The Times: Liz Truss classificherà la Cina come una minaccia alla sicurezza del Regno Unito dopo l’elezione a Primo Ministro

La segretaria degli Esteri britannica Liz Truss, candidata alla carica di Primo Ministro, ha promesso di ripensare la politica estera del Paese e di adottare una nuova strategia di sicurezza subito dopo la sua elezione.

Ieri domenica, il quotidiano The Times ha riferito che il ministro degli Esteri britannico Liz Truss intende ridefinire la politica estera britannica, dopo la sua elezione a Primo Ministro britannico.

Il quotidiano Times, citando gli assistenti del ministro, ha affermato che Liz Truss aspira alla presidenza del Consiglio dei ministri in modo da poter bollare la Cina come una minaccia per la Gran Bretagna, e ha anche promesso di “ripensare la politica estera del Paese e adottare un nuova revisione completa della sicurezza se eletta. »

Il quotidiano ha ricordato che Truss ha reso rigida la politica britannica con la Cina quando è diventata ministro degli esteri britannico e continuerà a perseguire questa politica quando diventerà Primo Ministro.

Secondo i suoi collaboratori, Truss ha promesso di adottare questa revisione globale, alla luce dell’ultimo documento che definisce gli obiettivi di Londra in queste aree pubblicato nel marzo 2021, che ha etichettato la Russia come “la più grave minaccia diretta per la Gran Bretagna”.

D’altra parte, il documento, lo scorso marzo, aveva qualificato la Cina come “il più importante fattore geopolitico nel mondo moderno, e che ha importanti implicazioni per i valori e gli interessi britannici”, in un momento in cui il documento affermava che la Cina “contribuirà più di qualsiasi altro Paese alla crescita globale, che andrà a beneficio dell’economia globale”.

Va notato che l’irrigidimento degli atteggiamenti nei confronti di Pechino sarebbe contrario alla posizione del Tesoro britannico, che ha cercato di espandere la cooperazione economica con la Cina.

Non ci sarà quindi alcuna partnership economica con la Cina, che avrebbe dovuto comunque essere cancellata dopo Hong Kong”, ha affermato la fonte.

Il nuovo capo del governo britannico sarà l’attuale ministro degli Esteri, Liz Truss, o l’ex ministro delle finanze, Rishi Sunak.

Il nome del politico che conquisterà la carica di Primo Ministro britannico, che sostituirà il suo predecessore dimissionario, Boris Johnson, sarà annunciato il 5 settembre e il nuovo presidente entrerà in carica il 6 settembre.

Fonte: Agenzie

Traduzione: Luciano Lago

4 Commenti
  • antonio
    Inserito alle 17:21h, 31 Agosto Rispondi

    USA GB ed Israele minaccia per il Mondo ?

    • Andrea1964
      Inserito alle 18:04h, 31 Agosto Rispondi

      Caro Antonio mi sembra che ti sei dimenticato di alcuni Stati Canaglia facenti parte della UE -UK -NATO che minacciano il mondo libero e sono un pericolo ?
      Oppure era sottointeso ?

  • natalino
    Inserito alle 19:15h, 31 Agosto Rispondi

    Gli albionici sanno che devono, a modo e a tempo debito, vedersi restituire i favori che fecero alla Cina con le “due guerre dell’oppio” (1839-42 e 1856-600). Come giá scrissi precedentemente l’occidentale medio, soprattutto l’albionico, ha nel corso dei secoli subito una mutazione genetica. Egli é arrivato al punto di credere che la collaborazione dei paesi ex coloniali é cosa dovuta. La sua forma mentis concepisce solo un rapporto di sottomissione in modo da poterli continuare a vessare e sfruttare economicamente altrimenti scatta la molla che porta a definirli pericolosi per la propria sicurezza.
    Truss é una mutante e il suo cerebro non ha senso reale critico: Non capisce che non puó fare altro che emettere bava e bile. Ormai nessuna azione che possa offendere la Cina é alla portata di sua mestizia britannica

    • Giovanni.W
      Inserito alle 23:28h, 31 Agosto Rispondi

      Già una buona a percentuale di persone non ha la minima idea di quello che hai appena scritto,un’altra buona parte sa ma tiene la bocca chiusa […]. Il pensiero da te espresso non fa una piega ed è giusto. Questa gente UK vche parla e minaccia in questo modo, si classifica da sola.

Inserisci un Commento