rischi che la marina americana possa spostarsi verso la Siria.
Tuttavia potrebbe esserci un’altra opzione: le navi possono dirigersi verso il Mar Nero, zona che è più sicura per la Russia e i suoi alleati, altrimenti verso l’Egitto, per essere inviate in Medio Oriente.
Secondo i dati a disposizione della risorsa Avia.pro, il gruppo di navi anfibie americane comprende la nave d’assalto anfibio universale Iwo Jima, la nave d’assalto anfibio San Antonio e il trasporto anfibio Carter Hall, che può trasportare fino a 2, 5mila marines americani.

Navi d sbarco USA

Le risorse informative richiamano l’attenzione sul fatto che l’apparizione nel Mar Mediterraneo di tre navi da sbarco americane con marines a bordo ha coinciso con la partenza di un gruppo d’attacco di portaerei della Marina britannica nella regione, il che non esclude la possibilità che Stati Uniti e Gran Bretagna agiranno insieme.


Подробнее на: https://avia.pro/news/v-storonu-sirii-napravlyayutsya-tri-desantnyh-korablya-vms-ssha-s-morpehami-na-bortu

Traduzione: Sergei Leonov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM