TRAGEDIA A KHERSON: DECINE DI CIVILI UCCISI NELL’ATTACCO UCRAINO CONTRO UN NEGOZIO LOCALE

Almeno 22 civili sono stati uccisi negli attacchi ucraini contro il villaggio di Sadovoe nella regione sotto controllo russo di Kherson. Tra le vittime dell’attacco è stato ucciso un bambino di nove anni.

Secondo il governatore della regione di Kherson, Vladimir Saldo, l’attacco ha colpito un piccolo negozio in una zona residenziale. Quando la gente del posto si è precipitata ad aiutare le vittime del primo attacco, un secondo attacco ha colpito la stessa zona.

Inoltre nell’attacco sono rimaste ferite almeno 15 persone, ha aggiunto Saldo. Cinque di loro sono attualmente in “condizioni critiche”. Al momento dell’aggressione il negozio era pieno di clienti.

Secondo Saldo, le forze di Kiev hanno prima utilizzato una bomba guidata per colpire il negozio prima di colpire la stessa area con un lanciarazzi multiplo M142 High Mobility Artillery Rocket System (HIMARS) di fabbricazione statunitense.

Le foto dal luogo dell’attacco mostrano il negozio locale distrutto, le auto civili e un’ambulanza inviata sul posto:

Il 9 e il 10 giugno sono stati dichiarati giorni di lutto nella regione di Kherson.

Fonte: South Front

Traduzione: Luciano Lago

9 commenti su “TRAGEDIA A KHERSON: DECINE DI CIVILI UCCISI NELL’ATTACCO UCRAINO CONTRO UN NEGOZIO LOCALE

  1. Ha stato il criminale Putin……..è lui che fornisce i missili a lungo raggio agli ukraini per bombardarsi da soli…….e cercate di risvegliare i neuroni atrofizzati

  2. Mi dispiace tanto. Questa tragedia sono effettto delle armi inviate dagli Usa ed EU.
    Spero che rimanga loro in gola e non vada ne su ne giù.

  3. Purtroppo non attaccano più solo panetterie o negozi. Notizia d’ oggi hanno attaccato una base dell’ aviazione russa nella regione d’ Astrakan, distruggendo un su 57. Per ora un inutile e costoso gingillo. Ma un attacco di successo a quasi 600 km dal confine in pieno territorio interno russo, pone davvero delle domande difficili. Soprattutto più nessuno è al sicuro adesso in Russia. Vedremo quali saranno le reazioni dello Zar.

  4. Grazie Lollo, la notizia del giorno è tua.
    Questo forse l’inizio della fine.
    Hanno dato a Putin la lecita possibilità di cominciare ad annientarci.
    Scommetto un inizio sulla Polonia.
    La fine brutta la farà il vecchio continente nell’interesse evidente di tutti gli altri.
    Qualcuno che ha proposto di uscire dalla nato in campagna elettorale eudioti c’era.
    Vediamo quanti voti gli fanno prendere.
    Speriamo che la primaeubomba cada prima che facciano finta di contare.
    Che magari ci dissociamo da questi infami, almeno come italiani.
    Giusto per sfogo, dopo che hanno pure inserito Israele nella black list alla Ponzio, si può adesso finalmente dire ebrei di merda o ancora no?
    No, perché sembra che sono io il razzista/nazista con la mia frase, non loro che stanno compiendo il massacro di un popolo sotto gli occhi di tutti.
    L’umanità fa schifo, slava natura.

    1. Ciao Tru, la penso come te. Ma spero che non tutta l’ umanità sia così pessima. Spero per mio figlio, nipoti e per quelli di tutti. Percepisco che ce ne sono i anche qui di giovani arrabbiati. Spero che il nuovo ordine mondiale sinorusso prevalga e ci regali un futuro migliore. Per chi lo saprà accettare. E saprà lottare per esso. Saluti

    2. Le votazioni in Italia da sempre sono TRUCCATE !!!!
      Negli ultimi anni alla classica URNA TAROCCATA ITALIANA si sono aggiunti pure PARTITI E POLITICI ITALIANI che si dichiarano indipendenti ed anti europeisti se gli interessi della UE Capitalista-FASCISTA SINISTRATA -GUERRAFONDAIA-GRENN = INQUINANTE -SCHIAVISTA-SCAFISTA !
      Questa UE di MERDA attuale criminale RAPINA i POVERI cittadini UE per donare i loro soldi ai ricchi Capitalisti delle MULTINAZIONALI e li costringe i cittadi UE ad accettare con la forza NUOVE ESOSE TASSE-LAVORO IN SCHIVITU “A VITA-GUERRE-GENOCIDI ED AD ACCETTARE INQUINAMENTO AMBIENTALE FOLLE VERDE E TASSE ” VERDI ” !
      Tutti i partiti italiani e i politici italiani dicono di essere contrari a questa europa di MERDA inutile che provoca solo disoccupazione -miseria-inquinamento e danni poi però con i FATTI REALI cambiano subito idea e devastano l” economia ITALIANA provocando pure forte inquinamento e disoccupazione mista a miseria .
      Sequestrare e RUBARE ad un povero contadino Pugliese la sua PIANTAGIONE di Olivi BIOLOGICI che gli da un lavoro fisso e un redditto per costruire delle PALE EOLICHE INUTILI che forniscono corrente elettrica a gratis NON si sa a chi al posto degli OLIVI è pura follia !
      Con tutte le strade Comunali-Proviciali-Regionali-STATALI che ci sono in ITALIA NON si potrebbe costruire le pale eoliche di merda Europee a bordo strada senza rompere le palle a nessuno e senza RUBARE O RAPINARE NESSUNO ?
      Stesso discorso per i pannelli di merda SOLARI VOLUTI DAI PAZZI DELLA UE ?
      Perchè i pazzi della UE anche italiani PRO-EOLICO-PRO-ELETTRICO-PRO -SOLARE non vengono arrestati e rinchiusi a vita in un manicomio per criminali assassini che sarebbe il loro posto ?
      Con tante zone che ci sono in Italia dove si possono installare pale eoliche o panelli solari senza inquinare né rapinare e danneggiare nessuno non mi sembra il caso di RAPINARE la terra ad agricoltori-allevatori o privati cittadini per demolire tutto e costruire dei cazzi di pannelli solari o torri eoliche UE che erogano correte a gratis NON SI SA A CHI poichè ai cittadini italiani ( CHE PAGANO PROFUMATAMENTE QUESTE CENTRALI SOLARI O EOLICHE UE NON GLI VIENE REGALATO NEMMENO 1 KW ?
      Ci sono in Italia edifici nuovi di zecca colorati color merda ( rivestiti di ferro arruginito o con panelli marroni ) che soleggiati per tutto il giorno o quasi .
      Se la UE di merda ci tiene molto al solare perché non ci installa panelli solari a sue spese su questi edifici e paga un giusto contributo di affitto al proprietario del immobile ???

  5. La ferocia del moribondo regime di Kiev aumenta mano a mano che la situazione militare ucraina si avvicina al collasso.
    Gli ukro-NATO sono talmente disperati che è stato proposto di mandare le squadre dei reclutatori al fronte e sostituirli con donne.
    I governi americano e canadese hanno avvertito i loro cittadini di origine ucraina con doppia cittadinanza di non andare in Ucraina altrimenti rischiano l’arruolamento forzato.
    Intanto si aggrava la situazione in Transnistria la quale potrebbe essere occupata dalle squadracce degli Hannibal Lecter ucraini, i quali destinerebbero subito i bambini con cittadinanza russa ai pedofili di oltre Oceano, e dopo aver torturato e ucciso i soldati russi della forza di pace della Transnistria, ne venderebbero subito gli organi per permettere a Zelensky di comprare un altro resort di lusso come quello che ha comprato a Cipro pochi giorni fa per molti milioni di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM