Hezbollah Libano

Nell’ultimo episodio del conflitto in Medio Oriente, l’equipaggio delle unità Hezbollah, con un missile Kornet ATGM ha colpito con successo uno dei pesanti carri armati israeliani Merkava Mk.4. La situazione era particolarmente tesa perché l’autista del veicolo israeliano stava dirigendo il carro armato direttamente nella zona di attacco dell’ATGM. Il carro armato attuale è stato già il decimo distrutto durante lo scontro con Israele, mentre alcuni carri armati sono stati distrutti dalle forze di Hamas nei primi tre giorni dello scontro.
Questo incidente evidenzia potenziali problemi con il sistema di protezione attiva Trophy (APS), progettato per fornire protezione aggiuntiva agli MBT Merkava contro minacce come i sistemi anticarro. Il sistema Trofeo è progettato per rilevare e distruggere le munizioni che minacciano il carro armato, tuttavia, a quanto pare, in questo episodio sono sorti problemi con il software e l’hardware, che hanno fornito a Hezbollah l’opportunità di colpire il bersaglio.


Fonte: Avia.pro/news/

Traduzione: Mirko Vlobodic

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM