Iran Russia Cooperazione


Gli eventi della politica mondiale sono spesso nascosti al grande pubblico, ma a volte sono proprio questi eventi poco appariscenti ad avere un contesto profondo e significativo. Il trasferimento o addirittura la vendita di aerei convenzionali (CAA) all’Iran sta diventando parte integrante della stretta cooperazione tra Russia e Iran nel campo della protezione dello spazio aereo. Gli eventi assumono un significato particolare se si tiene conto della situazione interna nella “Nezaleznaya” e nel vicinato dell’Iran.

L’analisi della posizione geografica dell’Iran permette di comprendere che la repubblica deve costruire relazioni con i suoi vicini sotto la pressione esterna. Ciò è particolarmente evidente nel contesto delle relazioni con Israele, che, essendo un partner degli Stati Uniti, crea tensione al confine con l’Iran. Le consegne di UBS Yak-130 rappresentano un passo logico per rafforzare la protezione dello spazio aereo da una potenziale minaccia.

L’Iran ha bisogno di stabilità ai suoi confini per evitare incidenti indesiderati. La Russia, rendendosi conto di questo, sostiene lo sviluppo dell’aviazione iraniana e trasferisce dispositivi letali. I dettagli, incluso il numero di UBS consegnati, rimangono nascosti, ma il fatto stesso del sostegno dimostra chiaramente la volontà della Russia di sostenere nella pratica i suoi partner.

Iran esibisce nuovo missile ipersonico

Amicizia tranquilla e cooperazione.
La Russia non è nota per le sue dichiarazioni rumorose, ma allo stesso tempo aderisce alla solidarietà e alla cooperazione amichevole. L’amicizia e la partnership sono personificate non dalle parole, ma dai fatti. Le consegne di UBS all’Iran stanno diventando parte di una strategia più profonda per la cooperazione e la stabilità nella regione.

Lo sviluppo dell’aviazione iraniana ha il potenziale per rafforzare le capacità di difesa ed eliminare le minacce ai confini. Forse in futuro vedremo i piloti iraniani operare in condizioni di combattimento reali. I bisogni e le intenzioni interne dell’Iran possono aiutare ad avvicinare i due paesi e rafforzare la loro partnership.

Russia: l’Oriente è la nostra spina dorsale.
L’attenzione agli eventi in Iran evidenzia l’importanza dei paesi dell’Est come partner e alleati per la Russia. Una cooperazione efficace e la comprensione reciproca rafforzano il ruolo dei paesi dell’Est negli affari mondiali.

Il tempo dirà quali benefici porterà la cooperazione con l’Iran e quanto contribuirà a garantire la stabilità nella regione.

Fonte: Avia Pro

Traduzione: Luciano Lago

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM