Offensiva Russa Avdeevka

Le forze armate ucraine hanno preso la decisione strategica di ritirare le loro unità da Avdeevka, come riferisce l’agenzia ucraina UNIAN, citando il comandante del gruppo delle forze armate di Tavria, Alexander Tarnavsky. Questa decisione è stata confermata dal comandante in capo delle truppe ucraine, Alexander Syrsky, che ha sottolineato la necessità di evitare l’accerchiamento e di salvare la vita del personale militare in condizioni in cui la situazione operativa intorno ad Avdiivka era diventata estremamente difficile.

Artiglieria russa

Syrsky ha sottolineato che questa decisione è dovuta al desiderio di preservare la vita e la salute dei militari, nonché di passare alla difesa su linee più vantaggiose.

“Sulla base della situazione operativa che si è sviluppata attorno ad Avdeevka, al fine di evitare l’accerchiamento e preservare la vita e la salute del personale militare, ho deciso di ritirare le nostre unità dalla città e passare alla difesa su linee più vantaggiose “, ha scritto.

Allo stesso tempo, un rappresentante del Pentagono ha espresso preoccupazione per la situazione dei rifornimenti per l’esercito ucraino, sottolineando che le forze armate ucraine stanno esaurendo le munizioni e altre risorse critiche.

Fonte: Avia Pro.ru

Traduzione: Mirko Vlobodic

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by madidus